Due feriti nel Casertano per scontri fra ultras

A fine gara il presidente dell'Albanova, Zippo, ha annunciato le dimissioni Durante degli scontri avvenuti prima della partita per il campionato di Eccellenza con i supporter della squadra locale dell'Albanova, due tifosi dell'Afragolese sono rimasti feriti a Casal di Principe. Ad essere presenti nel momento dello scontro, avvenuto nel piazzale dello stadio di Casal di Principe, c'erano solo i carabinieri. Il match non era stato segnalato come a rischio scontri. Ad avere la peggio sono stati Nicola Pannone dg dell'Afragolese, che ha riportato la frattura di un femore, ed un tifoso del team napoletano, che ha riportato due ferite d'arma da taglio non gravi. In rinforzo ai carabinieri sono arrivati agenti dell Polizia di Stato. Gli scontri sono terminati prima della gara, che

Forum PolieCo: rifiuti tombati, il caso della stazione TAV Napoli-Afragola

Ad Ischia si parla delle tecniche di indagine per il rilevamento dei rifiuti tombati nei terreni Il Forum internazionale sull’economia dei rifiuti promosso da PolieCo, ad Ischia, prenderà il via domani 20 settembre alle ore 14, presso l’Albergo della Regina Isabella a Lacco Ameno. Saranno illustrate le tecniche di indagine per il rilevamento dei rifiuti tombati nei terreni con una particolare attenzione sull’area della stazione ferroviaria dell’alta velocità Napoli- Afragola, così come già annunciato nel corso della conferenza stampa di presentazione del Forum, svoltasi il 17 settembre presso la Sala della presidenza del Consiglio regionale della Campania. Un’operazione verità sostenuta dal Consorzio PolieCo attraverso una convenzione con il CNR e mirata a scongiurare la presenza di rifiuti interrati. Il focus sarà sul metodo

Lasciato, violenta l’ex e manda foto ad amici

Imprenditore del Napoletano arrestato per stupro e stalking Napoli, 30 aprile - Dopo essere stato lasciato dalla compagna ha iniziato a perseguitarla e ad abusare sessualmente di lei, arrivando ad inviare delle foto intime della donna ai suoi amici. Per questo un imprenditore edile di Afragola (Napoli) è finito in carcere per i reati di violenza sessuale, estorsione e stalking. A notificargli l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere sono stati i carabinieri della Tenenza di Caivano.

Afragola: crolla una vecchia palazzina, nessun ferito

Era un edificio abbandonato, il crollo per le infiltrazioni d'acqua per la pioggia incessante Afragola, 1 febbraio - Una vecchia costruzione, composta da piano terra e primo piano, è crollata stamane ad Afragola (Napoli), in via Gramsci 12. Non ci sono feriti. L'edificio in condizioni fatiscenti era abbandonato, e veniva usato occasionalmente come rifugio da persone senza fissa dimora: al momento del cedimento però era vuoto. Il crollo è stato causato da una voragine che si è aperta al suolo, probabilmente a causa delle abbondanti piogge degli ultimi giorni. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco.

Volontariato, al via lo sportello di Afragola per l’area a nord di Napoli

Centro servizi per promuovere la cultura del volontariato e sostenere le associazioni nell’area a nord di Napoli Attivo da giovedì 7 febbraio, ad Afragola, lo sportello territoriale Area Nord del Csv Napoli. Lo sportello ha l’obiettivo di avvicinare l’erogazione dei servizi del Centro servizi per il volontariato alla vita quotidiana dei cittadini, dei volontari e delle associazioni. L’Amministrazione Comunale di Afragola e il Centro Servizi per il Volontariato di Napoli e provincia (Csv Napoli) hanno siglato un protocollo d’intesa per promuovere la cultura del volontariato e sostenere ulteriormente le associazioni nell’area a nord di Napoli. "E’ nostro dovere essere vicini alle associazioni – spiega Nicola Caprio, presidente del CSV Napoli -  che sono distribuite sul territorio della Città Metropolitana. Afragola, dopo le esperienze

