Scossa di terremoto magnitudo 5.2 epicentro Campobasso, avvertita anche in Campania

L'epicentro a Montecilfone, in provincia di Campobasso. Avvertita anche a Napoli Campobasso, 16 agosto - Una scossa di terremoto è avvenuta alle 20:19 in Molise, con magnitudo 5.2. L'epicentro a Montecilfone, in provincia di Campobasso. Tanta paura anche a Campomarino (Campobasso), dove in tanti sono scesi in strada. La scossa di terremoto è

Atrani, appuntamento con “Stelle Divine, Festival del Mediterraneo”

De Birecto celebra Atrani con una serata di teatro, musica e gastronomia Si apre martedì 21 agosto la terza edizione di Stelle Divine, che fino a maggio 2019 terrà compagnia a turisti e residenti con eventi, spettacoli e manifestazioni che puntano a (ri)mettere al centro, culturale e turistico, della Costa d’Amalfi il

La tragedia di Genova travolge anche Torre del Greco, 4 giovani napoletani ritrovati sotto le macerie

Il sindaco della città vesuviana, "Stavano andando a Ventimiglia e poi in Spagna per vacanza". Il bilancio delle vittime del ponte di Genova sale a 39, tra cui 3 bambini Torre del Greco, 15 agosto - Sono stati individuati nelle prime ore della giornata ed estratti dalle macerie del ponte di Genova

Terremoto in Molise, la scossa è stata avvertita anche a Napoli

Nella zona dell'epicentro, in Molise, sono stati riscontrati solo lievi danni ad alcuni cornicioni Napoli, 15 agosto - E' stata avvertita anche a Napoli, in diversi comuni della provincia e in altre zone della Campania la scossa di terremoto con epicentro nel Molise. Segnalazioni sono state effettuate soprattutto da persone che si

Ischia, l’estate “in” di Sant’Angelo: folla oceanica per Gragnaniello

Gremito il concerto del cartellone di eventi promossi dal Comune di Serrara Fontana. Il 30 agosto appuntamento (gratuito) con Teresa De Sio In migliaia a Sant’Angelo d’Ischia per applaudire Enzo Gragnaniello in una delle cornici più belle dell’isola, sul molo turistico che abbraccia la baia e affaccia sulle caratteristiche case colorate

Carcere di Airola, fuga di un detenuto. L’accusa del Sappe: “evasione annunciata”

Dopo la clamorosa evasione un detenuto straniero del carcere minorile di Airola, è dura la protesta del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE “Ad Airola sono da rivedere, con estrema urgenza, sia i sistemi di videosorveglianza interni ed esterni, oltre che occorre procedere ad una rivisitazione dell'assetto organizzativo del personale Polizia Penitenziaria