Writers in azione e la Metro Linea1 si blocca

Blocco 2 ore, poi ripresa circolazione. Ok anche Funicolare Chiaia Nuovi problemi nel trasporto pubblico a Napoli: un raid vandalico stamane ad un treno in servizio sulla rete della Linea 1 metropolitana ha provocato uno stop alla circolazione e disagi. Alle 6.25 un treno in arrivo nella stazione Frullone (il quarto in uscita) è stato "assaltato - fa sapere l'Anm - da una quindicina di persone che hanno vandalizzato i vagoni con bombolette di vernice spray dopo aver prima oscurato le telecamere di banchina". La centrale operativa ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine mentre i writer sono fuggiti lungo la linea verso Colli Aminei determinando l'interruzione del servizio con una nuova richiesta di intervento al 113. Le forze dell'ordine hanno poi rilasciato

52 tonnellate di botti di fine anno sequestrati dalla Gdf

Un arresto, otto denunciati dai militari Oltre 52 tonnellate di botti illegali sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza tra Napoli e Caserta. A Teano sono state trovate, in un' azienda che importa fuochi d'artificio, 30 tonnellate di botti contenenti oltre 4 tonnellate di esplosivo, per un valore di mercato di oltre mezzo milione. I militari hanno intercettato un camion di un'impresa autorizzata,c he aveva immagazzinato fuochi oltre i limiti previsti dalla licenza. L'amministratore è stato denunciato. A Marcianise la Gdf ha bloccato un carico di oltre 75 mila botti pericolosi, per oltre 7 tonnellate. Il materiale, stava per essere spedito in Germania in scatoloni privi di indicazioni sulla pericolosità. Nel quartiere Pianura, a Napoli, i finanzieri hanno sequestrato 3 tonnellate di fuochi

Capodanno 2020, cosa fare a Napoli

Come trascorrere il primo giorno del nuovo anno nel capoluogo partenopeo Capodanno 2020 è alle porte e in tanti stanno decidendo ancora come trascorrere il lungo giorno di festa per accogliere il nuovo anno. Se il vostro intento è vivere la strada, allora non potrete certamente perdervi l'ormai consueto concerto di Capodanno in piazza del Plebiscito che sarà come sempre gratuito. Ad animare la serata ci sarà Daniele Silvestri e Stefano Bollani, dopo la mezzanotte saranno raggiunti da Livio Cori, rapper Napoletano. L’evento è fissato per il 31 dicembre 2019 alle 22:00. Oltre a piazza del Plebiscito i festeggiamenti per la notte si San Silvestro continueranno sul lungomare Caracciolo dove verranno allestiti altri palchi a piazza Vittoria con musica d’autore, al Borgo Marinari

Regionali Campania 2020, il sindaco di Napoli de Magistris (demA): “Dopo l’Epifania la nostra lista per le Regionali”

Il primo cittadino: “Dialoghiamo con tutti, ma nessuna alleanza è possibile con chi sostiene De Luca e Caldoro” “Il nostro obiettivo è costruire un campo largo, una coalizione civica regionale con la quale ritengo avremmo molte probabilità di vincere. Non abbiamo steccati, ci rivolgiamo ad aree diverse e ci auguriamo di poter avere una risposta soddisfacente, ma è evidente che siamo alternativi a qualsiasi candidatura che veda nelle figure di De Luca e Caldoro i riferimenti”. A dirlo il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, parlando delle elezioni regionali in Campania che si terranno a fine maggio 2020. Il primo cittadino, nel sottolineare che il dialogo con altre forze politiche “è già aperto da qualche mese”, ha aggiunto: “Vediamo se tra il

AnDDL, il 2020 si apre all’insegna della protesta in nome della stabilizzazione dei precari della Scuola

Fissati già 3 appuntamenti a gennaio per rilanciare le proposte di stabilizzazione: corteo a Napoli il 3, Milano in assemblea il 9 gennaio e Bologna il 17 per assemblea e corteo di protesta nel cuore della città "La mobilitazione avviata 5 anni fa con l'Associazione nazionale Docenti per i Diritti dei Lavoratori ed oltre un anno fa insieme ai sindacati era ed è per portare alla stabilizzazione decine di migliaia di lavoratori precari. Oggi quegli stessi precari si vedono penalizzati da una politica sorda che ha deciso numeri dei posti da mettere a bando, nettamente inferiori a quelli necessari per stabilizzare tutti i lavoratori che sono serviti allo Stato per garantire il funzionamento delle Scuole in questi anni, ed emesso sentenza:

