“Competition and Innovation in Tourism: New Challenges in an Uncertain Environment”. Convegno Internazionale sul Turismo.

Si è tenuto a Napoli il Convegno internazionale sul turismo "Competition and Innovation in Tourism: New Challenges in an Uncertain Environment". Inizio lavori giovedi 13 settembre presso l’aula Magna dell’Università "Parthenope" ubicata in Via Ammiraglio Ferdinando Acton 38. L'incontro, articolato in due giornate complete, il 13 e 14 settembre, ha avuto l'obiettivo di fornire un quadro ampio e dettagliato sullo sviluppo scientifico in tema di innovazione del comparto turistico. Un confronto tra il mondo della Ricerca, l'Università e l'Impresa. Poste Italiane, presente al Meeting, ha celebrato l'importante evento dispensando all’IRAT-CNR l’annullo filatelico. Come indicato da Alfonso Morvillo, Direttore dell’IRAT-CNR ed organizzatore del Congresso: "Di recente, la letteratura sul Tourism Management ha evidenziato come il turismo rappresenti uno dei business in cui l’innovazione svolge un

Lo sport in Italia, non sempre alla portata di tutti.

Lo sport  oltre a dare all’uomo la disciplina ed il temperamento rappresenta un importante biglietto da visita per un Paese, sia sul piano sociale che culturale. La televisione italiana si impegna a seguire i gran premi di Formula 1, le partite di calcio e le gare ciclistiche, e nelle ultime olimpiadi sono stati dedicati davvero ampi spazi a tutte le discipline, anche quelle meno note; “La Gazzetta dello sport”, un giornale sportivo, è il quotidiano più venduto nel Paese; nelle scuole è assai diffuso praticare la pallavolo e seguire corsi per la formazione di arbitri; mentre nel mondo accademico vengono organizzati dagli studenti tornei di calcio tra le varie facoltà. In Italia, tuttavia, non è molto incentivato lo sviluppo di atleti professionisti, vale a dire di

Dopo prime piogge con allagamenti di fango e liquami il maltempo non si fermerà

Le piogge degli ultimi giorni hanno già prodotto notevoli danni ed allagamenti nel napoletano in diverse zone della Campania. A Pozzuoli a causa dell’allagamento della locale stazione della Cumana è stato interrotto il transito dei treni nel tratto compreso tra le stazioni di Gerolomini e di Cantieri. Il servizio è stato assicurato dalla Sepsa con i bus sostitutivi. L'allagamento, secondo quanto si è appreso da fonti della Sepsa, è stato causato dal mancato assorbimento della rete fognaria pubblica. La decisione di interdire il transito dei treni è stata presa, in via precauzionale, dai vigili del fuoco. La più colpita nella giornata di ieri è stata Castellamare di Stabia dopo un nubifragio durato dalle 8.30 alle 9.30 ha provocato una frana nella zona di