Il Napoli continua a deludere, con l’Empoli finisce 2-2 ed è il terzo pareggio consecutivo

Gli azzurri fermati in casa da un'Empoli ben organizzata in campo Napoli(4-2-3-1): Rafael; Albiol, Henrique, Maggio, Ghoulam; David Lopez, Jorginho; Callejon, Mertens (70′ De Guzman), Hamsik (61′ Higuain); Duvan (83′ Gargano). Empoli(4-3-1-2):  Sepe; Hysaj, Rugani, Tonelli, Mario Rui (73′, Barba); Croce (62′ Laxalt), Valdifiori, Vecino; Verdi (78'Zielinski); Tavano, Maccarone. Arbitro: Angelo Cevellera Il Napoli è entrato in campo attento ma è riuscito a produrre soltanto un gioco nevrotico. E non può valere la scusa del pubblico che “rumoreggia” perchè la vittoria manca da troppo. A certi livelli e con questi giocatori, non è neanche proponibile. L'Empoli, al contrario, è risultato stare meglio in campo. Ha giocato con i reparti stretti, senza fretta e ognuno si è sacrificato dando tutto per la squadra. Così è riuscito nell'intento

#OBEY di Frank Shepard Fairey al PAN, il palazzo delle Arti di Napoli

Il PAN ospita dal 6 dicembre 2014 al 28 febbraio 2015, Shepard Fairey, uno dei più celebrati street artist americani Napoli - Giovedì 5 novembre alla presenza del Console generale degli Stati Uniti d'Amenrica, Colombia Barrosse, si è inaugurata, al PAN, la mostra d'arte #Obey dello street artist Frank Shepard Fairey. Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti il Console, l'assessore alla cultura del comune di Napoli, Nino Daniele, Luca Giglio, presidente di Password Onlus cui si deve il progetto della mostra e Massimo Sgroi, curatore della mostra (vai all'articolo di presentazione della mostra). Shepard Fairey conosciuto con lo pseudonimo di Obey è nato a Charleston, in South Carolina, il 15 febbraio 1970. Figlio di un medico e di un'agente immobiliare, Fairey cresce in

Musica per TELETHON all’Auditorium di Castel Sant’Elmo a Napoli va in scena la solidarietà

La XII edizione di “Musicalmente per Telethon”  con il concerto dedicato a Schumann La musica per la ricerca TELETHON lunedì prossimo, 8 dicembre (ore 21.00), nell’Auditorium di Castel S.Elmo a Napoli con il concerto di Salvatore Accardo e Michele Campanella, quartetto d’archi - Salvatore Accardo (violino), Laura Gorna (violino), Francesco Fiore (viola), Cecilia Radic (violoncello), Michele Campanella (pianoforte). Un evento che contribuisce alla raccolta fondi per la ricerca scientifica Fondazione TELETHON e che propone la musica di archi-pianoforte in un concerto dedicato a Robert Schumann, tra i più famosi compositori del Romanticismo musicale.  I musicisti offriranno la loro partecipazione gratuitamente per questa iniziativa benefica. Alla sua XII edizione, la manifestazione “Musicalmente per Telethon” -  promossa dalla partnership tra Associazione “Maggio della Musica”

Italiani e stranieri riscoprono le bellezze di Napoli. Il capoluogo campano al top nelle preferenze dei visitatori

Napoli e la Campania, da due anni vedono aumentare sensibilmente il numero di visitatori, sia durante le feste natalizie che in estate Sarà la crisi che costringe a rimanere entro i confini italici. Sarà che l'immagine di Napoli in Italia e nel mondo sta lentamente cambiando. La cosa certa, è che la città è sempre più affollata di turisti e questo è un dato di fatto innegabile. A Natale 2013, di fronte ad un calo generalizzato del tasso di occupazione delle camere d'albergo in Italia, solo Napoli era riuscita ad essere in controtendenza. La città faceva registrare un tasso di occupazione del 48% contro il 39,1% di Roma e il 40,7 di Venezia. Il Comune di Napoli informava di un aumento delle tessere Artecard

12 giovani per il corso gratuito dell’associazione Pizzaiuoli Young

Sforniamo Talenti: 12 i posti disponibili e tante le speranze dei giovani partecipanti Oltre 100 i ragazzi hanno partecipato alle selezioni per l’ammissione al corso gratuito per giovani pizzaioli, chiuse in settimana a Palazzo San Giacomo alla presenza dell’Assessore Alle Politiche Giovanili Alessandra Clemente. “Le domande di ammissione sono state oltre 600 ed è stato molto difficile individuare i ragazzi più meritevoli – ci spiega Nando Cirella portavoce APY e presidente della commissione di valutazione - per questo i ragazzi ammessi alle prove selettive sono più numerosi di quelli originariamente previsti dal bando”. “Siamo molto soddisfatti della partecipazione dei ragazzi ed al contempo preoccupati dei segnali che sono emersi dall’analisi delle candidature – continua Cristina Basciani, commercialista APY nonché componente della commissione

Convegno: Progetto Pompei Scuola, Fondazione Mezzogiorno Europa

COMUNICATO STAMPA Convegno: "La cultura come motore per lo sviluppo Il Progetto “Pompei Scuola” - Napoli, martedì 9 dicembre 2014 ore 17,00. Sala delle Assemblee Società Napoletana di Storia Patria III piano - Maschio Angioino Saranno presenti UMBERTO RANIERI Presidente Fondazione Mezzogiorno Europa Introduce FRANCESCA BARRACCIU Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Intervengono GREGORIO ANGELINI Direttore Regionale per i Beni Culturali e paesaggistici della Campania MAURIZIO BARRACCO Presidente del Banco di Napoli GIOVANNI NISTRI Direttore Generale Grande Progetto Pompei AMBROGIO PREZIOSO Presidente Unione Industriali Napoli Conclude LOUIS GODART Consigliere del Presidente della Repubblica per la Conservazione del patrimonio artistico La preparazione al Congresso ha previsto una visita guidata preliminare agli scavi di Pompei di 50 ragazzi del liceo linguistico scientifico statale Cuoco-Campanella di Napoli, insieme agli insegnanti. Il Progetto Pompei Scuola, realizzato dalla Fondazione Mezzogiorno Europa,  consiste in