Cronaca di un Consiglio comunale di Napoli senza de Magistris

Il Consiglio Comunale, presieduto da Raimondo Pasquino, si è riunito oggi in via Verdi alla presenza di 34 consiglieri Nell’ora precedente si è svolto il question time con risposta in aula dell’Amministrazione alle seguenti interrogazioni dei consiglieri: Moretto, sul progetto Lungomare liberato e sullo stato di abbandono del centro storico-mura di piazza Calenda, con risposta dell’Assessore all’Urbanistica Piscopo, e Lettieri, sulle problematiche relative alla progressione verticale dei dipendenti comunali di categoria A, con risposta dell’Assessore al Personale Moxedano. In apertura il Presidente Pasquino ha comunicato l’adesione propria e dei consiglieri Lebro e Lorenzi al gruppo La Città – Campania Domani. Il consigliere Santoro, sull’ordine dei lavori, ha chiesto di anticipare, rispetto all’ordine dei lavori, la relazione all’Aula del Sindaco facente funzioni Sodano

La “zona rossa” andrà da Napoli a Giugliano: in primavera le prime prove di fuga

Ridefinizione dei confini non è una proposta "a scatola chiusa", secondo Gabelli Napoli, 21 ottobre - Torna all’attenzione la silente minaccia dei Campi Flegrei. Ieri pomeriggio a Napoli, nella sede della Regione, si sono riuniti i vertici della Protezione Civile, il direttore dell’Osservatorio Vesuviano, Giuseppe De Natale, il vicesindaco di Napoli (facente funzioni), Tommaso Sodano, i sindaci di Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida, i commissari straordinari di Quarto e Giugliano e i rappresentanti della Prefettura e della Provincia di Napoli. L’obiettivo quello di ridefinire i confini, finora abbastanza incerti, della “zona rossa” dei Campi Flegrei. Stando alle ultime rilevazioni effettuate dall’Osservatorio Vesuviano, ben sette sono i Comuni da includere nella zona ad altro rischio. Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Quarto, Marano e

Forum Città Mediterranee 2014: quattro giorni dedicati alle Città Mediterranee alla Mostra d’Oltremare di Napoli

Un “ponte” tra le sponde del Mediterraneo a cura di ANCI Campania Napoli, 21 ottobre - Il rilancio del Mediterraneo, centro di cultura e civiltà, e delle città mediterranee nell'ottica della cooperazione, del dialogo e della partecipazione, della coesione politico-sociale al centro della 4 giorni dedicata al Forum Città Mediterranee 2014 (FCM’14). Il rilancio del partenariato territoriale a livello del Mediterraneo sul ruolo delle nuove aree metropolitane del sud Italia, in una ottica di collaborazione territoriale sud-Europeo, è il tema del FORUM, a cura di ANCI Campania, che si svolgerà a Napoli, alla Mostra d’Oltremare, a partire dal prossimo sabato, 25 ottobre, fino a martedì 28 ottobre. Napoli ospiterà questo evento internazionale, nell'ambito del Forum Universale delle Culture - Napoli e Campania,,

Tutto Sposi: il cardinale di Napoli Crescenzio Sepe incontrerà 400 futuri sposi al gala dinner

Sua Eminenza interverrà alla cena di gala di venerdì 24, in occasione del défilé della stilista Alessandra Rinaudo, e riceverà dall’organizzazione il premio Parthenope Napoli, 21 ottobre – Sua Eminenza il cardinale di Napoli Crescenzio Sepe interverrà, venerdì prossimo alle ore 20.30, alla serata di gala della manifestazione Tutto Sposi dove incontrerà 400 futuri sposi. In occasione del gala dinner, durante il quale si svolgerà la cena con défilè della stilista Alessandra Rinaudo, sarà assegnato al Cardinale il premio Parthenope. Il riconoscimento, che gli sarà consegnato direttamente dalla presidente di Tutto Sposi Martina Ferrara, avrà la seguente motivazione: “Per l’impegno offerto dalla Sua Diocesi in favore delle coppie in difficoltà sociale, ma anche per aver promosso, con il Suo particolare impegno e

Annunciati i vincitori del bando della fondazione Telecom Italia: “Beni indivisibili, luoghi e maestria delle tradizioni artigianali”

Tra gli otto progetti premiati, quello dell’ Istituto Suor Orsola Benincasa, Napoli con il progetto Arte in luce Roma, 21 ottobre - Fondazione Telecom Italia ha annunciato sul suo sito www.fondazionetelecomitalia.it i soggetti vincitori nell’ambito del bando “Beni Invisibili, Luoghi E Maestria Delle Tradizioni Artigianali”. L’iniziativa è stata lanciata nel 2013 per un contributo complessivo da erogare di 1,5 milioni di euro: l’obiettivo era sostenere progetti volti al recupero ed alla conservazione di un “bene culturale invisibile”. I “beni culturali invisibili” sono quei beni sconosciuti al turismo di massa che possono diventare elemento propulsore di conoscenza e valorizzazione di essi stessi e dei mestieri che vi sono coinvolti. Per questo motivo, grande importanza possono rivestire in quest’ambito una progettualità imprenditoriale e le nuove tecnologie

La British Community Naples vi invita al cinema con The Secret Movie Club

Cineforum organizzato in collaborazione con il British Council Napoli. Proiezioni in lingua originale con sottotitoli in inglese Lunedì 27 ottobre alle ore 20.40 inizia ufficialmente il Cineforum in lingua originale dell'associazione British Community Naples ospitato dalla sede partenopea del British Council, leader dell'insegnamento di lingua inglese in Italia e all'estero. In Via Morghen 31, in piena collina vomerese, si alterneranno 12 proiezioni di film inglesi o americani, scelti tra i migliori titoli della scorsa stagione e basandosi su criteri di difficoltà media per lo spettatore, che sarà comunque aiutato dai sottotitoli in inglese, strumento unico ed efficace per tutti quelli che vogliono praticare un ascolto costruttivo del cinema in original language. Le date prestabilite sono 27 ottobre, 17 novembre, 1 dicembre, 15 dicembre, 12 gennaio, 26 gennaio, 9 febbraio,