Leo Annunziata non è più il sindaco di Poggiomarino

Annunziata: "Lascio un Paese migliore di quello ereditato" Leo Annunziata, segretario regionale del Pd, non è più il sindaco di Poggiomarino. La sua esperienza, termina con oltre un anno di anticipo. Nove consiglieri comunali su sedici in totale hanno firmato le loro dimissioni dinanzi ad un notaio. In questo modo viene sciolto l’intero consiglio comunale e si apre la strada all’arrivo del commissario prefettizio. Il documento con le dimissioni è stato mandato via pec al protocollo del Comune. In seguito, sarà portato anche direttamente negli uffici del municipio. Annunziata scrive sui social "Ho amministrato Poggiomarino per quasi nove anni. Febbrili, complessi, entusiasmanti, fattivi. Un’esperienza unica: poter servire il proprio Paese è un privilegio. Tante le cose che mi rimprovero, tante quelle di

Sci: Coppa Italia a Roccaraso, nella prima giornata di gare, vincono atleti campani, laziali e marchigiani

Organizzazione perfetta per le prime 2 gare del circuito Master di Coppa Italia. Oggi il programma conclusivo con due gare di slalom gigante a Pizzalto Napoli, 22 febbraio – Organizzazione impeccabile nella giornata di apertura del circuito di Coppa Italia Master a Roccaraso sulla pista “Pallottieri” dell’Aremogna. Lo Sci Club 3Punto3 è riuscito ad effettuare le prime due gare del programma nonostante le alte temperature atmosferiche, che hanno scaldato velocemente la neve ed una folta partecipazione di cento atleti giunti da tutte le regioni dell’Appenino. Le due gare di slalom gigante, tracciate dall’allenatore Andrea Barulli, hanno designato i vincitori di giornata con gli atleti campani, laziali e marchigiani sugli scudi. Nei raggruppamenti D, riservato alle donne, miglior tempo assoluto in entrambe le prove

Brescia-Napoli 1-2. La formazione di Gattuso espugna il Rigamonti e conquista tre punti importanti

Al gol di Chancellor per il Brescia nel primo tempo rispondono Insigne (su rigore) e Fabian Ruiz nella ripresa BRESCIA (4-3-2-1): Joronen; Sabelli, Chancellor, Mateju, Martella; Bisoli, Tonali, Bjarnason (65' Skrabb); Dessena (85' Ndoj); Zhmral, Balotelli. Allenatore: Lopez. NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme (86' Allan), Elmas (76' Zielinski); Politano, Mertens (67' Milik), Insigne. Allenatore: Gattuso. MARCATORI: 26' Chancellor (B), 49' Insigne (N), 53' Fabian Ruiz (N) ARBITRO: Orsato della sezione di Schio Il Napoli batte 2-1 il Brescia nell'anticipo della 25esima giornata del campionato di Serie A grazie ai gol di Insigne (su rigore) e Fabian Ruiz nel secondo tempo della gara. Partita non bella quella del Rigamonti, a tratti noiosa specie nella prima frazione di gioco. A