Coronavirus: i casi salgono a 77. Rivolta nel carcere di Salerno per stop ai colloqui

Altri 14 casi sono risultati positivi di coronavirus in Campania. Se confermati, quota 77 contagiati nella regione. Rivolta al carcere Salerno per lo stop ai colloqui Altri 14 casi sono risultati positivi di coronavirus in Campania. Nella mattinata di oggi, sono stati effettuati 48 tamponi e 14 sono risultati positivi, nel corso di una sessione del laboratorio dell'ospedale Cotugno, a Napoli, centro di riferimento regionale per le malattie infettive. Se confermati, i casi salirebbero, in totale, a 77 contagiati. Si stanno vivendo momenti di tensione nel carcere di Salerno-Fuorni a causa di una rivolta inscenata da un centinaio di detenuti. Dalle prime informazioni pare che ci siano danni in un piano della struttura. La protesta sarebbe scoppiata dopo l'annunciata sospensione dei colloqui

Coronavirus: De Luca vieta lo sbarco a comitive sulle isole del golfo

Divieto di imbarco sulle linee marittime per i gruppi turistici superiori a 6 unità diretti alle isole Pochi minuti fa è stata pubblicata l'ordinanza a firma del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che vieta lo sbarco ad Ischia, Capri e Procida delle comitive turistiche provenienti da Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e dalle province di Pesaro ed Urbino, Savona, Piacenza. In particolare il provvedimento prevede il divieto di imbarco sulle linee marittime per i gruppi turistici superiori a 6 unità diretti alle isole. Dispone controlli individuali e di rilevazione della temperatura corporea per tutti i passeggeri in partenze per le tre isole che andranno effettuati con l'installazione di 4 punti di controllo (con postazioni fisse o mobili) ai porti di Napoli