Campania “Terra dei fuochi”. La preoccupazione per i roghi tossici aumenta. E’ allarme rosso per la salute pubblica.

Campania pulita. È il nome del piano che la Regione Campania farà partire nei prossimi giorni per combattere i "roghi dei rifiuti". L’assessore all’ambiente Giovanni Romano conferma l’esistenza dei primi fondi per circa 1 milione di euro che dice serviranno per sostenere in maniera concreta tutte le comunità locali che attraverso i loro sindaci chiederanno di appoggiare azioni per aumentare il controllo dei siti, pensando anche alla sorveglianza dal cielo coi "droni" per dare un forte segnale agli inquinatori con un effetto deterrente. Già il ministro dell’ambiente Clini aveva annunciato giorni fa di aver immediatamente incaricato i carabinieri del Nucleo operativo ecologico (Noe) di stilare un rapporto sulla situazione dei roghi tossici, assicurando che entro pochi giorni il dicastero dell’ambiente se ne