Europee: seggi aperti dalle 7 alle 23. Alle 12 ha votato il 16,51% degli aventi diritto. Forte calo a Napoli

In Campania si vota anche per il rinnovo di alcuni consigli comunale tra cui Avellino. L'affluenza alle 12 è stata del 16,51%, calo in Campania con l'11,55% degli aventi diritto. Male a Napoli con il dato più basso, fermo al al 10,28%. Napoli, 26 maggio - Si sono aperti stamattina alle sette i seggi per le elezioni europee. Sono quasi 51 milioni gli elettori chiamati al voto per scegliere i nuovi 76 europarlamentari che spettano all'Italia. Si vota anche per le regionali in Piemonte e in oltre 3.800 Comuni, tra i quali 5 capoluoghi di regione; tra i capoluoghi di provincia si vota anche a Pescara e ad Avellino. Le urne resteranno aperte sino alle 23. Secondo i dati forniti sul sito

Bologna-Napoli 3-2. Gli Azzurri chiudono il campionato con un ko

Dopo il doppio vantaggio rossoblù con Santander e l'ex Dzemaili la formazione di Ancelotti rimonta con Ghoulam e Mertens ma nel finale subisce un'altra rete sempre da Santander BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Lyanco, Danilo, Dijks; Dzemaili (38' st Destro), Pulgar; Orsolini, Soriano (38' st Svanberg), Palacio (41' st Palacio); Santander. All. Mihajlovic. NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Albiol, Luperto, Ghoulam; Verdi (19' st Callejon), Zielinski, Fabian Ruiz, Insigne (18' st Mertens); Milik, Younes (39' st Gaetano). All. Ancelotti. MARCATORI: 43' pt Santander (B), 45' pt Dzemaili (B), 12' st Ghoulam (N), 32' st Mertens (N), 43' st Santander (B) ARBITRO: Di Paolo di Avezzano. Allo stadio Dall'Ara il Bologna batte 3-2 il Napoli nell'ultima gara del campionato di Serie A stagione 2018-2019. La formazione di Mihajlovic