Anm, fallisce il negoziato tra Comune e sindacati

Enrico Panini e Mario Calabrese, rispettivamente assessori comunali al Bilancio e ai Trasporti, hanno spiegato che speravano nella firma di un protocollo per porre le basi necessarie a patrimonializzare la municipalizzata dei trasporti e “salvarla dal baratro del fallimento” Napoli, 6 ottobre – “Speravamo di poter salutare l'alba della giornata di oggi con la firma di un protocollo con tutti i sindacati che ponesse le basi, con una serie di interventi condivisi, per patrimonializzare Anm e salvare l'azienda dal baratro del fallimento. Purtroppo non ci siamo riusciti, ma ci auguriamo di poterlo fare, con il concorso di tutti, nella serata di lunedì”. A dirlo Enrico Panini e Mario Calabrese, rispettivamente assessori del Comune di Napoli al Bilancio e ai Trasporti, che

Torre del Greco, la maggioranza che sostiene Borriello perde pezzi

Si dimettono il vicesindaco Romina Stilo e quattro assessori. 9 (su 24) i consiglieri dimissionari Napoli, 9 agosto – A Torre del Greco perde pezzi la maggioranza che sostiene il sindaco dimissionario Ciro Borriello, arrestato due giorni fa con l’accusa di fondi neri, corruzione e appalti pilotati. Contro il primo cittadino di Torre del Greco ci sono intercettazioni che dimostrerebbero come questi si sarebbe adoperato per favorire la ditta di raccolta rifiuti Fratelli Balsamo S.r.l (vai all’articolo). Nella giornata di oggi si sono dimessi il vicesindaco Romina Stilo e quattro assessori: Anita Di Donna, Angela Laguda, Luigi Mele e Gerardo Mazzeo. Si sono dimessi anche i consiglieri comunali Annalaura Guarino, eletta con la lista civica Borriello sindaco e poi passata all’opposizione

Traffico e lotta all’abusivismo, de Magistris annuncia l’assunzione di 100 vigili urbani

I vigili assunti saranno destinati a svolgere servizio nelle periferie Napoli, 28 dicembre – In merito alle richieste del presidente della Municipalità Vomero-Arenella, che ha rilevato una serie di problemi riguardanti traffico e abusivismo, il sindaco de Magistris ai microfoni della web-tv comunale ha annunciato l’assunzione di 100 nuovi vigili urbani. I nuovi assunti, che entreranno in servizio dall’1 gennaio, saranno destinati a svolgere servizio nelle periferie, perchè afferma de Magistris “ce n'è bisogno in ogni quartiere ma soprattutto in quelli che hanno maggiormente sofferto”. “Chiederò – ha aggiunto il sindaco – uno sforzo particolare non solo alla Polizia Municipale ma a tutte le forze dell’ordime per quanto riguarda i giorni festivi. Le immagini che si vedono nei festivi, con un crescere

Napoli, sindaco e assessori chiedono il rimborso del biglietto. Polemica da parte di alcuni organi di stampa

In un comunicato della Giunta comunale viene spiegato che con la presenza della delegazione del Comune di Napoli alla manifestazione dello scorso 23 settembre a Roma, organizzata dalla rete “Bagnoli Libera”, si è voluto dare un valore “istituzionale” oltre che “politico” all'evento popolare Napoli, 21 ottobre – I membri della delegazione del Comune di Napoli che ha partecipato alla manifestazione contro il commissariamento di Bagnoli, organizzata dalla rete “Bagnoli Libera” lo scorso 23 settembre a Roma, hanno chiesto all'Ente comunale il rimborso del biglietto di seconda classe per la trasferta nella Capitale. La vicenda è stata anticipata dal quotidiano Metropolis e ripresa con gli stessi toni polemici da alcuni quotidiano cittadini come Il Mattino, tanto da costringere la Giunta Comunale a

Manifestazione: “Bagnoli arriva a Roma. Tutti sotto palazzo Chigi”, ci sarà anche de Magistris

Il sindaco, con gli assessori all'Ambiente e all'Urbanistica del Comune di Napoli e alcuni consiglieri comunali e municipali, il 23 settembre si recherà a Roma per partecipare alla manifestazione organizzata da alcuni movimenti cittadini, tra cui Bagnoli Libera Napoli – Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha aderito alla manifestazione organizzata a Roma per il 23 settembre da alcuni movimenti cittadini napoletani, tra cui Bagnoli Libera. Il primo cittadino, insieme agli all'assessori all'Ambiente e all'Urbanistica del Comune di Napoli e ad alcuni consiglieri comunali e municipali, sarà a fianco dei manifestanti che protestano contro il commissariamento di una vasta area del quartiere. L'iniziativa però è al centro delle polemiche perché il Questore di Roma non ha autorizzato il corteo, decisione