Se la tua passione è quella di scrivere, scrivi con noi! Leggici, seguici, scrivici e scriverai per NapoliTime

Se sei un giovane appassionato di musica, spettacoli, sport, teatro o cronaca cittadina vieni con noi! NapoliTime è un giornale indipendente, giovane e audace. Siamo sempre alla ricerca di nuovi talenti di penna e di tastiera. Raccontaci la vita della tua municipalità, noi siamo qui per pubblicarla. Ami lo sport, la cultura enogastronomica del nostro territorio, ti piacerebbe parlare dei problemi del tuo quartiere, scrivere di tecnologia oppure di economia? Scrivi con noi di NapoliTime.  E allora parlaci di te, delle tue passioni, dei tuoi interessi. Invia un'email a - redazione.napolitime@gmail.com - e lasciaci un tuo recapito telefonico. Avrai la possibilità di fare un'esperienza con noi di NapoliTime e di condividere le tue passioni con i nostri lettori. Con la nostra associazione creiamo eventi culturali. A questi link potrai avere un'idea di quello che facciamo: Concorso Fotografico 2012, l'edizione del 2013, il Premio Letterario NapoliTime.  

Tennesee Men’s Choir: magia di suoni nella Basilica di Santa Maria della Sanità

Nel cuore di Napoli, un concerto spiritual, gospel e musica sacra Napoli, 7 ottobre - Un evento musicale in un contesto particolarmente significativo, il concerto dei Tennesee Men’s Choir si terrà giovedì 9 ottobre - alle ore 20.30 - nel cuore del quartiere della Sanità a Napoli, nello splendido scenario della  Basilica Santa Maria della Sanità – Piazza Sanità 14. Musica sacra antica, spiritual, gospel contemporaneo, suoni antichi e contemporanei saranno i protagonisti di un messaggio musicale con 50 coristi e due accompagnatori. La Basilica, tra gli elementi storici di rilievo della nostra Napoli si colora di musica per una serata all'insegna del viaggio musicale. Il concerto offrirà uno spettacolo di sonorità nel quadro di un programma di valorizzazione, di recupero del

Sabato 11 ottobre torna Vomero Notte tra musica, spettacoli ed intrattenimento: questo il programma

Tra gli ospiti d’eccezione anche lo scrittore Maurizio De Giovanni Napoli, 7 ottobre – Sabato 11 ottobre 2014 il quartiere Vomero  tornerà protagonista a partire dalle 18.00 con la terza edizione della Notte Bianca , definita non a caso Notte Bianca 3.0, un evento che ogni anno si riconferma davvero imperdibile tra musica, shopping, spettacoli ed intrattenimento fino a notte fonda. Come sempre per l’occasione, gli esercizi commerciali del quartiere collinare resteranno aperti fino a tardi per consentire a tutti una serata all’insegna della movida. Peculiarità di quest’edizione è la partecipazione della fondazione Roberto Murolo che all’interno del cortile del Museo di San Martino intratterrà i numerosi visitatori con l’evento musicale intitolato La Passione (Parole, suoni e voci di città). Altro protagonista d’eccezione sarà lo

“Napoletani en Barcelona”, saggio sociologico visuale al Pan

Uno spaccato di napoletanità lontano da Napoli Martedì 21 ottobre dalle ore 17.30, sala PAN, Palazzo delle Arti di Napoli, via dei Mille 60, proiezione del documentario “Napoletani en Barcelona” del documentarista e sociologo visuale Marco Rossano. Insieme all’autore parteciperanno all’evento il giornalista de ‘Il Mattino Marco Esposito’ e l’attore e regista Sergio Sivori, direttore del New Laboratorium Teatro, per discutere del sentimento di appartenenza e identità dei napoletani all’estero e del vincolo che, da lontano, si continua a mantenere con la città. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. Napoletani en Barcelona Il documentario “Napoletani en Barcelona” è un saggio sociologico visuale, integrato nell’ambito di un più ampio progetto di ricerca che Marco

Analisi sulla pizza, ‘nessuna criticità’

Esami istituto zooprofilattico Portici su tre campioni (ANSA) - NAPOLI, 06 OTT - Non sono fuori norma le sostanze contenute nella pizza napoletana. L'Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno ha esaminato tre pizze e, dalle analisi effettuate nei laboratori di Portici, la quantità di benzoapirene rilevata è ''inferiore a 0,5 nanogrammi per grammo'', a fronte dell'1,51 indicato ieri dalla trasmissione Report. ''Hanno analizzato soltanto la parte bruciata sotto la pizza. Considerando l'intero prodotto i risultati sono quelli ottenuti nei nostri laboratori''. FOTO: tratta da ANSA.it

Giffoni Macedonia Youth Film Festival 2014

La Campania protagonista con i Solisti del Teatro San Carlo, i siti archeologici della provincia di Salerno, workshop e case history Tutto pronto per la seconda edizione del Giffoni Macedonia Youth Film Festival che si terrà dall’8 al 12 ottobre a Skopje - capitale della Repubblica della Macedonia - nelle splendide location del Millennium Movie Theatre, del Centro Giovanile, della Cineteca Nazionale, dell’Università delle Arti e del Teatro Nazionale. La cerimonia di inaugurazione si terrà l’8 ottobre con la partecipazione dell’Ambasciatore della Repubblica Italiana in Macedonia Ernesto Massimino Bellelli, del Ministro alla Cultura del Governo della Macedonia, Elizabeta Kanceska-Milevska e dell’Assessore alla Cultura della Regione Campania, Caterina Miraglia. La formula dell’evento seguirà il format consolidato del Giffoni Experience con una giuria composta da 600 ragazzi di età compresa tra i 10 e i 18 anni provenienti da 9 Paesi: Italia (con le regioni Campania e Sardegna), Romania, Georgia, Serbia,

Vebo: presenze e qualità dei prodotti per il salone di riferimento in Italia

Le collezioni 2015, presentate in esclusiva alla fiera internazionale di Napoli, decretano l’affermazione di design e di qualità dei prodotti del made in Italy Napoli, 6 ottobre – Aumentano le presenze alla fiera VEBO di Napoli, la rassegna internazionale B2B (business to business) dedicata alla bomboniera, articolo da regalo e casa. Ma il dato sorprendente giunge dall’affluenza di compratori del nord Italia che fanno registrare il +11% di partecipazione rispetto all’edizione passata. Quasi 30mila i visitatori del salone organizzato da Luciano Paulillo che si è conclusa oggi alla Mostra d’Oltremare.Vebo a conti fatti valuta le presenze: 10mila partite iva accreditate (aziende di compratori) e ben 27mila le persone in fiera. Ma soprattutto registra la presenza, al quartiere fieristico partenopeo, di un numero