A Sant’Arpino il barometro segnala burrasca. Il PD locale chiede l’espulsione di due consiglieri della maggioranza di centrodestra iscritti al PD.

A Sant'Arpino l'estate 2012 diviene rovente e la tendenza è burrasca. Non facciamo previsioni meteo, ma per il piccolo Comune della provincia di Caserta il clima politico nelle fila del Partito Democratico ufficiale e non, diviene giorno dopo giorno sempre più incandescente. Ieri, 4 agosto, in redazione è pervenuta, inviata a noi per conoscenza, la lettera, spedita per raccomandata ai vertici del PD casertano, Dario Abbate, Segretario Provinciale del PD, alla Commissione provinciale di Garanziadel PD, all'Ufficio Adesioni, a Nico Stumpo, Responsabile nazionale dell’organizzazione del PD, ad Enzo Amendola, Segretario regionale del PD per la richiesta di espulsione dal Partito degli iscritti Salvatore Lettera e Domenico Cammisa. Tanto tuonò che piovve, si potrebbe dire continuando con le metafore meteorologiche. Mittenti della richiesta di espulsione: Elpidio del Prete, Segretario cittadino, D’Errico Giovanni, Savoia Giuseppe,

Mirabili fantasie: Mirò, Pollok e Fontana in mostra alla Nea art gallery di Napoli.

La Nea art gallery, innovativo e polivalente spazio espositivo nel cuore del centro storico di Napoli (via Costantinopoli 53 - piazza Bellini 59) ospita dal 19 luglio fino al 30 settembre 2012 un’ interessante mostra che raccoglie alcune delle opere di Jackson Pollock, Joan Mirò e Lucio Fontana. “Mirabili fantasie” è il titolo dell’ evento, curato da Pasquale Lettieri e patrocinato dal comune di Napoli, che mette a confronto tre grandi esponenti dell’arte contemporanea accumunati dal concetto di avanzamento. Mirò avvia un processo di scomposizione della figura. Pollok si allontana dal cavalletto prediligendo una pittura d’azione. Fontana taglia le tele con l’obiettivo di andare oltre il supporto stesso. Un’appuntamento imperdibile per approfondire e comprendere alcune delle dinamiche fondamentali dell’arte contemporanea, in una