Napoli città ‘calda’. Ma la Campania perde il 40% di bagnanti.

Impressionante calo di presenze registrato nei mesi di Giugno e Luglio lungo le coste italiane. La regione più colpita dalla crisi turistica risulta essere la Campania con una perdita secca di bagnanti che sfiora il 40% (dati Sindacato Italiano Balneari). La crisi economica colpisce tutti settori commerciali, tutte le categorie. Confcommercio,