Sondaggio Demos: la fiducia nel Governo scivola al 43% con un meno 13%, quella nel Premier subisce un calo del 10%

La manifestazione di piazza della Cgil ha "rotto il clima di consenso sociale". Per la prima volta il PD in calo di 5 punti, Salvini in netta ascesa 17 novembre – Il Governo Renzi sembra perdere quota sensibilmente nel corso dell'ultimo mese. E’ quanto emerge dal sondaggio Atlante Politico realizzato da Demos & Pi per conto di La Repubblica (qui i dati ufficiali), in cui vengono confrontati i numeri emersi dalle urne delle Europee sulla base delle stime di voto del novembre 2014. Dallo studio emerge che: "La fiducia nel governo scivola al 43%, 13 punti in meno in un mese. Molto al di sotto della maggioranza degli elettori. Anche il gradimento personale del premier scende sensibilmente, di 10 punti. Ma Renzi rimane, nettamente, davanti

La tazzina di caffè valido alleato nella prevenzione del diabete

Studio condotto da Institute for Scientific information on Coffee: 3-4 tazzine al giorno ridurrebbero i rischi del 25% 17 novembre – Bere caffè potrebbe essere un valido aiuto per la prevenzione del diabete, in particolare quello insulino-resistente: è quanto emerge da una ricerca condotta dall’Institute for Scientific information on Coffee. Nel rapporto annuale, è stato infatti indicato che bere dalle 3 alle 4 tazzine di caffè al giorno potrebbe ridurre del 25% lo sviluppo del diabete di tipo 2, e cioè la forma insulino-resistente. Le motivazioni alla base riguarderebbero prevalentemente l’effetto protettivo che il caffè avrebbe sull’organismo, grazie soprattutto alla caffeina, una sostanza che stimola l’attività gastrica e biliare e favorisce la termogenesi, ovvero quel processo di produzione di energia a discapito dei grassi

Napoli, pacco sospetto davanti Deutsche Bank

In azione gli artificieri dei carabinieri (ANSA) - NAPOLI, 17 NOV - Un pacco sospetto è stato trovato davanti alla filiale della Deutsche Bank di via Mascagni a Napoli. Sul posto sono intervenuti in un primo momento i carabinieri della compagnia Vomero. Per verificare il contenuto del pacco sono ora in azione gli artificieri. FOTO: tratta da ANSA.it

Dagli States Marvin Parks ospite alle Jam Session del MiSvago

L'evento in programmazione a Casoria è ad ingresso libero Continuano gli special guest per il mese di novembre al MiSvago di Casoria, l’evento  organizzato dall’associazione “Musicology” e curato dal cantante Walter Ricci, il batterista Elio Coppola e il pianista Antonio Capasso e si tiene ormai da quattro anni, ogni mercoledì dalle ore 21 fino a tarda notte registrando ogni volta un gran numero di presenze sia da parte di musicisti che si esibiscono al fianco di grandi nomi del panorama internazionale, sia da parte di "semplici spettatori" che partecipano  con grande entusiasmo sorseggiando del buon vino o gustando le prelibatezze preparate dallo chef. Ad aprire la Jam Session, mercoledì 19 novembre,  ci sarà un ospite speciale, direttamente da Parigi il cantante americano

“Palladium Lectures” e il Teatro Nuovo di Napoli si trasforma in un’aula universitaria

Con la regia di Roberto Tarasco approdano a Napoli le “Palladium Lectures” di Alessandro Baricco “In generale io faccio sempre lezione con questo obiettivo: dare delle risposte che a loro volta generano domande. È una specie di doppio movimento: da un lato do agli studenti delle risposte, cioè li aiuto a capire come è fatta una certa cosa, gli concedo il piacere della conoscenza; dall’altra mi sforzo di fargli capire come quelle risposte siano soprattutto delle password per accedere a nuove domande: e in questo modo gli concedo il privilegio dell’ignoranza. Così si costruisce la catena del sapere, che è sempre coniare risposte che contengono domande: la progressione di una formazione culturale è tutta lì”. Questo lo spirito, l’intento di Alessandro Baricco

Lavoro, 1 miliardo di ore di cassa integrazione nei primi 10 mesi del 2014. Ottobre il mese più critico 

Il 10° rapporto Uil sulla cassa integrazione mostra dati critici, ad ottobre 118 milioni di ore di Cig La crisi morde sempre più ferocemente e a risentirne sono i lavoratori. Il 10° rapporto 2014 UIL (NOVEMBRE 2014) mostra uno scenario nero, quasi un miliardo di ore di cassa integrazione solo nei primi dieci mesi dell'anno. Le ore di CIG autorizzate si concentrano principalmente nel mese di ottobre, che risulta essere il secondo mese più critico con oltre 118 milioni di ore. Il permanere dello stato di crisi investe non solo le grandi aziende ma anche quelle piccole e piccolissime. "Numeri che danno plasticamente, l’immagine drammatica di un paese che, come al gioco dell’oca, ritorna alla casella di partenza” - afferma il segretario confederale

Europei 2016. Italia fermata 1-1 dalla Croazia, gol di Candreva e di Perisic

Italia ancora prima nel girone, Conte vuole molto di più ITALIA(3-5-2): Buffon, Darmian, Ranocchia, Chiellini, De Sciglio, Candreva, De Rossi, Marchisio, Pasqual, Zaza, Immobile. CROAZIA (4-2-3-1): Subasic, Srna, Corluka, Vida, Pranjic, Modric, Brozovic, Perisic, Rakitic, Olic, Mandzukic. ARBITRO Kuipers MARCATORI Candreva (11'), Perisic (15') Milano, 16 novembre - 1-1 è il risultato del match con la Croazia al San Siro, un pareggio che frena la corsa dell'Italia per la qualificazione agli Europei 2016. Fin ora nessun insuccesso aveva macchiato la pagina della Nazionale firmata Antonio Conte. E seppur non si possa parlare di una completa sconfitta, la partita contro i croati dà chiari segni del mancato superamento della crisi post mondiali 2014. Gli azzurri non riescono a evitare il gol di Perisic, arrivato in risposta alla rete di Candreva, e accolto da