“Notte Europea dei Musei”, il programma per i siti archeologici vesuviani

Sabato 18 maggio dalle ore 20,30 alle 22,30 con ingresso a 1 euro sarà consentito l'accesso alle aree archeologiche di Pompei, la Villa San Marco a Stabia, la Villa di Poppea ad Oplontis e l’Antiquarium di Boscoreale E’ “Festa dei Musei” nei siti archeologici vesuviani. Il 18 maggio, nell’ambito dell’iniziativa  promossa dal

Ischia, sarà Giancarlo Giannini la voce narrante della Festa di Sant’Anna

Presentata a Napoli l’87esima edizione: barche allegoriche ispirate al tema dell’acqua, il logo realizzato dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti Sarà di Giancarlo Giannini - attore, regista, sceneggiatore, doppiatore e scrittore di fama internazionale, sei David di Donatello, cinque Nastri d'argento e cinque Globi d'oro – la voce narrante dell’87esima edizione della Festa a

Nasce il progetto “Grand Tour” per promuovere le bellezze della Campania

Un progetto speciale di "Residenze artistiche" per promuovere le bellezze della Campania, tra le costiere e siti Unesco Napoli, 14 maggio - Nasce in Campania “Grand Tour, le Residenze dell’arte” un nuovo progetto con lo scopo di valorizzare la Campania e le sue bellezze, tramite l’arte visiva, con la direzione artistica del sannita Peppe Leone. L’iniziativa

Cultura, in Campania tre siti museali con un solo biglietto

Da lunedì 13 maggio l’accesso ai tre siti museali - MANN, Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa e MUSA - con un solo biglietto integrato a prezzi particolarmente convenienti È possibile grazie all’accordo tra Fondazione FS Italiane, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (il MANN ha promosso la convenzione nell’ambito del progetto Obvia- Out of Boundaries Viral

Ischia, tutti pazzi per l’escursionismo: boom di “Andar per sentieri” 

Record di partecipanti per la settima edizione, il 1 maggio festa finale alla Tenuta Piromallo In giro per l'isola d'Ischia, attraverso la straordinaria rete di sentieri che ne attraversa il cuore, abbracciando biodiversità e geodiversità e mostrando le tracce di un'agricoltura millenaria, che qui si lega in particolare alla coltivazione delle

Il Consolato della Federazione russa alla borsa del turismo di Napoli

Obiettivo, promuovere il rapporto Italia-Russia Napoli - Il Consolato della Federazione Russa a Napoli è presente alla BMT, ovvero alla 23a Borsa Mediterranea del Turismo, la fiera sul tema turismo, in corso sino a domenica, più importante del centro-sud Italia. L'ufficio consolare è presente con uno stand attraverso il quale promuovere ulteriormente

Riaperto il Teatro Antico di Ercolano, visitatori in aumento al Parco

Dopo la Settimana dei musei partono le visite al teatro sotterraneo al Parco Archeologico di Ercolano Il 17 marzo è stato dato avvio alle visite al percorso sotterraneo del Teatro Antico di Ercolano. “Come era facile attendersi- dichiara il Direttore Francesco Sirano-abbiamo avuto il sold out per i tre turni che abbiamo messo

Al via “Green Yep”: a Ischia il futuro è nella terra

Guide, contadini ed ecomanager: un progetto per i giovani dell’isola: dalle idee legate all’ecosostenibilità la chiave per realizzarsi senza emigrare C’è una soluzione verde ed ecosostenibile, una valida alternativa all’emigrazione, perfettamente in linea con gli asset dell’isola d’Ischia: realizzarsi attraverso le potenzialità del territorio, osteggiando il progressivo abbandono dei terreni e alimentando una nuova

Turismo: 1750 nuove guide sfornate in Puglia non sono garanzia di qualità per tutta Italia

Comunicato stampa dell'associazione nazionale guide turistiche: “Il concorso abilita circa 1750 guide turistiche esaminate solo sulla regione Puglia ma che molto probabilmente lavoreranno in tutta Italia con ricadute sulla qualità e livello della professione” "Apprendiamo con piacere – afferma Adina Persano, Presidente dell’Associazione Nazionale Guide Turistiche - che l’esame di guida turistica in Puglia, indetto tra

#RaccontaNapoli: il Museo di Capodimonte e il Real Bosco, scrigno dei capolavori di Caravaggio

Il museo nasce grazie a Carlo III e al suo amore per l'arte Nel 1738 Elisabetta Farnese lasciò in eredità a suo figlio Carlo III il suo grandioso patrimonio artistico. Il re ebbe l'esigenza di collocarlo in un edificio; affidò dunque la realizzazione della Reggia di Capodimonte a Giovanni Antonio Medrano. Il