Twitter Time: da sindaco di strada a sindaco di Napoli in 10 tweet

Napoli, 30 ottobre - La prima sezione del Tar della Campania ha sospeso il provvedimento del prefetto di Napoli Francesco Antonio Musolino sulla sospensione del sindaco di Napoli Luigi de Magistris.Il provvedimento era stato preso in ottemperanza alla legge Severino e a seguito della condanna in primo grado nel processo Why not. Il Tar ha deciso di inviare gli atti alla Corte Costituzionale per questioni di legittimità rispetto ai due articoli 10 e 11 del decreto legislativo. Ora de Magistris torna quindi sindaco di Napoli a tutti gli effetti. Stanotte con Asia per strade di Napoli per raccolta rifiuti.Vicino ai lavoratori che fanno un lavoro duro.Non siamo piu' la citta' munnezza! — Luigi de Magistris (@demagistris) 21 Ottobre 2014 Regione Campania taglia risorse a

Carpentieri (Pd): la pronuncia del Tar non determina il superamento dei limiti e delle contraddizioni dell’amministrazione

Dichiarazione del segretario provinciale del Partito Democratico Metropolitano di Napoli, Venanzio Carpentieri "Prendiamo atto della pronuncia del Tar che ha sospeso l'efficacia del provvedimento di sospensione nei confronti del sindaco De Magistris. Avevamo evidenziato noi stessi, sin dall' inizio, i profili di dubbia costituzionalità insiti nella legge Severino ed avevamo al contempo tenuto distinte le nostre valutazioni politiche rispetto a quelle strettamente giuridiche e giudiziarie. È evidente che il provvedimento adottato quest'oggi dal Tar non determina, né avrebbe potuto farlo, il superamento dei limiti e delle contraddizioni che caratterizzano il quadro politico amministrativo al Comune. Un quadro rispetto al quale permangono da un lato il nostro giudizio critico, dall'altro l'impegno a costruire un'alternativa di governo per la città."

Pompei alla Borsa del turismo archeologico di Paestum

"Pompei: ieri, oggi e domani", tavola rotonda. Esigenze e dinamiche gestionali a confronto tra passato e presente Pompei alla Borsa del turismo archeologico di Paestum, Salone espositivo dedicato al patrimonio archeologico, giunto alla sua 17° edizione che vede ogni anno presenti 130 espositori anche da Paesi esteri e la presenza di circa 10.000 visitatori per edizione. L’edizione 2014 si svolgerà dal 30 ottobre al 2 novembre. Una presenza significativa quella di Pompei, con la partecipazione del Soprintendente Massimo Osanna e del Direttore Giovanni Nistri, oggi venerdì 31 ottobre alle ore 16.30 (Basilica) alla tavola rotonda “POMPEI: IERI, OGGI, DOMANI”, durante la quale saranno illustrate le dinamiche gestionali della Soprintendenza di Pompei tra manutenzione, custodia e valorizzazione. Un incontro che vedrà confrontarsi la Pompei di

Nasce la mozzarella di bufala Nobile, presentato a Caserta il disciplinare

Presentata, presso il Palazzo del Gusto a Caserta, l’ultima arrivata nel mondo della mozzarella di bufala: la Mozzarella di Bufala Nobile Caserta, 30 ottobre - A presentare il nuovo prodotto, la Compagna della Qualità, con il suo presidente Gianfranco Nappi: “La Compagnia della Qualità, che da anni commercializza il Latte Nobile dell’Appennino Campano ha condotto , con l’ANFOSC, Associazione Formaggi Sotto il Cielo, un nuovo sforzo, per applicare agli allevamenti bufalini il disciplinare utilizzato per gli allevamenti bovini che hanno scelto di produrre il latte nobile. Questa mozzarella non è  in competizione, nè in contrasto con i prodotti che rispettano  altri disciplinari applicati, ma vuole essere una ulteriore opportunità per allevatori e trasformatori, oltre che scelta per il consumatore esigente. E’ stato Roberto

Conferenza FEMIP. Padoan presenta 1000 progetti per l’Italia, gli studenti in protesta: “Stop Jobs Acts”, “rivogliamo l’Articolo 18”

Investimenti per il Sud in cinque settori strategici per un valore complessivo di 10 miliardi di euro Napoli, 30 ottobre - Si è svolta presso Expo Napoli, alla stazione marittima, la 14° Conferenza del FEMIP (Fondo Euro-Mediterraneo di Investimento e di Partenariato) “Strumenti a favore della crescita: stimolare gli investimenti della regione del Mediterraneo”, organizzata dalla Banca europea investimenti. Un programma attraverso il quale, già tra il 2002 e il 2009, l’Unione Europea e i Paesi Partner del Mediterraneo (Algeria, Egitto, Gaza/Cisgiordania, Giordania, Israele, Libano, Marocco, Siria, Tunisia) sono riusciti ad investire in progetti importanti nell’ottica dello sviluppo comune, la modernizzazione e l’integrazione euro-mediterranea. Nell’occasione il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ha annunciato: “L’Italia presenterà oltre mille progetti suddivisi in cinque settori

Il comune di Succivo (CE) aderisce al Comitato per la salute – Terra dei fuochi

Nel comune casertano al via la prevenzione e la ricerca in ambito oncologico Il Comitato per la Salute – Terra dei Fuochi si arricchisce di nuove e importanti adesioni. L’organismo nato dalla collaborazione di prestigiose associazioni del terzo settore, che ha già avviato sul territorio campano campagne di prevenzione, sensibilizzazione e screening sanitari, dopo la partecipazione al progetto da parte di altre associazioni, comitati e aziende sanitarie e ospedaliere, registra l’adesione del Comune di Succivo, in provincia di Caserta. La Giunta comunale, infatti, ha recentemente deliberato l’adesione al Comitato, con la conseguente firma di un accordo di programma tra le parti, finalizzato alla prevenzione e alla ricerca in ambito oncologico, partendo dalla valutazione dello stato di salute della popolazione esposta a processi di