Mediazione civile. Forse occorrerà istituire una figura di mediazione tra avvocati e mediatori.

Gentile Direttore, ho letto su NapoliTime di qualche giorno fa, un articolo relativo alla mediazione civile. Le sarei grato se pubblicasse anche il mio punto di vista, sono un avvocato dell'ordine di Napoli e cercherò di non essere estremamente tecnica, ma alcune cose vanno dette e sottolineate. Ecco cosa: Il 20 marzo 2012 è entrata in vigore a pieno regime,  la disciplina sulla mediazione, contenuta nel decreto legislativo n. 28 del 2010, che prevede il ricorso obbligatorio alla mediazione  nelle seguenti  materie: diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, comodato, affitto di aziende, risarcimento danni da responsabilità medica e da diffamazione con il mezzo della stampa, contratti assicurativi, bancari e finanziari, condominio e responsabilità civile derivante da circolazione dei veicoli. Questo significa

Napoli Pizza Village: la pioggia non arresta il pubblico nella serata inaugurale.

Napoli 6 settembre 2012. Nonostante le incerte condizioni meteo, è stata folta la cornice di pubblico per il via della seconda edizione del Paulaner Napoli Pizza Village sul “lungomare liberato”. A tagliare il nastro per inaugurare la più grande pizzeria del mondo all’aperto sono stati il Cardinale Crescenzio Sepe ed il sindaco di Napoli Luigi de Magistris con Sergio Miccù, presidente dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, organizzatore dell’evento. Ma il Cardinale ed il Sindaco, accompagnato dal suo vice Tommaso Sodano, non si sono limitati al taglio del nastro, hanno anche infornato una pizza in uno dei forni riservati alle 36 pizzerie storiche napoletane presenti. Durante la passeggiata sul lungomare hanno incontrato alcune delegazioni estere, tra cui quella del Gabon, molti stranieri presenti in

Il Governo Monti accantona l’ipotesi di accorpare le festività. Non ci sono benefici economici. Restano i ritardi e l’inefficacia delle azioni a sostegno del Turismo.

"L’idea di un accorpamento delle festività, credo che sia stata accantonata per sempre perché, anche a mio giudizio, tocca nel profondo gli italiani". Ecco le parole del Ministro per il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi, che ai microfoni di Radio Anch’io, il 16 agosto scorso, ha chiarito l'attuale posizione del Governo. E in effetti, "l'idea" lanciata un anno fa dall'allora Ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, di accorpare le festività laiche e religiose aumentando così i giorni lavorativi a favore di un'eventuale crescita del PIL, "toccò" milioni di italiani scatenando un forte dissenso. Sia da un punto di vista simbolico, che pratico, la riunione al lunedì o al venerdì più vicino alle festività del 25 aprile, il 1° maggio ed il 2 giugno,

Dopo 17 anni la Coppa Davis torna nel capoluogo partenopeo. E lo fa dalla porta principale: sul lungomare di via Caracciolo.

Dopo il successo dell’America’s Cup, Napoli si prepara ad ospitare i play-off di Coppa Davis tra Italia e Cile dal 14 al 16 settembre. Si tratta di una competizione annuale di squadre di tennis maschili, su scala mondiale, il cui inizio risale al 1899 grazie a quattro studenti dell’Università di Harvard, i quali vollero sfidare i britannici in una gara di tennis; uno di quei quattro studenti, Dwight F. Davis, provvide a realizzare a spese sue una bozza del trofeo, una massiccia insalatiera d’argento. Ci sono 16 nazioni in gara - il cosiddetto “World Group” - che si contendono la vittoria in quattro week-end ed ogni sfida consta di cinque incontri, per la durata complessiva di tre giorni; i tennisti italiani selezionati

Pillole di calcio. CR7 è triste.

Durante l'ultima giornata di Liga Cristiano Ronaldo segna una doppietta contro il Granada ma non esulta. Nel post-partita dice che è triste, che è triste per motivi professionali e non personali, che non c'entra niente il premio di miglior giocatore della scorsa Champions vinto da Iniesta e che non c'entra neanche la sua condizione. Del resto ha segnato quattro gol in sei partite. E aggiunge che il Real conosce le ragioni della sua insofferenza. CADENA SER. L'emittente ha seguito la vicenda in nottata con continui bollettini rintracciando le ragioni della tristezza di CR7 in un mancato aumento di stipendio. Nelgi ultimi anni CR7 ha perso posizioni nella classifica dei giocatori più pagati al mondo: adesso è decimo. EL MUNDO DEPORTIVO. Il quotidiano sportivo di Madrid ha titolato "Bello, ricco e triste"

Cronaca da Venezia: la prima giornata al lido. Tra red carpet e tanti films.

Venezia 5 settembre 2012. E' cominciata ufficialmente oggi la nostra avventura al lido e non poteva esserci inizio migliore. E’ stata una giornata molto intensa, ricca di incontri e proiezioni interessanti. Prima tappa, Pala Biennale dove veniva proiettato il film “Linhas de Wellington” di Valeria Sarmiento, che partendo da un evento storico (il tentativo delle truppe di Napoleone di superare Torres Vedras, dove il generale Wellington nell’ultimo anno ha fatto costruire delle linee fortificate apparentemente impenetrabili) fa intrecciare le vite di personaggi molto differenti fra di loro, evidenziandone pregi e difetti, il tutto condito anche con un pizzico di umorismo. Il pomeriggio trascorre tra qualche passeggiata, con tanto di incontro “vip” (il dj Bob Sinclar si aggirava tranquillamente per le strade del