Tav Afragola, carabinieri alla ricerca di rifiuti tossici sepolti nel parcheggio

Iniziati i carotaggi dopo sequestro dell'area disposto dalla procura Afragola, 17 ottobre - I Carabinieri forestali hanno avviato i carotaggi nel terreno del parcheggio ovest della stazione Tav di Afragola, disposti dalla Procura di Napoli Nord che nel luglio scorso decise il sequestro probatorio del'area. L'ipotesi dei pm - l'aggiunto Domenico Airoma e il sostituto Giovanni Corona - è che al di sotto dell'area di sosta siano stati interrati illecitamente dei rifiuti, di natura da definire, come accaduto in varie zone del Napoletano e del Casertano nei decenni scorsi. Già pochi giorni dopo l'apertura i carabinieri chiusero il bar e il parcheggio della stazione per irregolarità amministrative, in quanto mancavano le necessarie autorizzazioni. La stazione, realizzata su progetto dell'archistar Zaha Hadid, è stata

Stazione Tav di Afragola, il sindaco Tuccillo: “Condivido le parole di Cantone”

Il sindaco di Afragola commenta le parole del presidente Anac, Raffaele Cantone, che questa mattina si è detto “preoccupato” per la situazione della stazione dell'Alta Velocità di Afragola, su cui la magistratura sta indagando per reati di tipo ambientale Napoli, 19 giugno – “Condivido le preoccupazioni del presidente Cantone, è importante che la magistratura faccia la sua parte e che le indagini si svolgano con celerità”. Lo ha affermato il sindaco di Afragola, Domenico Tuccillo, commentando le parole del presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone, che questa mattina si è detto “preoccupato” per la situazione della stazione dell'Alta Velocità di Afragola (vai all'articolo), su cui la magistratura sta indagando per reati di tipo ambientale. “La stazione – ha aggiunto Tuccillo – è

Stazione Tav di Afragola, De Luca risponde a de Magistris: “Non serve a Napoli città”.

E sul pericolo di infiltrazioni della camorra, il governatore della Campania afferma: “Sono per non sottovalutare ma anche contrario a ingigantire i problemi o proporre collegamenti che non sono ancora provati” Napoli, 7 giugno – “La stazione Tav di Afragola non serve a Napoli città, è evidente. La stazione è stata progettata per avere collegamenti diretti per i treni che vanno verso Reggio Calabria, verso Sud e saltano il nodo di Napoli”. Lo ha affermato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in merito alle polemiche di queste ore sull'utilità della stazione Tav di Afragola (vai all'articolo). “Ho forti perplessità rispetto a questa inaugurazione in pompa magna. Per ora è un grave danno per Napoli, perché avremo una compressione di tutti

Stazione Tav di Afragola alla sua quinta inaugurazione, tra campi coltivati ed erbacce

La stazione, che permetterà di raggiungere Napoli nel giro di una ventina di minuti, è stata inaugurata alla presenza del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, del ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio,  del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e dei vertici di Ferrovie dello Stato Napoli, 6 giugno – All’inaugurazione della stazione Tav di Afragola erano presenti, oltre a Gentiloni (vai all'articolo), il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il prefetto di Napoli, Carmela Pagano, i vertici di Ferrovie dello Stato. Quella avvenuta oggi è di fatto la quinta inaugurazione dell’opera dell’archistar anglo-irachena Zaha Hadid, nonostante nel 2015 De Luca disse: “Questa non è la quarta inaugurazione, è l’ultima”. Neanche per sogno, nel frattempo Hadid,

Alta Velocità ad Afragola, Gentiloni: “siamo un paese che rialza la testa”

