“Appuntamento in Giardino”, evento della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio di Salerno e Avellino

Evento organizzato dall’APGI con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali La Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, aderisce alla manifestazione nazionale Appuntamento in Giardino in programma sabato 1 e domenica 2 giugno 2019, organizzata da l’APGI-Associazione Parchi e Giardini d’Italia con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. L’iniziativa è stata presentata a Palazzo “Ruggi” a Salerno, nella sede della Soprintendenza. Salerno, Giardino ALTIERI – Ingresso gratuito. Due giornate ricche di eventi previste nel giardino di casa Altieri  a cura della Soprintendendenza Archeologia, belle arti e paesaggio di Salerno e Avellino, delle Associazioni culturali Adorea e Hortus Magnus di Salerno. Il protagonista delle due giornate è il verde raccontato da Maria Antonietta Del Grosso e Vittoria Bonani che illustrano il

Buon compleanno Federico II

795 anni dalla nascita della più grande Università del Sud Napoli, 31 maggio - È stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa la quinta edizione di ‘Buon Compleanno Federico II’, manifestazione che quest’anno celebra i 795 anni dalla nascita della più grande Università del Sud. I vertici dell’Università Federico II, il rettore Gaetano Manfredi e il prorettore Arturo De Vivo, hanno illustrato il programma dei festeggiamenti per la giornata di venerdì 7 giugno e attività relative al progetto d’Ateneo F2 Cultura. ‘Il 7 giugno ci sarà 'Buon compleanno Federico', l'evento che festeggia i 795 anni dalla fondazione dell'Ateneo e parte un grande rush finale verso il traguardo degli 800 anni - ha ricordato il Rettore Manfredi -.  Una giornata piena di iniziative, che parte dai

Torna il #pedaloper, pedalata collettiva per l’ VIII edizione del Napoli Bike Festival

Da piazza Municipio a Bagnoli una festa della bicicletta Domenica 2 Giugno alle ore 8,30, da Piazza Municipio, un gran corteo festoso e colorato di bici, si muoverà per attraversare la città e raggiungere il Napoli Bike Festival – Bike Village nell’area ex Base Nato Bagnoli. Con il #pedaloper si apre La festa della Repubblica delle Bici. Sarà una woodstock della bici per cui celebriamo musica&bici. La pedalata si apre con la musica dei Barabba che suoneranno live. Ore 8,30 concentramento del #pedaloper La pedalata collettiva del Napoli Bike Festival partenza Piazza Municipio. 10.30 Passeggiata “alla scoperta della natura della collina di San Laise” a cura di Legambiente. 14.00 e 19.00 Pedalata alla scoperta dell’area EX NATO a cura di Bike Tour Napoli. 12.30 Pedalata alla scoperta dell’area EX NATO con i

Dazio USA contro formaggi italiani, l’appello del Consorzio Mozzarella

A Caserta il presidente incontra il ministro Centinaio Napoli, 30 aprile - Un appello per bloccare il piano di dazi aggiuntivi degli Stati Uniti contro i formaggi italiani e tutelare così il Made in Italy. A lanciarlo è Domenico Raimondo, presidente dell'Associazione dei Formaggi Italiani Dop e Igp (Afidop), nonché alla guida del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, che si unisce al coro di proteste del settore lattiero caseario. Circa il 90% delle esportazioni del settore sono formaggi, la categoria più esportata, che contribuisce alla diffusione del Made in Italy. Lo scorso anno sono state esportate 418 mila tonnellate di prodotto, per un valore di più di 2,8 miliardi. In questo caso, il saldo della bilancia commerciale è positivo:

Vallefuoco arrestato in Marocco, era nella lista dei 50 più pericolosi ricercati

Raffaele Vallefuoco deve scontare 30 anni Rabat, 30 maggio - Arrestato nelle scorse ore in Marocco Raffaele Vallefuoco, latitante, nella lista dei 50 più pericolosi ricercati italiani. Accusato di associazione camorristica, Vallefuoco sarebbe affiliato al clan Polverino e deve scontare 30 anni. È stato arrestato a Skirhat, nel nord del Paese, nella regione di Rabat, grazie alla collaborazione tra Interpol e Dsgt, gli 007 del Marocco. Raffaele Vallefuoco, 55 anni, era già stato arrestato a marzo del 2012, in Spagna. Quella volta, ricercato da dieci anni, era stato sorpreso nella villa di Jerez de la Fronteira, in Andalusia, insieme al boss Giuseppe Polverino, detto "'o Barone" e considerato tra i più importanti trafficanti di droga in Italia. Di lì a due mesi l'estradizione

