Ciclista precipita in dirupo sul Vesuvio e muore

Era in mountain bike con amico, si indaga su cause incidente Napoli, 1 maggio - Un ciclista di 50 anni, Santolo Napolitano, di Napoli è deceduto dopo essere precipitato, ieri sera, in un dirupo nel Parco Nazionale del Vesuvio. L'uomo stava percorrendo in mountain bike il sentiero numero 03 del Parco ovvero il Monte Somma quando, per cause in corso di accertamento, è precipitato per circa 70 metri nel dirupo. Il personale del 118 non ha potuto che constatarne il decesso. Sul posto il soccorso alpino e speleologico della Campania, i Carabinieri di Ercolano e quelli di Sant'Anastasia. La salma è stata trasferita al Policlinico di Napoli per l'autopsia.

Napoli, da Scampia al centro storico striscioni contro Salvini

Su Facebook: "Prendi una bomboletta, un telo grande e visibile, scrivi 'Salvini Napoli non ti vuole', esponi lo striscione da una finestra o un balcone di casa"" Napoli - Dal rione Sanità allo storico quartiere Materdei, dai Decumani alle Vele di Scampia: crescono in città gli striscioni contro il vicepremier e ministro degli Interni Matteo Salvini, atteso oggi pomeriggio a Napoli per una riunione del comitato provinciale per la sicurezza. Una iniziativa spontanea che si alimenta attraverso i social (su Facebook è stato creato un gruppo ad hoc, con una ventina di iscritti) e che oggi viene rilanciata da Potere al Popolo e dagli attivisti di "Je so pazzo". "Prendi una bomboletta, un telo grande e visibile, scrivi 'Salvini Napoli non ti