I tacchi alti non passano mai di moda: sexy ed eleganti, coniugano glamour ed allegria.

It's a Women's World The Men Just Don't Know it Yet By Luciana P. Fellini Se siete amanti dei tacchi alti, anzi altissimi, e non rinunciate ad indossarli neppure durante le ore di lavoro, vi sarà capitato almeno una volta di ruzzolare dai trampoli nel bel mezzo di un importante impegno professionale. Alcune donne, anche se in modo inconsapevole, paiono non sfuggire alla fascinazione del binomio “sesso e potere”. Sembra che svettare su un tacco alto stimoli quel pizzico di sicurezza in più per affrontare le sfide della giornata. Si dunque all'eleganza dei tacchi anche in ufficio ma senza esagerare. La maggior parte delle donne sa cosa scegliere a seconda delle occasioni e, saggiamente, lascia fuori dalle ore di lavoro sia le scarpe particolarmente

Tutti in bici sulla nuova pista ciclabile? Di sicuro la benzina è alle stelle e la composizione del suo prezzo intollerabile.

E' di qualche giorno fa la notizia dell’abbattimento del muro dei 2 euro/l della benzina, con punte di 2,320 euro/l nell’isola di Capraia (Livorno). Dall’aprile 2011 ad oggi, abbiamo avuto otto aumenti delle accise sui carburanti, vecchie anche di 77 anni, derivanti da  guerre passate, alluvioni, terremoti, spedizioni militari ed altro, per un totale di ben 22 accise; il tutto aggravato dal peso dell’iva, ovvero il 60% circa del prezzo che paghiamo per il carburante.  Sono questi i rincari che una popolazione, dilaniata già da anni dalla crisi economica, non riesce più a tollerare: in molti aspettano che arrivi la fine della giornata, quando i distributori mettono il cartello self service, oppure che si faccia avanti il week-end con l’usanza inaugurata dalla

Passion Time: voglie d’estate. Tradimenti sotto l’ombrellone.

Ecco, ci siamo, sono arrivate le tanto meritate vacanze. Una piccola pausa dal lavoro, dallo studio e dalla vita piatta che ci ha accompagnato per un intero inverno. E l'amore? Va al mare o resta a casa? Le giornate calde, il mare, le notti lunghe e profumate, le danze sulla sabbia, le passeggiate al chiaro di luna, tutti presupposti per un tradimento che è sempre dietro l'angolo ad attenderci. Ma cosa spinge a tradire sotto  il sole di ferragosto? Una voglia di vita, di novità, di benessere, di evadere per qualche istante dalla quotidianità, di provare l'ebbrezza dell'incerto. Perché si sa, ciò che non abbiamo è sempre più eccitante di ciò che abbiamo già. La voglia di possedere altro offusca le menti e

Luoghi di cultura: meta turistica dell’estate 2012. In aumento visitatori e disagi.

Chi crede che al giorno d’oggi le vacanze si scelgano solo all’insegna del divertimento si sbaglia. La cultura non stanca mai, nemmeno con il caldo afoso di quest’estate. Nei luoghi della cultura statali, noti e meno noti, rimasti aperti il giorno di Ferragosto, si è registrato un incremento del 4,5% negli ingressi e del 16% per quanto riguarda gli introiti, rispetto al 15 agosto del 2011. I più visitati sono stati la Galleria dell'Accademia di Firenze, il Circuito Archeologico di Roma, gli Uffizi, ma anche, inaspettatamente, gli Scavi di Ercolano che hanno aumentato del 50% il numero di presenze e del 56% gli incassi e il Museo Archeologico Nazionale di Napoli con +18,13% presenze e +80% di incassi. Il direttore generale per la