Universiadi, indagato Bonavitacola

Coinvolto nell'inchiesta anche un imprenditore alberghiero. Bonavitacola, accordi quadro con Consip Il vice presidente della giunta regionale della Campania, Fulvio Bonavitacola, e l'imprenditore alberghiero, Rocco Chechile, amministratore unico della Immobiliare Panoramica srl, proprietario del Grand Hotel Salerno, risultano indagati in un'inchiesta della Procura di Napoli su uno dei filoni relativi all'ospitalità degli atleti in occasione delle scorse Universiadi di luglio in Campania. Lo riferiscono Il Mattino e Repubblica Napoli. Nell'inchiesta, con ipotesi di corruzione, si mira a verificare la correttezza nei rapporti tra privati e rappresentanti delle istituzioni nella organizzazione e gestione dell'evento. La Procura ha notificato un decreto di perquisizione all'imprenditore e un avviso di garanzia a Bonavitacola. Quest'ultimo in una dichiarazione al Il Mattino, spiega: "La struttura commissariale si è avvalsa

Frana a Pozzuoli, sgomberate 22 famiglie

In seguito a distacco terreno a pochi metri da fabbricato Ventidue nuclei familiari sono stati sgomberati, nella tarda serata di ieri, a scopo precauzionale da un condominio di via Barletta 28, nella zona del lungomare di Pozzuoli. L'allontanamento delle famiglie dalla propria residenza si è reso necessario per il distacco di un grosso quantitativo di terreno dalla parete a strapiombo posta a circa tre metri dal fabbricato. Decisivo il sopralluogo effettuato dai Vigili del Fuoco fatti intervenire da alcuni condomini allarmati dal movimento franoso. Sul posto è intervenuto anche personale dell'ufficio tecnico comunale. Il sindaco, Vincenzo Figliolia, informato della gravità della situazione, ha disposto lo sgombero 'ad horas' con apposita ordinanza. L'amministrazione, nel contempo, si è attivata per cercare una sistemazione provvisoria

Una meditazione notturna del principe di Sansevero

Alla Cappella Sansevero l’anteprima della lettura per musica in quattro quadri per voce recitante, voci registrate e percussioni Martedì 19 novembre, alle ore 19:30, nella navata che accoglie il celebre Cristo velato, andrà in scena, in anteprima, la lettura per musica “Il pensiero velato. Una meditazione notturna del principe di Sansevero”. Prodotto dal Museo Cappella Sansevero, il reading teatrale è a cura dell’Associazione Quidra, attiva nella ricerca e nella sperimentazione sui linguaggi delle scienze umane e delle arti audiovisive e musicali. Lo spettacolo sarà accessibile al pubblico con ingresso gratuito su prenotazione obbligatoria (da effettuarsi esclusivamente online, all’indirizzo www.museosansevero.it/eventi-speciali/, costo prenotazione: euro 0,50) e sarà proposto nuovamente nella primavera del 2020 in più date. Ideata e diretta da Rosario Diana, la lettura scenica è affidata

Cantine Aperte a San Martino: a Tufo (Avellino) evento dedicato all’autunno

Vino, caldarroste e camino per celebrare l'Autunno Tufo (Avellino) – Caldarroste, vino, camino e un menu d’eccezione per celebrare l’autunno. Domenica 17 novembre a Tufo (Avellino) giornata in cantina presso “Terre D’Aione” per “Cantine Aperte a San Martino”: nel cuore dell'Irpinia iniziativa promossa dal Movimento Turismo del Vino, in programma a partire dalle ore 11.00 presso Terre D’Aione con il raduno dei partecipanti per la visita al vigneto ed in cantina alla scoperta dell’azienda. A seguire “Assaggio d’autunno”, per celebrare il magico momento di “raccolta” dinanzi al fuoco con caldarroste, vino e bruschette al lardo di suino nero, che anticiperà l’atteso pranzo a cura della Chef Gena Iodice della Compagnia del Ragù – Ristorante La Marchesella, chiocciola Slow Food tra le