95° anniversario dell’Aeronautica Militare, cerimonia dell’alzabandiera a Grazzanise

Cerimonia presieduta dal Comandante il 9° Stormo, Colonnello pilota Pasquale Di Palma Grazzanise - Con la cerimonia dell'alzabandiera e della deposizione della corona di alloro è iniziata ieri mattina mattina sul piazzale bandiera dell’Aeroporto Militare “F. Baracca” di Grazzanise (CE), la celebrazione dell’anniversario della costituzione dell’Aeronautica Militare. La cerimonia è stata presieduta dal Comandante il 9° Stormo, Colonnello pilota Pasquale Di Palma che insieme al personale del reparto, congiuntamente a quello del 2nd Nato Signal Battalion, ha voluto condividere il solenne momento celebrativo. Il 9° Stormo con i suoi assetti di volo HH-212 svolge operazioni di supporto alle Operazioni Speciali nonché di ricerca e soccorso di personale sia in Italia che nell’ambito delle missioni internazionali, fornendo il supporto aereo alle forze di superficie e intervenendo, in

Inaugurazione dell’anno accademico all’Aeronautica di Pozzuoli, de Magistris: “Non sono stato invitato”

La mancata presenza del sindaco, secondo quanto riferito da quest'ultimo, non è dovuta alla lontananza politica dal presidente del Consiglio, ma a un mancato invito a partecipare alla cerimonia Napoli, 10 novembre - “Non siamo stati invitati a partecipare come relatori. Sebbene il parterre sia così autorevole, credo che la capitale del Mezzogiorno e terza città d'Italia in simili iniziative non può essere solo osservatore”. Lo ha affermato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, rispondendo ai giornalisti che chiedevano il motivo della sua assenza all'inaugurazione dell'anno accedemico all'Aeronautica Militare di Pozzuoli (vai all'articolo). Quindi i motivi della mancata presenza del sindaco non sono dovuti alla lontananza politica che quest'ultimo ha rispetto al presidente del Consiglio, ma, secondo quanto riferito da

Accademiaperta, occasione per la presentazione del bando “Scuola: spazio al tuo futuro”

Evento finalizzato ad avvicinare e a rendere più diretto ed immediato il rapporto tra i giovani e istituzioni Pozzuoli, 5 novembre - Grande successo di pubblico ha riscosso l’iniziativa Accademiaperta che ha visto il 4 novembre, in occasione della ricorrenza del “Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate”, l’Accademia Aeronautica, aprire le porte alla cittadinanza per avvicinare e rendere più diretto ed immediato il rapporto tra i giovani e le istituzioni. Grazie ad una visita guidata, il numeroso pubblico e tanti studenti delle scolaresche campane hanno potuto visitare il massimo Istituto di formazione per Ufficiali dell’Aeronautica Militare ed in particolare: le aule didattiche, i simulatori dei velivoli SF.260-EA e AMX, i corridoi storici con i gagliardetti delle cinque generazioni dei corsi

Anche l’Aeronautica Militare alla 47^ edizione del NauticSud

Tutte le novità proposte dal settore nautico con un programma ricco di incontri e workshop E’ in pieno svolgimento presso la Mostra d’Oltremare NauticSud, la fiera della nautica, punto di riferimento per tutti gli appassionati del centro e sud Italia. La manifestazione ritorna a Napoli dopo alcuni anni di inattività e ha registrato fin dal giorno di inaugurazione una massiccia presenza di visitatori. L'evento, giunto alla 47^ edizione, mostra in anteprima tutte le novità proposte dal settore nautico con un programma ricco di incontri e workshop sui temi del diporto e dell’economia del mare. L’Aeronautica Militare partecipa con uno spazio informativo sulle proprie attività in ambiente marino e a favore degli utenti professionali del maree come dei diportisti. Nello specifico è stata

Le evoluzioni delle Frecce Tricolori in un’App per la diretta streaming del 55° anniversario

La speaker radiofonica Anna Pettinelli conduttrice d’eccezione per il primo evento live della APP È disponibile da pochi giorni la nuova APP “AMTV”, sviluppata dall’Aeronautica Militare per consentire ai propri fan di rimanere sempre aggiornati sui video ed i notiziari della Forza Armata e per condividere, in ogni momento e da ogni luogo, le spettacolari immagini dei velivoli e degli equipaggi AM durante attività operative, esercitazioni  e dimostrazioni di capacità negli air-show. Si tratta della prima applicazione per web TV in ambito Difesa, un ulteriore passo per una comunicazione digitale e sempre più interattiva con il cittadino. Il 55° Anniversario della Pattuglia Acrobatica Nazionale sarà il primo evento live che potrà essere seguito con la nuova APP, il 5 e 6 settembre prossimi,