Torna “Stelle in strada”, a Ischia si fa festa con gli chef

Appuntamento domenica 29 in corso Vittoria Colonna: ai fornelli, tra gli altri, Pasquale Palamaro, Peppe Stanzione e Alessandro Slama. E lungo il percorso le meraviglie del presepe vivente A Ischia lo scintillante Natale del gusto si traduce, per il quarto anno consecutivo, in “Stelle in strada per Assaggi d’autore”, la manifestazione che propone un percorso all’aperto tra prelibatezze e leccornie preparate in presa diretta da alcuni tra i più titolati chef del panorama campano e non solo. L’appuntamento è per questa sera 29 dicembre quando, a partire dalle 18, il centralissimo corso Vittoria Colonna si trasformerà in un’accogliente sala da pranzo in cui degustare ricette inedite e grandi classici, tradotti dall’estro e dalla creatività di oltre trenta cuochi e pizzaioli, dieci

Carnevale Villa Literno, 100mila euro dalla Regione Campania

Orlando Zaccariello, presidente associazione promotrice: “Risultato epocale per il carnevale liternese!” Il Carnevale di Villa Literno 2020 incassa un grande risultato ancora prima far sfilare carri e regalare giorni di festa in città, grazie ad un finanziamento di centomila euro da parte della Regione Campania. “È con orgoglio e grandissima soddisfazione che condividiamo con voi la notizia dell’approvazione del progetto dell’Associazione Carnevale di Villa Literno da parte della Regione Campania - afferma il presidente dell’associazione promotrice Orlando Zaccariello - che con delibera di giunta n. 650 del 17/12/2019 finanzia la 35ª edizione con un contributo economico di 100.000 Euro. Prima di tutto voglio gioire con l’intera comunità - continua il presidente- perché da questo momento abbiamo la certezza che la passione, l’impegno e

Intervento record al Monaldi di Napoli

Rimossa massa surrenale gigante utilizzando laparoscopia 3D Intervento chirurgico da record nell'azienda ospedaliera dei Colli di Napoli: il direttore della Uoc di Chirurgia Generale del Monaldi Diego Cuccurullo e la sua equipe sono riusciti ad asportare con la laparoscopia 3D una massa di 16 centimetri che interessava il surrene di un paziente di 55 anni. Le casistiche di masse surrenali giganti laparoscopicamente asportate riferiscono di rarissimi casi tra 8 e 14 centimetri. I chirurghi hanno portato a termine l'intervento senza complicanze anche grazie alle avanzate tecnologie delle sale operatorie del Monaldi. La rimozione della massa (pesata ben 240 grammi, quando, normalmente, un surrene ne pesa tra 4 e 6 grammi) ha richiesto una meticolosa dissezione grazie alla quale è stato possibile evitare

Manfredi ministro Università e Ricerca

Franceschini, tecnico di grandissimo profilo. De Luca, un onore Gaetano Manfredi, attuale rettore dell'Università Federico II di Napoli, è stato nominato ministro dell'Università e della Ricerca. L'annuncio è stato fatto dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella conferenza stampa di fine anno. Soddisfazione è stata espressa dal ministro della Cultura, Dario Franceschini: "Una scelta giusta separare Scuola da Università e Ricerca. L'accorpamento in questi anni ha rischiato di creare un ministero troppo grande, con difficoltà a seguire al meglio settori centrali come scuola ricerca e università. Così con la separazione potranno essere valorizzate le attività di tutti e due i settori. La scelta di un tecnico di grandissimo profilo come Gaetano Manfredi garantisce poi la centralità assoluta di ricerca e università nelle strategie

