Dopo 17 anni dal sisma riapre la scuola “Nicola Ciletti” nel Beneventano

Situata in pieno centro storico, articolata intorno ad un albero, un modello di scuola sicura e sostenibile ecco la scuola che è stata realizzato a San Giorgio la Molara (Bn) Molta attesa, tante aspettative e dopo solo due anni di lavori, domenica 18 agosto, è finalmente arrivato il giorno del taglio del nastro per la nuova scuola di San Giorgio la Molara: innovativa, sicura, ecosostenibile e confortevole. Con un investimento complessivo di meno di 1,5 milioni di euro, l’edificio scolastico in piazza Roma riapre le porte, dopo 17 anni di chiusura forzata, ospiterà gli alunni della scuola secondaria di primo grado “Nicola Ciletti”. Tutto questo è stato possibile grazie ai finanziamenti (CIPE 146/2006) concessi al Comune di San Giorgio la Molara e

Ucciso da auto pirata, catturato l’investitore: era ubriaco

Nel Casertano, in prossimità dell'uomo anche figlio 6 anni, rimasto illeso Caserta, 18 agosto - Un uomo di 34 anni è stato investito e ucciso da un'auto di grossa cilindrata condotta da un ucraino ubriaco che non ha prestato soccorso e che, tuttavia, è stata rintracciato e fermato dai carabinieri. É accaduto in località Pinetamare a Castel Volturno, nel Casertano. L'autovettura, con targa polacca, avrebbe sbandato per l'alta velocità. I soccorsi sono stati immediati.