Sole che delizia, ma attenti alle pillole per l’abbronzatura “facile”. Servono davvero?

Il settimanale "Il Salvagente" pubblica un test su 12 diversi integratori alimentari consigliati come preparatori pre-tintarella in spiaggia. Queste pillole promettono di evitare i danni delle radiazioni solari e gli eritemi. La realtà però è ben diversa in quanto i preparatori all'abbronzatura non sono altro che antiossidanti arricchiti, spesso, da tirosina ovvero uno stimolatore della produzione di melanina e da altre sostanze che l'associazione delle farmacie cataloga, in alcuni casi, come sgradite. La spesa per un trattamento mensile varia dai 15 agli 85 euro. I trattamenti sono però consigliati per almeno due mesi. E' da notare che sulle scatole le indicazioni solite sono "aiuta" e "coadiuvante" per cui non vi è nessuna certezza che tali integratori possano essere davvero efficaci come preparatori all'abbronzatura. Nella

FILCOM ’77. L’importanza di una sede.

Napoli, 31 Luglio.  La redazione di NapoliTime ha raggiunto, Josè Yoro,  Presidente della FILCOMFEDSI (Ndr. Federazione della Comunità Filippine del Sud Italia) e anche membro attivo della comunità Filippina di Napoli. Ci ha esposto un problema reale che si protrae ormai da ben nove anni, la mancanza di una sede per le attività sociali. Le sedi ufficiali, sono da sempre un problema per le associazioni o come in questo caso per le comunità straniere. Ci spiega Josè Yoro, che una sede già l'avevano ed era chiesa di  Santa Maria la Nova a Napoli. Purtroppo nel 2003, per motivi di agibilità, fu chiusa al pubblico e di conseguenza si ritrovarono senza sede. Nonostante tutto, la comunità filippina porta avanti il proprio lavoro