Al Vebo prima uscita tra la gente per Luigi de Magistris che  si definisce il “sindaco sospeso e liberato” di Napoli

“Sindaco non mollare” con queste parole espositori e pubblico della fiera della bomboniera, regalo e casa, esternano il proprio consenso a de Magistris Napoli, 3 ottobre – “Non temo nulla, gli attacchi della politica e della magistratura mi hanno rafforzato, ho la serenità di averci sempre messo la faccia e le mani nel fuoco e non me le sono mai bruciate”. Esordisce così il “sindaco sospeso e liberato”, come si autodefinisce, Luigi de Magistris a chi, durante l’apertura del Vebo - il salone della bomboniera, dell’articolo da regalo e della casa, in programma a Napoli sino a lunedì 6 ottobre – gli chiede di non mollare. La sua presenza alla Mostra d’Oltremare per partecipare alla fiera internazionale era già in programma da tempo

Caivano, sopralluogo con commissario straordinario e don Maurizio Patriciello per dare inizio alla bonifica

Presenti anche Campania Ambiente, membri del Coordinamento Comitato Fuochi e delle guardie ambientali Caivano, 3 ottobre – Stamane due funzionari di Campania Ambiente, accompagnati dal commissario straordinario del Comune, Antonio Contarino, da impiegati dell’ufficio ambiente, da don Maurizio Patriciello e da membri del Coordinamento Comitato Fuochi e delle guardie ambientali, hanno effettuato un sopralluogo presso via Clanio e via Cinquevie (terreno sito fra l’ex villa Moccia e il campo rom) dove inizieranno le prime opere di riqualificazione dei terreni oggetto di sversamento di rifiuti vari. A tal proposito, come sostenuto dal commissario Contarino, la Regione ha stanziato 725mila per il Comune di Caivano (già firmata la convenzione), il primo a ricevere i finanziamenti, denaro che servirà per intervenire su circa 25 siti. Sono il doppio almeno

Avviati a Melito i lavori per la rete in fibra ottica

I programmi a Melito prevedono la posa dei cavi in fibra ottica utilizzando anche nuove tecniche di scavo non invasive raggiungendo un bacino di circa 11.000 unità immobiliari Melito, 3 ottobre - Telecom Italia ha avviato i lavori per realizzare a Melito la nuova rete in fibra ottica e rendere così disponibili servizi innovativi a cittadini e imprese. L’iniziativa rientra nell’ambito del programma per fornire connettività a banda ultralarga in 119 comuni della Campania al fine di favorire il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda Digitale Europea. Telecom Italia si è aggiudicata, infatti, il Bando per la Regione Campania emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico attraverso la società Infratel e approvato dalla Commissione europea, che prevede un finanziamento pubblico di 118 milioni di euro grazie all’utilizzo

Famiglie SMA a Napoli: sostieni la ricerca con “Un Aquilone per un Bambino”

Domenica 5 ottobre in piazza, a Napoli, con l’iniziativa di sensibilizzazione e raccolta fondi "Un Aquilone per un Bambino" Napoli, 3 ottobre - Presso Via Scarlatti al Vomero, verranno offerti al pubblico gli Aquiloni di FAMIGLIE SMA per far volare la ricerca contro questa rara malattia che colpisce prevalentemente i bambini, limitandone o impedendone attività quali gattonare, camminare, controllare il collo e la testa e deglutire. Ospite d’eccezione sarà il cantate Valerio Jovine dei 99 Posse. Tutti coloro che vorranno sostenere FAMIGLIE SMA potranno con una donazione minima di 7 euro scegliere un aquilone e finanziare i progetti di ricerca sperimentali già presenti in altri Paesi. Grazie a Famiglie SMA sono infatti in arrivo in Italia due grosse sperimentazioni sull' Atrofia Muscolare Spinale. Entrambe utilizzano farmaci

Europa League, Slovan Bratislava-Napoli 0-2. In vantaggio con Hamsik, raddoppio di Higuain

Hamsik e Higuain siglano la seconda vittoria in Europa SLOVAN BRATISLAVA (4-3-3): Pernis; Cikos, Hudak, Gorosito, Kolcak; Grendel, Lasik, Milinković; Meszaros, Peltier, Kubik. NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Henrique, Koulibaly, Ghoulam; Inler, Lopez; Callejon, Hamsik, Mertens; Michu. ARBITRO: Marijo Strahonja MARCATORI: Hamsik (35'pt); Higuain (29'st) Giovedì 2 ottobre 2014. Allo Stadion Pasiensky il suolo scotta sotto gli scarpini dei giocatori del Napoli, che scalpitano, volendo uscire dal tunnel dell'orrore che sembrava aver paralizzato la squadra nelle ultime settimane. E l'ansia di ritornare a vincere viene premiata con tre punti non indifferenti al destino europeo del Napoli. Sicuramente si dirà che lo Slovan non può rappresentare un test importante per valutare il grado di ripresa del Napoli. Ma vincere fuori casa fa sempre bene. Benitez dimostra di non aver paura del

Inchiesta America’s Cup: avvisi per De Magistris, il fratello Claudio e Stefano Caldoro

Avvisi di chiusura indagine per reato affine alla turbativa d'asta per l'edizione 2012 della Coppa America Napoli, 3 ottobre - Chiuso un filone d'inchiesta su presunte irregolarità nell'organizzazione della Coppa America. La Procura di Napoli, secondo indiscrezioni, a breve dovrebbe notificare gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari al sindaco sospeso Luigi De Magistris, al fratello Claudio, a componenti dello staff del sindaco nonchè al presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro. L'inchiesta si riferisce alla selezione illecita dell'Unione degli Industriali di Napoli come socio privato della società ACN (American Cup Napoli) organizzatrice della competizione sportiva svolte a Napoli nelle due edizioni del 2012 e 2013. Il reato contestato, affine alla turbativa d'asta, fu motivo di iscrizione nel registro degli indagati nel mese di

Comitato esperti boccia metodo Stamina: ‘No a sperimentazione’

Parere votato all'unanimità: "Non ci sono i presupposti per l'avvio" (ANSA) - Non ci sono i presupposti per l'avvio di una sperimentazione del metodo Stamina. A questa conclusione, secondo quanto si apprende, sarebbe giunto il Comitato di esperti nominato dal ministero della Salute. Il parere, già consegnato al ministero, è stato votato all'unanimità. Il Comitato di esperti, presieduto dall'ematologo Michele Baccarani, avrebbe dunque bocciato il protocollo che utilizza cellule staminali mesenchimali a fini terapeutici, ideato dal presidente di Stamina Davide Vannoni. Il documento degli esperti è stato consegnato questa sera al ministero della Salute. Questo pomeriggio i 9 membri del Comitato si sono confrontati in videoconferenza per rendere possibile la partecipazione anche dei membri stranieri nominati. E' stato dunque concluso il lavoro