Al carcere di Poggioreale il primato del sovraffollamento

Campania al secondo posto in Italia per numero detenuti Napoli, 29 maggio - E' del 133,9% il sovraffollamento nelle carceri della Campania. Questo uno dei dati diffusi dal Garante dei detenuti alla presentazione della relazione annuale sullo stato dei penitenziari regionali. Maglia nera al carcere di Poggioreale dove il sovraffollamento raggiunge il 157,81% Seguono Benevento (154%), Pozzuoli e Arienzo (151%), Secondigliano (144%). La Campania è la seconda regione in Italia per numero di detenuti con 7830 persone (7343 uomini, 396 donne), a fronte di una capienza di 6.477 unità. Il dato negativo è di un esubero di presenze nelle celle di 1395 persone. Al primo posto la Lombardia con 8610 carcerati in 18 istituti, terza la Sicilia con 6509 detenuti in 234 istituti.

Si riparte! Sei uno scrittore? NapoliTime cerca te per la VII edizione del Premio

Sette candeline per il Premio Letterario NapoliTime! Si ricomincia con la selezione degli scrittori, emergenti e non, che vogliono partecipare alla kermesse culturale più effervescente di Napoli e non solo Napoli - Sei uno scrittore? Sei alla ricerca di un pubblico giovane e frizzante con il quale confrontarti? Se hai voglia di metterti alla prova con i "nostri" giovanissimi critici letterari, se vuoi partecipare al nostro "Invito alla Lettura" contatta la Redazione. Sta per partire la Settima Edizione del Premio Letterario NapoliTime. Si è conclusa l'8 maggio scorso la sesta edizione del Premio e siamo già pronti a ripartire con la nuova avventura che ci vede, ora, nuovamente alle prese con la selezione della rosa dei partecipanti alla prossima edizione del Premio

Regione Campania, sì al taglio dei vitalizi

Il taglio riguarderà i vitalizi per i 232 ex consiglieri del parlamentino della Campania Napoli, 29 maggio - E' stata approvata (con 39 voti a favore ed una sola astensione) dal Consiglio regionale della Campania la legge che prevede un taglio dei vitalizi per i 232 ex consiglieri del parlamentino della Campania. Il provvedimento è finalizzato, si legge nel testo della legge, a conseguire "un risparmio di spesa in una più generale ottica di riduzione dei cosiddetti costi della politica, nel recepire quanto ha formato oggetto dell'Intesa" Stato-Regioni. La riduzione sarà almeno del 20 per cento su una spesa annua che oggi è di 10,7 milioni. Quello che è stato approvato oggi, ha detto il consigliere regionale della Campania, Franco Picarone (che ha

Cinema: in autunno “Il giorno più bello del mondo” di Alessandro Siani

Quarto film da regista e protagonista per il comico napoletano Uscirà nelle sale il prossimo 31 ottobre, distribuito da Vision Distribution, il nuovo e attesissimo film di Alessandro Siani, “Il giorno più bello del mondo” prodotto da Bartleby Film con Vision Distribution in associazione con Buonaluna. Siani, che è autore del soggetto e della sceneggiatura insieme a Gianluca Ansanelli, ritornerà in sala con il suo quarto film da regista e protagonista, dopo l’ultimo successo di Mister Felicità che nel 2016 ha superato i 10 milioni di euro. L’attore avrà al fianco Stefania Spampinato, conosciuta per il suo ruolo di Carina De Luca nella fortunata serie americana Grey’s Anatomy e al debutto assoluto in un lungometraggio italiano, Giovanni Esposito e i piccoli Sara Ciocca e Leone Riva, per la prima volta sul grande schermo.

