Uragano Landini (Fiom): “Renzi non ha il sostegno delle persone oneste”. Poi la smentita

20 mila in piazza a dire No alle politiche economiche del Governo Napoli, 22 novembre – Ieri sciopero di 8 ore per quelli della Fiom. Il corteo dei metalmeccanici è partito alle 9.30 da piazza Mancini in direzione piazza Matteotti. 20 mila è il numero dei partecipanti stimati da Fiom-Cgil. Presenti

Amici a 4 zampe: le adozioni del cuore di NapoliTime

Nuovi amici in cerca di casa Come sempre, riceviamo in redazione numerosi annunci di animali bisognosi di affetto e di una sistemazione definitiva. Non ci tiriamo mai indietro di fronte a questi appelli, e quindi eccoci qui a presentarvi i nuovi amici a 4 zampe in cerca di casa. Bengy Ciao, mi chiamo

Evento di solidarietà dell’Autorità Garante per l’Infanzia: Kledi, Banfi e Andrei al Politeama

Il ricavato finanzierà alcune iniziative nella Terra dei Fuochi Domenica 23 novembre alle 18.30 il teatro Politeama di Napoli ospiterà un evento di solidarietà organizzato dall'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza il cui ricavato andrà a finanziare alcune iniziative portate avanti da don Maurizio Patriciello nella cosiddetta Terra dei fuochi: un

Scavi di Pompei: accordo storico sulla riorganizzazione dei servizi di vigilanza

Al tavolo delle trattative il soprintendente Massimo Osanna ed i rappresentanti delle sigle sindacali Napoli, 21 novembre - Si è svolto a Pompei l’incontro tra l’amministrazione della Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia e le Organizzazioni Sindacali per la ridefinizione organizzativa del servizio di vigilanza. Attorno

Smartphone che passione. Uno studio americano fa luce sui danni a carico della colonna vertebrale

Avere la testa china sullo smartphone equivale a camminare con un macigno sul collo Trascorrere troppe ore al giorno con la testa china sullo smartphone, intenti a leggere le ultime notifiche su Facebook o a scrivere messaggi su Whatsapp, può determinare degli effetti deleteri anche piuttosto gravi a carico della colonna

L’officina teatrale L.A.A.V presenta “Finché morte non ci separi”, occasione per parlare di femminicidio

Un progetto volto a contrastare il dilagante fenomeno del femminicidio tra spunti di riflessione e dibattiti “Finché morte non ci separi/FMNCS”, primo studio del progetto “Amore Estremo” di  Patrizia Di Martino, è la storia di due donne che vengono ammazzate dai loro rispettivi compagni. Le due donne sono molto diverse tra loro: