“E’ tempo di Gospel”, doppio appuntamento a Napoli e Pozzuoli

Sabato 7 dicembre ore 20.30 chiesa del Santissimo Nome di Gesù detta di San Giuseppe (viale Capomazza) a Pozzuoli. Domenica 8 dicembre ore 12.00 Tin (Teatro Instabile Napoli) vico Fico Purgatorio ad Arco – Napoli Doppio appuntamento per il Coro Eyael-città di Pozzuoli; sabato 7 dicembre alle ore 20.30 nella chiesa del Santissimo Nome di Gesù detta di San Giuseppe (viale Capomazza) Pozzuoli, all’interno della rassegna “Magie musicali” e domenica 8 dicembre alle ore 12.00 al Tin (Teatro Instabile Napoli) (Vico Fico Purgatorio ad Arco), all’interno della rassegna “Incanti Narrati” il coro Eyael Citta di Pozzuoli darà vita al concerto É tempo di Gospel. “Da diversi anni porto avanti con il coro da me diretto uno studio sulla musica gospel -  dichiara Enrica

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​Il Parco di Ercolano per la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità

Torna inoltre domenica 1 dicembre, l’appuntamento #Domenicalmuseo con ingresso gratuito  a  siti archeologici e monumenti in tutta Italia Torna il 3 dicembre prossimo la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità e il Parco Archeologico di Ercolano ospita un gruppo di soci dell'Ente Nazionale Sordi offrendo loro una visita guidata speciale in lingua LIS, grazie alla collaborazione della società Coopculture. Si tratta della prima attività in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi di Napoli, nell’ambito della convenzione stipulata con lo stesso, in cui l’Associazione ENS di Napoli metterà a disposizione un proprio associato che tradurrà in LIS le spiegazioni della guida turistica, fornita, invece, da Coopculture, gestore dei servizi didattici del Parco. Alla visita parteciperà anche Elvira Sepe, il Presidente della Sezione ENS di Napoli, con la quale

Inaugurata la “nuova” piazza Garibaldi alla presenza del ministro De Micheli e del sindaco de Magistris

Il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli assicura l'arrivo di fondi per il completamento delle linee 1 e 6 della metropolitana e su Piazza Garibaldi rivolge un appello ai napoletani: “Abbiate cura di questi spazi”. De Magistris: “Ora abbiamo il vento in poppa per completare i lavori del trasporto su ferro” Dopo anni di lavori volge al termine il restyling di piazza Garibaldi. Questa mattina è stata inaugurata la nuova piazza alla presenza del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, del presidente della metropolitana di Napoli Ennio Cascetta e degli assessori comunali Alessandra Clemente e Carmine Piscopo. “I soldi per continuare i lavori delle linee 1 e 6 della metropolitana di Napoli

Sanità campana, ok dalla conferenza Stato-Regioni a fine commissariamento

La conferenza Stato-Regioni ha approvato la richiesta della Campania di uscita dal commissariamento della sanità. Ora manca solo il via libera del Governo La conferenza Stato-Regioni ha dato parere favorevole alla richiesta della Regione Campania di uscita dal commissariamento della sanità. Ora manca solo il via libera del Governo, che potrebbe avvenire nel primo Consiglio dei ministri utile. “Per noi è un obiettivo di immenso valore. Dopo 10 anni di commissariamento rientriamo nella gestione ordinaria”, è il commento del presidente della Regione Vincenzo De Luca. “Abbiamo fatto – prosegue De Luca – un lavoro straordinario di risanamento finanziario e di avanzamento dei livelli essenziali di assistenza. La caratteristica fondamentale di questo lavoro è che abbiamo risanato i bilanci delle Asl senza tagliare,

Musica classica d’autore alla Reggia di Caserta e in altri siti monumentali

Autunno Musicale. Suoni & Luoghi d’arte, XXV edizione Musica da Piano al Museo. Il Museo campano di Capua e il Museo Archeologico di Calatia a Maddaloni ospiteranno sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre per i concerti di Pianofestival, il pianista Aristo Sham, Premio Casagrande 2019 e Massimiliano Damerini nell’ambito della rassegna Autunno Musicale. Suoni & Luoghi d’arte-  XXV edizione. Aristo Sham eseguirà al piano musiche di Debussy, Beethoven, Chopin, sabato 30 novembre alle ore 19,30 al Museo Campano di Capua. Mentre Massimiliano Damerini, domenica 1 dicembre proporrà al Museo archeologico di Calatia a Maddaloni, alle ore 11,30 un concerto per pianoforte su musiche di Chopin, Faurè, Scriabin, Debussy ( AAVV – Brani in prima esecuzione di allievi della classe di Composizione di Giacomo Vitale) che sarà preceduto alle ore 10,00 da una lezione sugli aspetti strumentali dei brani composti dagli allievi della Classe di Composizione di

San Giorgio a Cermano. Nuova sede del Commissariato di Pubblica Sicurezza

Il Consiglio approva la convenzione per la costruzione nell'area Ex Insud Case San Giorgio a Cremano, 28 novembre - Nuova sede del Commissariato di Pubblica Sicurezza. Oggi in consiglio comunale è stata approvata dalla maggioranza la convenzione tra  l'amministrazione, guidata dal sindaco Giorgio Zinno, il Ministero degli Interni e l'Agenzia del Demanio per erigere ex novo il Commissariato di Polizia di Stato nell'area ex Insud Case, in via Manzoni. La struttura occuperà una parte dell'area di proprietà comunale e sarà interamente realizzata del Ministero degli Interni, con parcheggi interrati destinati alle vetture delle forze dell'ordine mentre, secondo la convenzione,  parte della superficie esterna resterà a servizio dei residenti e degli avventori dei locali e negozi della zona. Questa soluzione  è stata quella preferita dal

Liverpool-Napoli 1-1. Azzurri a un passo dagli ottavi di Champions

All'Anfield il Napoli passa in vantaggio con Mertens e si fa riprendere nel secondo tempo dal Liverpool con Lovren. Agli Azzurri per qualificarsi agli ottavi basta un punto con il Genk nell'ultima gara della fase a gironi LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Gomez (12' st Oxlade-Chamberlain), Lovren, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho (19' pt Wijnaldum), Milner (33' st Alexander-Arnold); Mané, Firmino, Salah. All. Klopp. NAPOLI (4-4-2): Meret; Maksimovic, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Di Lorenzo, Allan, Zielinski (40' st Younes), Fabian Ruiz; Mertens (36' st Elmas), Lozano (27' st Llorente). All. Ancelotti. MARCATORI: 21' pt Mertens (N), 20' st Lovren (L) ARBITRO: Del Cerro Grande (Spagna) All'Anfield il Napoli pareggia 1-1 con il Liverpool nella penultima giornata della fase a gironi di Champions League. Un punto d'oro quello

Paul McCartney in uno show a piazza del Plebiscito

Il 10 giugno in concerto a Napoli, "Sarà uno spettacolo grandioso, di tre ore" "Paul ha scelto Napoli e mi ha detto espressamente che voleva cantare in Piazza del Plebiscito". Così Mimmo D'Alessandro, il, manager per l'Italia di Paul McCartney, racconta la nascita del grande concerto dell'ex Beatles che il 10 giugno sarà in concerto in Piazza del Plebiscito. "Sarà uno spettacolo grandioso, di tre ore, con tutta la musica dei Beatles e il meglio della sua carriera da solista", racconta il manager. McCartney ha scelto Napoli come prima tappa del suo tour in Italia che toccherà anche Lucca. Sarà un'occasione imperdibile, perché "si tratta dell'ultimo tour che McCartney farà in Italia e ha voluto fortemente toccare Napoli". I biglietti venduti, fino

Champions League, sfida tra Liverpool e Napoli all’Anfield

Squadre in campo stasera alle ore 21. La gara è importante per entrambe le formazioni ma non è decisiva per il passaggio ai quarti Napoli, 27 novembre – Il Napoli affronterà questa sera il Liverpool in trasferta all'Anfield nella penultima gara del girone E di Champions League. In campo le prime due formazioni in classifica, rispettivamente con 9 e 8 punti. Gara importante, quindi, ma non decisiva per entrambe. Nonostante questo non dovrebbe mancare lo spettacolo, perché il Liverpool davanti al proprio pubblico vorrà vendicare la sconfitta dell'andata, al San Paolo infatti il Napoli si è imposto sui Reds per 2-0: l'unico passo falso della formazione di Klopp, che finora è protagonista di una stagione quasi perfetta e domina in Premier

“Andiamo fuori a dieta”, l’app per mangiare sano senza rinunciare al buon gusto

Da un’idea del dottor Francesco Ateniese, ecco una app rivoluzionaria che consente di rispettare il proprio regime alimentare senza dover rinunciare ai sapori e alla compagnia Nell’era delle app, eccone una che sposa appieno quest’idea: “Andiamo fuori a dieta”. Nata da un’idea del dottor Francesco Ateniese, nutrizionista e dietologo, si tratta della prima app totalmente gratuita (e senza registrazione) per Ios e Android che ha come obiettivo quello di portare al ristorante giusto chiunque volesse rispettare il proprio regime alimentare senza rinunciare al buon gusto dei migliori sapori. “Andiamo fuori a Dieta” è la scelta ideale per atleti, donne in gravidanza o in stato di allattamento, vegetariani, vegani, obesi o in sovrappeso, soggetti allergici o celiaci, normopeso per mantenimento. Per tutti, la app seleziona

Lumino Day, a Napoli nuovo appuntamento con la fiaccolata per il lavoro

La battaglia per la stabilizzazione dei precari va avanti. Venerdì 29 AnDDL convocata per un incontro al MIUR. Va avanti anche la Petizione AnDDL e le firme saranno consegnate a Bruxelles Lumino Day, fiaccolata per il Lavoro, la manifestazione organizzata da AnDDL a viale Trastevere su gradini del Ministero della Pubblica Istruzione a Roma, venerdì 22 novembre, vede un nuovo appuntamento organizzato per Napoli. La fiaccolata per il Lavoro organizzata dall'Associazione Nazionale Docenti per i Diritti dei Lavoratori avrà un secondo appuntamento a Napoli, capitale della disoccupazione e del lavoro precario. I precari si danno appuntamento venerdì 6 dicembre dalle ore 16 a piazza Carità a poca distanza dalla sede del Pd Napoli. E nel frattempo va avanti anche la raccolta firme

Pompei, nuove aperture: Via del Vesuvio con la casa di Leda e il Cigno e Amorini Dorati

“Pompei. Il tempo ritrovato. Le nuove scoperte”, il racconto dei recenti scavi attraverso lo sguardo del Direttore del Parco Archeologico Con la riapertura di via del Vesuvio, al termine degli interventi di messa in sicurezza dei fronti di scavo che stanno interessando i 3km di perimetro che costeggia l’area non scavata dell’antica città, nell’ambito del Grande Progetto Pompei, torna fruibile al pubblico un’ampia zona degli scavi. La restituzione alla fruizione della strada e degli edifici che vi si affacciano, permetterà al pubblico di ammirare, per la prima volta la domus di Leda e il cigno, uno dei ritrovamenti recenti e più suggestivi degli scavi alla Regio V e, a seguito dei recenti restauri, il complesso delle Terme Centrali, mai finora accessibile. In uno degli

“Libere di essere donne”, al Vomero mostra collettiva e momenti di danza, poesia e musica

Appuntamento venerdì 29 novembre presso la V Municipalità, in Via Morghen Si terrà alle ore 16,30 di venerdì 29 novembre l’evento ‘Libere di essere donne’, fortemente voluto e promosso dall’Associazione Primavera Arte. L’incontro, che proporrà una mostra collettiva e momenti di danza, poesia e musica, sarà celebrato presso la V Municipalità, in Via Morghen al Vomero, Napoli. Ilva Primavera, cantante e organizzatrice di eventi, da sempre è molto sensibile al tema della violenza sulle donne e propone imperdibili manifestazioni di arte varia che si trasformano in veri e propri confronti ricchi di emozioni. Ricollegandosi all’iniziativa promossa dal Comune di Napoli ‘Liberedi’, la kermesse ricorderà il 25 novembre, la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che sarà il tema principale delle opere in

Ginnastica, impresa Cag Napoli. Penisola Sorrentina sul podio

Campionato di Serie C di artistica femminile, zona tecnica 6, della Federazione Ginnastica d’Italia Con la terza e decisiva prova svoltasi a Montevarchi (Arezzo), si è concluso il Campionato di Serie C di artistica femminile, zona tecnica 6, della Federazione Ginnastica d’Italia, valida per l’assegnazione del titolo Interregionale Sud e per la promozione in Serie B Nazionale riservata alla prima della classifica finale di zona, comprendente Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. A laurearsi Campione Interregionale Sud è stato il C.A.G. Napoli di Monica Degli Uberti, con Enrica Fiengo, Alessandra Giacinti, Giorgia Parise e Carolina Suozzo, che ha preceduto sul podio finale la società siciliana Fides e la cugina di Meta di Sorrento, C.A.G. Penisola Sorrentina di Rossana De Martino, con