Tir in fiamme sull’A1, automobilisti imbottigliati in 8 km di coda

La società Autostrade ha distribuito bottiglie di acqua agli utenti bloccati Napoli, 5 agosto - E' stato riaperto su una sola corsia, sulla A1 Milano-Napoli il tratto tra Santa Maria Capua Vetere e l'allacciamento con la A30, in direzione di Napoli, chiuso a causa di un mezzo pesante in fiamme all'altezza del km 734,9. Alle 16.50 Autostrade per l'Italia rilevava 8 km di coda. Sono in corso le operazioni di spegnimento del mezzo da parte dei Vigili del Fuoco. Per gli utenti in viaggio sulla A1 in direzione di Napoli si consiglia di uscire a S. M. Capua Vetere, percorrere la SS700 e rientrare in A1 a Caserta sud, dove è possibile proseguire verso Napoli o verso l'allacciamento con la A30 per chi

Chiuso il tratto Caianello-Capua sull’A1, il cavalcavia sarà abbattuto

Questa notte i lavori di demolizione, tra le 21 di stasera e le 7 Napoli, 20 marzo - Dopo l'incendio del rimorchio del Tir avvenuto ieri, il cavalcavia dell'A1 tra Caianello e Capua è stato messo in completa sicurezza e ora dovrà essere demolito. Autostrade per l'Italia ha concluso in breve tempo le verifiche tecniche della struttura e la successiva messa in sicurezza, con puntellamenti e prese di carico sulle travi e sugli appoggi eseguite da ditte specializzate. Dopo meno di 5 ore dallo spegnimento dell'incendio, l'autostrada è stata riaperta al traffico garantendo due corsie per senso di marcia. A partire da questa notte, inizieranno i lavori di demolizione che consentiranno la completa riapertura di entrambe le carreggiate autostradali. Proprio per questo motivo