A Napoli il Concerto di Capodanno: un salotto di musica, canto e danza

Appuntamento con Donizetti, Puccini, Verdi, le esilaranti pagine da operetta di Lehar, le più belle arie da Salotto come La Mattinata di Leoncavallo, la danza con i Walzer di Strauss, la Tarantella di Rossini e i classici napoletani Napoli, 27 dicembre - È tutto pronto per il Concerto di Capodanno al Teatro delle Palme di Napoli, che andrà in scena l’1 gennaio 2020. L’appuntamento, ormai storico, è giunto alla quinta edizione e sta riscuotendo sempre più l’interesse del pubblico napoletano e non solo, oltre che delle istituzioni, con i patrocini della Presidenza del Consiglio Regionale della Campania e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, e la Municipalità di Chiaia San Ferdinando. Organizzato dall’Associazione Culturale Noi per Napoli con i suoi artisti

Consegnati i primi 150 bus nuovi per il trasporto locale

De Luca: saranno 1000 in 2020, in Campania mezzi migliori d'Italia "Consegniamo stamattina 150 autobus nuovi acquistati dalla Regione, che daremo in gestione alle aziende di trasporto pubblico su tutto il territorio regionale, da Eav ad Air a Busitalia e altre aziende soprattutto del territorio napoletano, in modo particolare a Ctp". Così il presidente Vincenzo De Luca presentando la prima tranche della fornitura. I veicoli sono stati prodotti da Industria Italiana Autobus, Socom e Iveco e fanno parte "dell'acquisto di mille bus - ha spiegato il presidente della Commissione trasporti Luca Cascone - per 230 milioni di investimento. Si tratta anche di bus attenti all'ambiente". Come i 35 'pollicino' che hanno emissioni bassissime. "Cercheremo - ha aggiunto De Luca - di fare un

Scatta l’allerta meteo con rischio neve in Campania

Dalla mezzanotte di stasera a domenica, criticità 'verde' La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un'allerta neve a partire dalla mezzanotte e fino alle 23.59 di domenica. Nell'avviso si evidenziano "possibili precipitazioni nevose, a partire dalla mattina di sabato 28, generalmente oltre i 300-500m. Venti localmente forti, dalla tarda mattinata di sabato 28, da nord-nord-est. Mare agitato al largo e lungo le coste esposte, dalla mattina di domani sabato 28. Gelate persistenti a quote basse dal pomeriggio-sera". La criticità idrogeologica è 'Verde' poiché non si prevedono piogge e temporali tali da determinare questo tipo di rischio. Si raccomanda alle autorità competenti di seguire le comunicazioni ufficiali diramate dalla Sala operativa e di porre in essere tutte le misure atte a prevenire

Per Napoli Jazz Winter concerto dei Flowin’ Gospel Choir

Ospite  Junior Robinson, domenica 29 dicembre ore 19,30 al Teatro Summarte di Somma Vesuviana Il Napoli Jazz Winter conclude il 2019 con il concerto dei Flowin’ Gospel Choir, ospite  Junior Robinson, domenica 29 dicembre ore 19,30 al Teatro Summarte  di Somma Vesuviana. I Flowin’ Gospel amano definirsi "worship band" perchè il loro progetto ha come obiettivo quello di raccontare la storia della musica gospel e portarne il messaggio nel mondo, lasciandolo "fluire" appunto attraverso la musica. Il gruppo ha vinto, nel 2014, il premio "Best Concert of the year” per la realizzazione del concerto "GO...GOSPEL" al Teatro Cilea di Napoli. I Flowin’ Gospel inoltre hanno partecipato ad eventi e manifestazioni di rilievo come il "Concerto dell'Epifania" su RAI1, il Napoli Gospel Festival nel

Ottaviano attende lo show in piazza di Maurizio Casagrande

Appuntamento per il 27 dicembre ore 19 in piazza Giovanni Paolo II (ex piazza Mercato) per lo show “E… la musica mi gira intorno” Sarà Maurizio Casagrande il protagonista dello spettacolo gratuito di domani sera, 27 dicembre, che l’amministrazione comunale di Ottaviano ha organizzato per i cittadini. L’appuntamento è per le 19 in piazza Giovanni Paolo II (ex piazza Mercato) per lo show “E… la musica mi gira intorno”, scritto e diretto dallo stesso Casagrande. L’artista ricostruisce, in maniera divertente e spensierata, la sua vita attraverso canzoni famose, a partire dagli anni ’50 fino ai giorni nostri. Lo spettacolo musicale è interrotto continuamente dai siparietti comici. “Dopo il successo dei Mercatini al Castello, le iniziative nelle scuole cittadine e l’abbellimento delle strade con