Coronavirus: in Campania finora 148 morti

Ammontano a 15.728 il totale dei tamponi effettuati Napoli, 1 aprile - Sono 2.231 i casi di coronavirus registrati in Campania dall'inizio dell'epidemia, 148 i deceduti, 107 i guariti di cui 38 completamente e altri 69 clinicamente, 15.728 il totale dei tamponi effettuati. Sono i dati forniti dall'Unità di crisi della Regione Campania, che si riferiscono al riparto provinciale dei tamponi elaborati alle 23.59 di ieri, numero decessi e numero guariti che risultano a quell'ora. Mentre, nella tarda serata di oggi, sarà fornito il Bollettino aggiornato alle ore 22.00 con il totale complessivo dei tamponi e dei positivi del giorno. Nella provincia di Napoli sono 1.161 i casi registrati di cui 507 in città e 654 in provincia; a Salerno i casi

Coronavirus, De Luca al Governo: “Ribadisca che non si può uscire di casa”

Il governatore della Campania in lungo post su Facebook si appella ai cittadini chiedendo loro di non uscire, appello rivolto soprattutto ai genitori all'indomani del via libera del Viminale alle passeggiate genitore-bambino nei pressi della propria abitazione “Rivolgo il mio appello al Governo nazionale perché confermi in maniera chiara e forte l'obbligo per tutti di rimanere a casa, salvo che per l'acquisto di beni alimentari o di medicinali”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in un post su Facebook nel quale rivolge un appello ai cittadini chiedendo di non uscire e continuare a rispettare le rigide norme di distanziamento sociale per evitare il diffondersi del contagio da coronavirus Covid-19. Appello destinato soprattutto ai genitori dopo che il Viminale