Bimbo di 7 anni in piazza per dire “No alla plastica”

Enrico, 7 anni, insieme a Jamal, 8 anni, hanno raccolto 107 firme Enrico, 7 anni, insieme al suo amichetto Jamal, 8 anni, hanno raccolto 107 firme. Le ha raccolte per chiedere al sindaco di Napoli, Luigi de Magistris e ai napoletani un impegno per usare meno plastica. Per convincere le persone ha deciso quindi di scendere un piazza, e oggi alle ore 11.30, è stato in piazza Municipio per lanciare un importante messaggio. Il baby attivista ha dato direttive ben chiare: "Fate un cartellone o portate un oggetto di plastica di cui potete fare a meno e dimostriamo che si può vivere senza plastica". L'idea è quella di scattare una foto ed inviarla al Sindaco della città, così da creare una vera

Cadavere senza documenti trovato a Benevento

L'anziano indossava un pigiama ed era privo di documenti Benevento, 16 febbraio - Durante la notte, nei pressi dell'ospedale civile di Benevento, è stato trovato un cadavere di un anziano avvolto in una coperta. Dopo una segnalazione, fatta da alcuni passanti, sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e le forze dell'ordine. L'anziano indossava il pigiama ma era privo di documenti di riconoscimento. Gli investigatori, in attesa dell'autopsia per chiarire le cause del decesso, sono al laviro per cercare di dare un nome all'uomo, esaminando in primis le denunce di scomparsa presentate nelle ultime ore.

Due feriti nel Casertano per scontri fra ultras

A fine gara il presidente dell'Albanova, Zippo, ha annunciato le dimissioni Durante degli scontri avvenuti prima della partita per il campionato di Eccellenza con i supporter della squadra locale dell'Albanova, due tifosi dell'Afragolese sono rimasti feriti a Casal di Principe. Ad essere presenti nel momento dello scontro, avvenuto nel piazzale dello stadio di Casal di Principe, c'erano solo i carabinieri. Il match non era stato segnalato come a rischio scontri. Ad avere la peggio sono stati Nicola Pannone dg dell'Afragolese, che ha riportato la frattura di un femore, ed un tifoso del team napoletano, che ha riportato due ferite d'arma da taglio non gravi. In rinforzo ai carabinieri sono arrivati agenti dell Polizia di Stato. Gli scontri sono terminati prima della gara, che

Regionali Campania, Crimi (M5s): “Andiamo da soli se il candidato del Pd è De Luca”

Il capo politico del Movimento 5 Stelle ha ribadito l'indisponibilità dei pentastellati a sostenere l'attuale governatore Vincenzo De Luca alle elezioni regionali 2020 in Campania Napoli, 15 febbraio – “Se in Campania il candidato sarà Vincenzo De Luca mi sembra quasi scontato che andremo da soli”. A dirlo Vito Crimi, capo politico del Movimento 5 Stelle, durante il programma L'Intervista di Maria Latella su Sky TG24. “Per noi è importante fare scelte con coerenza, non ci interessano i punti percentuali in sé per sé”, ha aggiunto Crimi. Parole quelle del capo politico dei 5 Stelle che arrivano a poche ore dalla conferma che De Luca si candiderà alle prossime elezioni. A confermarlo lo stesso governatore, che ha detto lo farà per “far

Serie A, il Napoli affronta il Cagliari in trasferta

Squadre in campo alle ore 18. Gattuso senza Koulibaly, Lozano, Milik e Allan, con quest'ultimo non convocato perché secondo l'allenatore non si è allenato bene Il Napoli quest'oggi affronta il Cagliari al Sardegna Arena in gara valida per la 24esima giornata del campionato di Serie A. Dopo il pesante Ko subito al San Paolo con il Lecce nell'ultima di campionato i ragazzi di Gattuso hanno battuto l'Inter nell'andata dei quarti di finale di Coppa Italia e sono alla ricerca di un po' di continuità. Finora gli Azzurri sono stati belli con le grandi, mentre si sono persi completamente con squadre che lottano per la salvezza o da metà classifica, perché con queste sono chiamati a fare la partita e a