Juventus-Napoli 4-3. Un’autorete di Koulibaly regala la vittoria ai bianconeri

Il Napoli regala almeno 60 minuti di gioco alla Juve, poi sul 3-0 i padroni di casa calano e nel giro di pochi minuti la squadra di Ancelotti acciuffa il pari. Il tutto è vanificato da un'autorete di Koulibaly al 92' JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (15' pt Danilo), Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira (15' st Can), Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain (31' st Dybala), Cristiano Ronaldo. All: Sarri NAPOLI (4-4-1-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam (1' st Mario Rui); Callejon, Allan (29' st Elmas), Zielinski, Insigne (1' st Lozano); Ruiz; Mertens. All: Ancelotti MARCATORI: 16' pt Danilo (J), 19' pt Higuain (J), 17' st Ronaldo (J), 21' st Manolas (N), 23' st Lozano (N), 36' st Di Lorenzo (N), 47'

Juventus-Napoli. Alla seconda di campionato è già tempo della sfida delle sfide

Squadre in campo alle ore 20.45 allo Juventus Stadium. Migliorano le condizioni di Sarri che però non sarà in campo, così come l'infortunato Chiellini. Nel Napoli invece assente Milik Siamo solo alla seconda di campionato ma è già tempo della sfida delle sfide, il big match per eccellenza della Serie A. È tempo di Juventus-Napoli, una delle gare più sentite negli ultimi anni. Presto per parlare di sfida scudetto, ma la partita vedrà sicuramente in campo due delle squadre (insieme all'Inter, ndr) che lotteranno fino alla fine per il titolo. Juventus e Napoli si affrontano all'Allianz Stadium a partire dalle ore 20.45. In campo per la Juve non ci saranno né Sarri né Chiellini. L'allenatore ex Napoli è in miglioramento ma

Juve-Napoli 3-1. I bianconeri volano a più 6 in classifica

All'Allianz Stadium, nell'anticipo della settima giornata di campionato, la Juventus batte in rimonta 3-1 il Napoli grazie ai gol di Mandzukic (doppietta) e Bonucci. Gol degli Azzurri firmato da Mertens. La formazione di Ancelotti in 10 uomini dal '58 per l'espulsione di Mario Rui (doppia ammonizione) JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Can (61' Bentancur), Pjanic, Matuidi; Dybala (64' Bernardeschi), Mandzukic (84' Cuadrado), Ronaldo. All. Allegri. NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik (69' Ruiz), Zielinski (61' Malcuit); Insigne, Mertens (61' Milik). All. Ancelotti. MARCATORI: 10' Mertens (N), 26' e 49' Mandzukic (J), 76' Bonucci (J) ARBITRO: Banti di Livorno Il big match della settima giornata del campionato di Serie A se lo aggiudica la Juventus grazie ai gol

Juve-Napoli, all’Allianz Stadium la sfida tra due stelle del calcio italiano

Squadre in campo stasera alle ore 18. I punti che separano le due formazioni sono solo tre, per alcuni è già sfida scudetto Napoli, 29 settembre - Dopo il successo nel turno infrasettimanale col Parma, Il Napoli scenderà in campo questa sera all’Allianz Stadium per l’importantissima gara con la Juventus. Solo tre i punti che separano le due formazioni, per qualcuno è già sfida scudetto. I bianconeri possono tentare la fuga, mentre gli Azzurri di mister Ancelotti sperano nell’aggancio. L’anno scorso, il Napoli, vincendo a Torino con un gol di Koulibaly aveva lo scudetto a portata di mano. Ma dopo quella vittoria la squadra allenata da Sarri si perse cadendo a Firenze. A fine campionato a gioire furono i bianconeri, che

Juve-Napoli 0-1. Gli Azzurri si portano a -1 in classifica, ora lo scudetto è più vicino

Il Napoli vince all’Allianz Stadium grazie a un gol di Koulibaly JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Howedes, Benatia, Chiellini (dall'11' p.t. Lichtsteiner), Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; D. Costa (dal 26' s.t. Mandzukic), Higuain, Dybala (dal 1' s.t. Cuadrado). All. Allegri. NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (dal 35' s.t. Rog), Jorginho, Hamsik (dal 22' s.t. Zielinski); Callejon, Mertens (dal 16' s.t. Milik), Insigne. All. Sarri. MARCATORE: Koulibaly al 45' s.t. ARBITRO: Rocchi di Firenze. Torino, 22 aprile – Il Napoli batte 1-0 la Juventus all’Allianz Stadium di Torino grazie a un gol di Koulibaly al 90’ e si porta a -1 in classifica a quattro giornate dal termine del campionato. Quando tutti si aspettavano il pari è arrivato lo stacco di testa di Kalidou

Juve-Napoli. All’Allianz Stadium la partita che può decidere il campionato

Squadre in campo alle ore 20.45. Azzurri obbligati a vincere per portarsi a -1 in classifica dalla Juve, quando mancano ormai poche gare al termine della stagione Napoli, 22 aprile – Juventus e Napoli si sfideranno questa sera all’Allianz Stadium di Torino a partire dalle ore 20.45. Manca ormai poco alla partita più importante, quella che può decidere le sorti del campionato. Il Napoli è chiamato a vincere per recuperare il gap in classifica: la banda Sarri con una vittoria ha l’occasione di portarsi a -1, a poche gare dal termine della stagione. È una partita determinante per gli Azzurri, un grande obiettivo da centrare. Gli uomini di Sarri sanno che la Juve dovrà vedersela anche con Inter e Roma, due