Lampedusa, emergenza immigrati: continua ponte aereo dell’aeronautica militare

Già trasportate oltre trecento persone con i C-130J della 46^ Brigata Aerea di Pisa Roma, 18 febbraio — Continua anche oggi il ponte aereo dell’Aeronautica Militare per il trasferimento degli immigrati dall’isola di Lampedusa, attività partita lunedì 16 febbraio e proseguita anche nella giornata di ieri. Sono oltre trecento le persone già trasportate a bordo dei C-130J della 46^ Brigata Aerea di Pisa: 140 ieri, tra Crotone e Bari, che vanno a sommarsi alle 184 di lunedì destinazione Cagliari e Bologna. I trasporti sono disposti dalla Sala Situazioni del Comando della Squadra Aerea dell'Aeronautica Militare in risposta alle richieste provenienti dalle Prefetture di volta in volta interessate. La 46ª Brigata Aerea assicura il trasporto aereo strategico e tattico per le missioni all’interno e fuori dai

Norman Atlantic, operazioni di soccorso: VIDEO riprese dagli elicotteri dell’Aeronautica Militare

Le riprese dagli elicotteri dell'Aeronautica Militare impegnati nelle operazioni di soccorso al traghetto in fiamme https://www.youtube.com/watch?v=ooZRmCcaCX4 Grecia - Sono al momento 3 gli elicotteri del soccorso aereo dell’Aeronautica Militare impegnati  nelle delicate fasi di recupero dei passeggeri e dell’equipaggio del traghetto italiano Norman Atlantic, che ha dichiarato emergenza all’alba a causa di un incendio divampato a bordo mentre era in navigazione sulla rotta che da Patrasso lo avrebbe condotto ad Ancona. Le operazioni di soccorso, coordinate dalle autorità grece e italiane (Maritime Rescue Sub Center di Bari), sono rese particolarmente complesse dalle condizioni meteorologiche: al momento si rilevano oltre 50 nodi di vento e mare forza 7-8. Le operazioni continueranno tutta la notte, coordinate dalle autorità greche e italiane (Maritime Rescue Sub Center di Bari), grazie all'impiego di speciali visori notturni di cui sono dotati gli

Grecia, traghetto per Italia in fiamme: condizioni meteo complesse

Impegnati due elicotteri Aeronautica Militare Due elicotteri del soccorso aereo dell’Aeronautica Militare sono impegnati da questa mattina nelle delicate fasi di soccorso ai passeggeri e all’equipaggio del traghetto italiano Norman Atlantic, che ha dichiarato emergenza all’alba a causa di un incendio divampato a bordo mentre era in navigazione sulla rotta che da Patrasso lo avrebbe condotto ad Ancona. Le operazioni di soccorso, coordinate dalle autorità grece e italiane (Maritime Rescue Sub Center di Bari), sono rese particolarmente complesse dalle condizioni meteorologiche: al momento si rilevano oltre 50 nodi di vento e mare forza 7-8. Il primo elicottero, di stanza all’84° Centro SAR (Search and Rescue/Ricerca e Soccorso) di Gioia del Colle, è intervenuto su input del Comando Operazioni Aeree - Rescue Coordination Center di Poggio Renatico alle 7.35 circa ed ha recuperato con

Ebola, italiano contagiato: concluse operazioni di sbarco, paziente verso Spallanzani – FOTO

Lo sbarco della speciale barella isolata dal KC 767 dell'AM che ha riportato in Italia il medico italiano che ha contratto il virus dell'Ebola Si sono concluse alcuni minuti fa le operazioni di sbarco della speciale barella isolata che ha riportato in Italia il medico italiano dell'Ong Emergency risultato positivo al virus Ebola in Sierra Leone. E' atterrato a Pratica di Mare (RM) il Boeing KC-767 del 14° Stormo dell'Aeronautica Militare che lo ha trasportato in Italia. Il paziente ha viaggiato all'interno di una speciale barella isolata avio-trasportabile ed è stato assistito durante il volo di trasferimento, della durata di circa 6 ore e 30 minuti, da un team medico dell'Aeronautica Militare specializzato in bio-contenimento composto da circa 25 persone tra medici, specialisti

Ebola: italiano contagiato arriverà in mattinata a bordo di un velivolo KC-767 dell’Aeronautica Militare

