Bagnoli Pontile Nord, una splendida passeggiata per molti ma non per tutti

L'abbandono della struttura è sotto gli occhi di tutti da mesi e nessuno interviene, gli ascensori inagibili non consentono la fruizione ai disabili Napoli, 8 dicembre - Mentre la città, con le sue strade addobbate a festa nel cuore del centro storico, è affollata di visitatori e turisti alla ricerca di angoli suggestivi tipici del Natale, ci viene in mente la famosa frase della celeberrima commedia scritta da Eduardo De Filippo nel 1931, "Natale in casa Cupiello": "Te piace o' presepe?". A Napoli a quanto pare ti deve piacere per forza. Noi invece siamo andati a fare quella che per tanti bagnolesi e non solo (si incontra tutta la provincia di Napoli a passeggio qui), è la classica passeggiata di tutto l'anno. Quale posto

Muore Mango, infarto durante il concerto

Il cantante si è accasciato sul palco mentre cantava “Oro” 8 dicembre – Durante il concerto al “Pala Ercole” di Policoro, è morto il cantante Mango, stroncato da un infarto mentre cantava “Oro”, uno dei suoi brani più famosi. Immediatamente soccorso, il cantante è stato subito trasportato in ospedale, ma non c’è stato nulla da fare. Il cantante aveva compiuto 60 anni lo scorso 6 novembre. Da sempre considerato l’orgoglio lucano, Mango aveva esordito nel 1976 con il brano “La mia ragazza è un gran caldo”, suscitando immediato interesse nel mondo delle spettacolo. La svolta avvenne dopo l’incontro con Mogol, quando lui stesso dichiarò: “Proprio grazie a Mogol ho iniziato a fare questo mestiere sul serio; stavo per abbandonare la musica e ritornare agli studi

Il Nilo svelato, video racconto della storia di una statua simbolo di Napoli

L’appuntamento previsto per le ore 11,30 a Largo Corpo di Napoli, n°3 è ad ingresso libero E’ l’essenza di una Napoli multietnica, aperta e ospitale, segno dell’incontro tra due culture quella alessandrina e partenopea e del perfetto innesto dell’una nell’altra. E’ la statua del Dio Nilo che sorge simbolicamente nel centro storico di Napoli, in quello che era il quartiere Alessandrino in epoca romana e che diventa teatro di vicissitudini che tormentano e la statua e l’identità di un quartiere. La storia delle origini, evoluzioni e soprattutto del recente restauro dell’intero gruppo scultoreo, con l’integrazione della testa di sfinge sparita negli anni ‘50 e ritrovata nel 2013 viene presentata in un video racconto interpretato da Peppe Barile su testi di Laura del

Anche noi in scena. Il primo laboratorio teatrale per bambini autistici a Castellammare di stabia

Primo spettacolo con bambini autistici finanziato con il crowdfunding https://www.youtube.com/watch?v=uUawFll2GOs Anche noi in scena è un progetto teatrale con bambini autistici ideato dal centro ricreativo-educatico Il villaggio di zio Pino, di Castellammare di Stabia (NA)  in Crowdfunding, ovvero grazie al contributo della comunità on line. Il progetto è descritto nella piattaforma Eppela, con il titolo “Anche noi in scena” e nasce per dare un’opportunità ai bambini autistici di esprimere le loro emozioni attraverso il linguaggio teatrale. Di autismo si parla poco, si sa anche meno, lasciando spesso i genitori in solitudine ad affrontare ciò che non conoscono. Il crowdfunding, come strumento di relazione, è anche l’occasione per raccontare per 40 giorni cosa sia l’autismo, di sostenerlo, di condividere approfondimenti e notizie e contribuire

Natale al parco dell’Ippodromo di Agnano, l’appuntamento delle feste per i più piccini

Il parco dell'ippodromo si prepara ad accogliere tanti bambini per festeggiare insieme il Natale Dopo il grande entusiasmo di domenica 7 dicembre continua per le prossime due del mese, domenica 14 e 21, l'iniziativa Natale al parco dell'Ippodromo di Agnano. Le porte dell’ippodromo saranno aperte a chi vorrà prendere parte a questa iniziativa che sembra stravolgere le classiche attività del complesso. Le regolari corse dei cavalli saranno affiancate da rilassanti passeggiate tra stand di artigianato e gastronomie. Sarà presente inoltre il chiosco dell’Ospedale delle bambole e dei dischi vintage in vinile e per gli amanti della birra sarà presente la Libera Accademia Birraia, dove potrete assaporare tutte i pregi della birra fatta in casa. In un'atmosfera tipicamente natalizia, anche i più piccini potranno svagarsi

Convegno Nazionale delle Politiche Giovanili della Città di Napoli

Il 18 e 19 dicembre a Napoli si parlerà di giovani Castel dell’Ovo ospiterà il secondo Convegno Nazionale delle Politiche Giovanili della Città di Napoli che si terrà il 18 e il 19 dicembre 2014. Il Convegno nasce dalla proposta del progetto “Napoli Città Giovane: i giovani costruiscono il futuro della città” creato all’interno del settore Dei Piani Locali Giovani -Città Metropolitane, patrocinati dal Dipartimento della Gioventù, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, e dall’Anci-Associazione Nazionale Comuni Italiani. Il workshop avrà l’obiettivo di fare luce sulle future programmazioni politiche destinate ai giovani della città di Napoli. Professionisti del settore, e operatori delle Politiche Giovanili Nazionali offriranno la loro esperienza per creare, riflettere, discutere e assemblare eventuali proposte per i giovani e con i giovani.