I fotoreporter accreditati si sono allontanati per protestare contro "l'impossibilità di esercitare il diritto-dovere di cronaca" Napoli, 6 giugno - Tensione alla stazione ferroviaria si Napoli Centrale, nei pressi del binario 17, dove alcuni disoccupati e militanti dei centri sociali, che esprimevano striscioni, hanno tentato di superare il desk degli accrediti con l'obiettivo di avvicinarsi al treno che ha condotto i giornalisti ad Afragola (Napoli) dove vi era in programma l'inaugurazione della prima fase dei lavori della stazione dell'Alta Velocità progettata da Zaha Hadid, in presenza del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. I manifestanti sono stati bloccati dalle forze dell'ordine prima che arrivassero sui binari. Gentiloni durante l'inaugurazione ha affermato, "Siamo un paese che rialza la testa e questa inaugurazione è carica di

Agguato ad Afragola: ucciso sotto gli occhi del figlio 11enne, ferita la madre

Il killer era a bordo di un ciclomotore. Illeso il figlio ed un coetaneo del ragazzo a bordo dell'auto Afragola (Napoli), 3 giugno - La vittima dell'agguato avvenuto poco prima delle 14 ad Afragola (Napoli) è Remigio Sciarra, 52 anni. L' uomo era bordo di un' auto con la moglie, una donna di 50 anni, colpita da un proiettile alla mano, il figlio di 11 anni ed un suo coetaneo, che sono rimasti illesi. A far fuoco, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, è stato un killer che in sella ad uno scooter ha raggiunto l'auto sulla quale viaggiava la vittima. Il sicario ha sparato alcuni colpi di pistola a distanza ravvicinata. Per Remigio Sciarra, che era sottoposto alla misura della sorveglianza speciale,

Stazione Alta Velocità di Afragola, Delrio annuncia: “Apre a giugno”

Delrio ha annunciato anche il dragaggio del Porto di Napoli per luglio Napoli, 20 aprile - A giugno sarà aperta la stazione Alta Velocità di Afragola. Lo ha annunciato quest'oggi il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, intervenendo a Napoli nel corso della presentazione del piano operativo dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno centrale alla Stazione marittima. Delrio ha anche annunciato il dragaggio delle acque del porto di Napoli a Luglio. “Abbiamo buone notizie - ha detto il ministro - e già un anno fa avevamo anticipato che il Porto di Napoli sarebbe diventato importantissimo nel panorama italiano”. Delrio sostiene che i dati sul Porto confermano la crescita “in termini di passeggeri e merci”. A queste buone notizie fanno

#VentiRighe – Tav, eletta la miss stazione

Napoli ha di che lamentarsi. Città tra le più belle del mondo, patisce i mali di una storica incuria, l’atavica eredità della camorra, più cruenta per condizioni sociali di estremo disagio, primo fra tutti il valoro che non c’è, eppure è amata e visitata con esplicito gradimento dall’intero pianeta L’ineguagliabile patrimonio  artistico che le è riconosciuto, da alcuni decenni si è arricchito di modernità ad altissimo livello. Le stazioni metropolitane d’arte non hanno eguali, quella di Toledo è stata  giudicata la più bella e non solo d’Italia e in fieri c’è la meraviglia della stazione per l’Alta Velocità di Afragola, firmata dall’archistar anglo-irachena Zaha Hadid, una vera meraviglia che sarà inaugurata a giugno di quest’anno. (Nella foto la stazione di Afragola)

Terra dei Fuochi, De Luca promette interventi rapidi contro i roghi

Il presidente della Regione Campania, commentando a Radio Kiss Kiss i roghi tossici che vengono accesi nella zona di Acerra e Afragola, ha parlato della messa a punto di “un piano di interventi” Napoli, 31 agosto – “La situazione non mi convince, ci vuole un piano di interventi rapido e per questo faremo delle riunioni nei prossimi giorni”. Lo ha affermato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, commentando a Radio Kiss Kiss i roghi tossici che vengono accesi quotidianamente nella zona di Acerra e Afragola. “Abbiamo firmato prima dell'estate un protocollo d'intesa con i vigili del fuoco – ha spiegato De Luca –, ma comincio ad avere seri fastidi, devo capire in fondo cosa si fa”. De Luca, sempre in