E' programmato per questa mattina l'atterraggio a Pratica di Mare (RM) del Boeing KC-767 dell'Aeronautica Militare che riporterà in Italia il medico italiano dell'Ong Emergency risultato positivo al virus Ebola in Sierra Leone Il paziente, che viaggerà all'interno di una speciale barella isolata avio-trasportabile verrà assistito durante il volo di trasferimento da un team medico dell'Aeronautica Militare specializzato in bio-contenimento. Ad attendere il medico contagiato a bordo pista ci sarà un'ambulanza dell'Istituto Lazzaro Spallanzani di Roma, equipaggiata in biocontenimento. Si procederà quindi al trasbordo, sempre in stato di isolamento, del paziente dalla barella aviotrasportabile a quella dell'ambulanza, che partirà poi alla volta dello Spallanzani. La capacità di effettuare trasporti di malati altamente infettivi attraverso l’utilizzo di speciali barelle isolate è una peculiarità detenuta

Terrorismo internazionale: atterrati in Kuwait i Tornado italiani

Iraq, quattro caccia si aggiungono ai Predator e al KC767 per il rifornimento in volo già schierati dall'Aeronautica Militare Iraq, 23 novembre - Sono atterrati nella giornata di ieri in Kuwait i quattro Tornado IDS dell’Aeronautica Militare messi a disposizione dall'Italia a supporto della Coalizione internazionale nata per fare fronte alla crisi mediorientale in corso. I quattro caccia erano decollati in mattina dalla base stanziale di Ghedi, sede del 6° Stormo dell'Aeronautica Militare. La missione dei Tornado si aggiunge a quello che l’Italia ha già avviato con i velivoli a pilotaggio remoto Predator e con il velivolo da rifornimento in volo KC 767, per rafforzare la capacità nazionale di ricognizione ISR espressa in termini di Ricognizione, Sorveglianza e Intelligence, tutti contributi essenziali e ad

Aeronautica Militare: il 21 novembre 2014 sarà presentato il calendario

Sarà presentata ai media anche l’iniziativa di solidarietà associata alla vendita del calendario AM 2015 COMUNICATO STAMPA Venerdì 21 novembre 2014 alle ore 10.30 si svolgerà, presso la sala Madonna di Loreto di Palazzo Aeronautica di Roma, la presentazione del calendario 2015 dell’Aeronautica Militare alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di squadra aerea Pasquale Preziosa. In particolare, mese dopo mese, sarà possibile cogliere, da differenti angolature, l'essenza di un'organizzazione impegnata senza soluzione di continuità a garantire un bene primario per il Paese, la sua sicurezza. E con essa, divenire fattore trainante per lo sviluppo sociale, culturale, industriale, economico e dell'Italia. Nelle 12 istantanee sono rappresentate le peculiarità dello strumento aereo: dalle missioni in campo sia nazionale che internazionale, dove al

E’ morto Andrea Baroni, l’ufficiale-gentiluomo della storica trasmissione “Che tempo fa”. Il ricordo dell’Aeronautica Militare

Il popolare Ufficiale dell’ AM e volto noto RAI si è spento a Roma all’età di 97 anni E’ morto ieri a Roma il Generale Andrea Baroni. Ufficiale Meteo tra i più popolari dell’Aeronautica Militare e noto al grande pubblico per aver condotto per molti anni la storica rubrica televisiva RAI Che tempo fa, alternandosi con il suo grande amico e collega Edmondo Bernacca. Marchigiano di nascita (era nato a Fabriano, AN il 14 febbraio 1917) e romano di adozione, conseguì il diploma di perito industriale. Arruolatosi  nel 1939 nell’allora Regia Aeronautica e vinto il concorso in servizio permanente effettivo per il ruolo del Genio Aeronautico, partecipò al secondo conflitto mondiale in ausilio alle truppe schierate sul fronte nord-africano, fornendo  supporto meteo

All’Aeronautica Militare di Pozzuoli si inaugura l’Anno Accademico degli Istituti di Formazione

Alla cerimonia prenderanno parte autorità civili, militari e religiose, allievi e docenti Il prossimo 13 novembre presso l’Accademia Aeronautica avrà luogo l’inaugurazione dell’Anno Accademico 2014/2015 degli Istituti di Formazione dell’Aeronautica Militare. All’evento sarà presente il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa. Dopo la relazione introduttiva del Comandante le Scuole dell’A.M. e della 3^ Regione Aerea, Generale di Squadra Aerea Franco Girardi, il Ministro degli Affari Esteri del Qatar, S.E. Dr. Khalid bin Mohamed Al-Attiyah terrà una prolusione in lingua inglese. Oltre a numerose autorità civili, militari e religiose, alla cerimonia prenderanno parte i docenti, il personale, gli allievi ed i frequentatori degli Istituti di formazione a connotazione universitaria dell’Aeronautica Militare. Nel corso della cerimonia alcuni frequentatori riceveranno riconoscimenti per