#VentiRighe – Aborto terapeutico, sette ginecologi su dieci si dichiarano obiettori

Fatta la legge (n.194), subito l’inganno Non solo la Chiesa, protervamente rinchiusa in steccati dogmatici miopi e anacronistici: a frenare la conquista sociale dell’autodeterminazione c’è una quota ancora consistente della politica italiana che cerca consensi elettorali e ragioni di sopravvivenza nel bacino di italiani che scelgono con la testa del parroco.

Papa Francesco a tutto campo. Unioni civili? Non mi immischio. L’aborto, un crimine

"Io non so come stanno le cose nel Parlamento italiano. Il Papa non si immischia nella politica italiana" Sull'aereo papale dal Messico all'Italia, sono numerosissimi gli argomenti affrontati da Papa Francesco; dalle unioni civili, questione nella quale dice di non volersi immischiare, ai casi in cui la contraccezione potrebbe essere tollerata; dal sogno

Morta durante aborto: 4 avvisi di garanzia, tre ginecologi e un anestesista

Domani incarico per l'autopsia, presente il legale della famiglia Cipolletta Napoli, 14 gennaio - Quattro avvisi di garanzia, per tre ginecologi e un anestesista dell'ospedale Cardarelli, sono stati emessi dalla Procura di Napoli nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di Gabriella Cipolletta, 19 anni deceduta martedì scorso, dopo un intervento di interruzione di gravidanza.

Notizie dal mondo. Focus: il governo spagnolo contro l’aborto

EUROPA Spagna: Il governo ha dato il via libera ad un disegno di legge contro l’aborto. Nel caso di approvazione, quasi automatica in quanto il partito di Rajoy detiene la maggioranza in Parlamento, abortire diventerebbe illegale tranne che per alcuni specifici casi, ad esempio quando è in pericolo la salute della madre oppure in caso