Bagnolifutura, la Corte dei conti contesta il danno erariale

11 inviti a dedurre per 11 milioni di euro di danno erariale. Tra le persone anche il sindaco Luigi de Magistris Napoli - Undici inviti a dedurre, per un presunto danno erariale di 11 milioni di euro, sono stati notificati dalla Guardia di Finanza di Napoli su delega della Procura regionale della Corte de Conti, ad amministratori e dipendenti del Comune di Napoli per la gestione della società Bagnoli Futura, costituita nel 2002 dalla Regione Campania, dalla Provincia di Napoli e dal Comune di Napoli, con lo scopo di bonificare e valorizzare le aree dell'ex sito industriale di Bagnoli. La società è fallita nel 2014. Secondo gli accertamenti della Guardia di Finanza ci sarebbero state inefficienze riconducibili alle attività di direzione e

Nel centro storico di Napoli, il Presepe di Pasqua

Folla visitatori per 'quadri' su passione e resurrezione presso la chiesa di San Nicola alla Carità Napoli, 21 aprile - Migliaia di turisti stanno affollando i locali sotterranei della chiesa di San Nicola alla Carità, nel cuore di Napoli (via Toledo 376), per visitare il 'presepe di Pasqua'. L'idea è del parroco, padre Mario Rega, che ha aperto al pubblico una parte del percorso presepiale creato mezzo secolo fa dall'artigiano Giuseppe Russo, che creò centinaia di statue per raffigurare l'intera vita di Gesù, non solo la Natività. In questi giorni, dunque, e fino al 28 aprile, devoti e visitatori possono ammirare i 'quadri' relativi alla Pasqua, dall'istituzione dell'Eucaristia fino alla crocefissione e alla resurrezione, passando per la condanna di Pilato, la via