“Pizza & Birra made in Petronio”, appuntamento di Scuola Viva

All’alberghiero di Pozzuoli manifestazione conclusiva di “Scuola Viva” con la “School Beer”, giovedì 30 maggio a Monterusciello Pozzuoli - Giovedì 30 maggio (ore 20) si terrà l’evento conclusivo dei progetti “Scuola Viva” che si sono svolti nell’Ipseoa Petronio di Pozzuoli. L’evento si terrà nei locali dell‘Istituto in via Matilde Serao, nel quartiere Monterusciello. Il progetto “Scuola Viva”, alla sua terza annualità, ha come intento generale interventi volti a rafforzare la relazione tra scuola, territorio, imprese e cittadini trasformando le scuole in luoghi d’incontro e favorendo l’integrazione nella didattica tradizionale di esperienze positive acquisite con il coinvolgimento delle famiglie e delle aziende, in linea con la programmazione del POR Campania FSE 2014/2020. Gli alunni dell’alberghiero di Pozzuoli hanno portato avanti, con l’aiuto dei docenti

Ciriaco De Mita a 91 anni rieletto sindaco di Nusco

Secondo mandato per l'ex leader democristiano Avellino, 27 maggio - A 91 anni Ciriaco De Mita è stato rieletto sindaco a Nusco, il piccolo comune dell'Alta Irpinia dove nacque il 2 febbraio del 1928 e dove risiede da sempre. L'ex leader democristiano inizia così il secondo mandato consecutivo come primo cittadino, sconfiggendo l'avversario Francesco Biancaniello a capo della lista "Ricominciamo da Nusco".

Europee: in Campania Lega al 19,2%, M5s primo partito, boom di preferenze per Roberti (Pd)

M5S primo ma perde oltre 20 punti su Politiche, Pd in rimonta. Bassa l'affluenza in Campania Napoli, 27 maggio - Il Movimento Cinque Stelle si conferma primo partito in Campania con il 33,86%, ma anche in Campania sfonda la Lega che arriva al 19,20%. I dati degli scrutini in Campania segnano un'enorme crescita del partito di Salvini che un anno fa, nel collegio Campania 1, si era fermato al 2,89%. Netto il calo del M5S che alle politiche 2018 aveva toccato il 54,13%, mentre rimonta il Pd che passa dal 12% del 2018 al 19%, ma anche in Campania è dietro la Lega, seppur di poco. Sensibile calo anche per Forza Italia, che si attesta al 13,65%, mentre Fratelli d'Italia porta

Europee: seggi aperti dalle 7 alle 23. Alle 12 ha votato il 16,51% degli aventi diritto. Forte calo a Napoli

In Campania si vota anche per il rinnovo di alcuni consigli comunale tra cui Avellino. L'affluenza alle 12 è stata del 16,51%, calo in Campania con l'11,55% degli aventi diritto. Male a Napoli con il dato più basso, fermo al al 10,28%. Napoli, 26 maggio - Si sono aperti stamattina alle sette i seggi per le elezioni europee. Sono quasi 51 milioni gli elettori chiamati al voto per scegliere i nuovi 76 europarlamentari che spettano all'Italia. Si vota anche per le regionali in Piemonte e in oltre 3.800 Comuni, tra i quali 5 capoluoghi di regione; tra i capoluoghi di provincia si vota anche a Pescara e ad Avellino. Le urne resteranno aperte sino alle 23. Secondo i dati forniti sul sito

Bologna-Napoli 3-2. Gli Azzurri chiudono il campionato con un ko

Dopo il doppio vantaggio rossoblù con Santander e l'ex Dzemaili la formazione di Ancelotti rimonta con Ghoulam e Mertens ma nel finale subisce un'altra rete sempre da Santander BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Lyanco, Danilo, Dijks; Dzemaili (38' st Destro), Pulgar; Orsolini, Soriano (38' st Svanberg), Palacio (41' st Palacio); Santander. All. Mihajlovic. NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Albiol, Luperto, Ghoulam; Verdi (19' st Callejon), Zielinski, Fabian Ruiz, Insigne (18' st Mertens); Milik, Younes (39' st Gaetano). All. Ancelotti. MARCATORI: 43' pt Santander (B), 45' pt Dzemaili (B), 12' st Ghoulam (N), 32' st Mertens (N), 43' st Santander (B) ARBITRO: Di Paolo di Avezzano. Allo stadio Dall'Ara il Bologna batte 3-2 il Napoli nell'ultima gara del campionato di Serie A stagione 2018-2019. La formazione di Mihajlovic