Formazione nelle carceri, cravatte realizzate dalle detenute di Pozzuoli

Ministero della Giustizia, E. Marinella, Regione Campania e Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili insieme per il progetto di sartoria artigianale presso la Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli Napoli, 14 dicembre – “Il recupero della legalità passa attraverso la formazione professionale e il lavoro, strumenti fondamentali non solo a garanzia

Primarie Pd, l’elenco completo dei seggi a Napoli

Si vota domenica dalle 8 alle 20. 139 i seggi a Napoli e provincia. La consultazione è aperta a tutti. Con l'incubo del flop votanti, a Napoli si punta ad almeno 70mila elettori. De Luca sta con Renzi ma lo invita a cambiare qualcosa nel programma. Bassolino definisce queste primarie

#VentiRighe – Craxi, nel diciassettesimo della morte

Ma Craxi è quello seppellito dalle monetine lanciategli contro da italiani indignati per ruberie e corruzione? Lo stesso che la lasciato l’Italia per non andare in carcere e si rintanato in Tunisia da latitante? Craxi è morto diciassette anni fa, quale motivazione ha spinto Alfano e Orlano, ministri del governo Gentiloni

Orlando e i calciatori del Napoli in visita al carcere di Nisida. Il ministro: “Sport è grande metafora. Sconfitte servono a riflettere”

Ad accompagnare il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, i calciatori del Napoli Hamsik, Mertens e il neo arrivato Pavoletti Napoli, 5 gennaio – Il carcere non ha solo uno scopo punitivo, ma anche e soprattutto di recupero. È questo l'importante messaggio che il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha voluto portare

Secondigliano, il ministro Orlando visita il carcere. “Fatti sforzi per introdurre innovazione”

Il Guardasigilli ha fatto un breve giro all'interno della struttura e ha preso nota di alcuni problemi riguardanti il funzionamento della sanità interna Napoli, 18 agosto – Visita del ministro della Giustizia Andrea Orlando nel carcere di Secondigliano. Accompagnato dal direttore dell'istituto penitenziario, Liberato Guerriero, e da Giulia Russo in rappresentanza

Dialoghi sulla Giustizia: un giudice, un avvocato, un notaio e un filosofo dialogano con il Ministro della Giustizia Andrea Orlando

Tra garantismi ed etica pubblica: lo scontro apparente tra politica e giustizia nell’era della corruzione “Il nostro dialogo a più voci vuole essere un tentativo di sfuggire alla logica, apparentemente oggi dominante, della contrapposizione tra politica e magistratura, per recuperare un terreno comune sul piano della riflessione culturale, che ci aiuti ad

Intercettazioni, emendamento PD: niente carcere per i giornalisti

Il ministro Orlando: “Nessuna volontà di colpire la stampa” Niente carcere per i giornalisti che diffondono conversazioni esercitando il diritto di cronaca. Lo prevede un emendamento al Ddl penale presentato alla Camera dal responsabile Giustizia del Partito Democratico Dadiv Ermini e dal deputato dem Walter Verini. Viene così riscritta la norma,