Riforma della scuola: il 10 ottobre sciopero generale, Cobas al fianco di lavoratori e studenti

Bernocchi: “Sotto il manto della promessa “epocale” le 136 pagine prevedono l’espulsione di molte decine di migliaia di precari” 10 settembre – La riforma della scuola promossa dal Governo Renzi continua a far discutere e probabilmente le polemiche non si esauriranno tanto facilmente nel corso dei prossimi mesi. Basti pensare che per il 10 ottobre la Cobas ha annunciato uno sciopero generale dei lavoratori della scuola insieme agli studenti. Piero Bernocchi, il portavoce nazionale dei Cobas, attacca senza riserve il nuovo piano educativo, dal momento che a suo modo di vedere: “sotto il manto della promessa “epocale” le 136 pagine prevedono l’espulsione di molte decine di migliaia di precari che spesso hanno altrettanti anni di lavoro malgrado non siano inseriti nelle GAE

Italia, buona la prima. Esordio vincente del ct Conte

Norvegia battuta per 2 a 0. Primo gol in nazionale di Zaza e raddoppio di Bonucci su cross di Pasqual per una serata "da sogno" NORVEGIA (4-5-1): Nyland, Elabdellaoui, Nordtveit, Forren, Flo, Dhaeli, Skjelbred (35′ st Pedersen), Johansen, Jenssen  (25′ st Tettey ), Nielsen  (5′ st Elyounoyssi), King. ITALIA: (3-5-2): Buffon, Ranocchia, Bonucci, Astori, Darmian  (16′ st Pasqual), Florenzi  (41′ st Poli ), De Rossi, Giaccherini, De Sciglio, Zaza (38′ st Destro ), Immobile. ARBITRO Milorad Mazic MARCATORI 15' pt Zaza; 15' st Bonucci. Oslo, 9 settembre - 26500 spettatori allo stadio Ullevaal, un tutto esaurito per una partita che frutta all' Italia i suoi primi tre punti nel girone di qualificazione per gli Europei. E' un campo difficile per gli azzurri, pesante per la pioggia, ma fin

Sono affetto da “supplentite” da nove anni ma la cura mi sembra peggiore del male

Lettera alla Redazione Gentile direttore, desidero prendere posizione sulla problematica reale degli insegnanti precari in questo paese. Sono un musicista, disabile, tutelato dalla legge 104/92, inserito nelle graduatorie ad esaurimento dal 2005, e da allora “supplente annuale” di Musica nelle scuole medie prima a Bologna, poi a Napoli. Devo ringraziare il mio handicap (sic!) se lavoro regolarmente ogni anno come docente con ottimi risultati soprattutto nelle scuole di periferia, nei territori a forte rischio sociale (dispersione e criminalità). Nonostante il duro lavoro da me svolto, la valorizzazione degli alunni e degli strumenti a disposizione, gli apprezzamenti ottenuti da dirigenti e famiglie, sono tuttora precario (attualmente disoccupato...) in barba alla normativa comunitaria che prevede l'assunzione dopo tre anni di rapporto di lavoro anche non

Calcio Napoli, la gestione De Laurentiis compie dieci anni e i tifosi cominciano a sentire il peso degli anni che passano

Cresce il malcontento dei tifosi. Per la prima volta De Laurentiis non ha convinto nessuno Napoli, 9 settembre - Proprio in concomitanza del decimo compleanno di gestione De Laurentiis, al posto dei sorrisi e degli auguri sono spuntati i musi lunghi dei tifosi. Il fermento è palpabile in città; non c'è trasmissione sportiva che non accolga il continuo sfogo dei supporter. Alla tifoseria l'ultima campagna acquisti è risultata particolarmente indigesta, e l'eliminazione con il Bilbao non ha certo migliorato la situazione. Cercheremo di fare un'analisi oggettiva, mettendo in un cantuccio l'animo emozionale che spesso distorce la realtà. Il Calcio Napoli si vanta della sua ottima gestione finanziaria, ed a fronte dei ricavi ottenuti, tra monte ingaggi e spese di gestione non restava granché per potersi permettere

Cda Mostra d’Oltremare ed Edenlandia, situazione di stallo

Necessario un nuovo incontro del Consiglio di amministrazione per ripartire Con la firma della Convenzione tra la Regione Campania e la Mostra d'Oltremare (dello scorso 6 settembre) entra in vigore l'atto aggiuntivo per la realizzazione del "Parco Congressi del Mediterraneo" dando avvio ad una fase che punta al rilancio del polo fieristico come elemento centrale per il sistema economico-produttivo regionale. Presenti alla firma Fulvio Martusciello, consigliere del Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, alle Attività produttive e Sviluppo economico, ed Andrea Rea, ormai ex Presidente della Mostra d’Oltremare. E' stata sottolineata l'importanza di sbloccare un procedimento atteso da anni per la riqualificazione di un'area centrale per il territorio napoletano e dell'intera Regione Campania. Un'area del tessuto urbano, la Mostra d'Oltremare, che "riveste un ruolo chiave per la sua funzione di vetrina

Napoli Bike Festival, per divertirsi in bici alla Mostra d’Oltremare

L'evento avrà inizio il 12 settembre e per tre giorni infonderà il gusto di andare in bici Napoli Bike Festival, l'iniziativa arrivata con successo alla sua terza edizione, quest’anno si svolgerà dal 12 al 14 settembre nel parco urbano della Mostra d’Oltremare, su una superficie di oltre 60 ettari. Il festival, promosso da Napoli Pedala e coprodotto con la Mostra d’Oltremare, è patrocinato dal Comune di Napoli e dalla Regione Campania. “La bicicletta non deve più essere un semplice mezzo di trasporto, ma un vero e proprio strumento per cambiare e migliorare la città.” A parlare, nella conferenza stampa tenutasi a palazzo San Giacomo, è Luca Simeone dell’associazione Napoli Pedala, che da anni si occupa di riabilitare l’utilizzo della bici in una città come