Atalanta-Napoli 0-1. Gli Azzurri conquistano 3 punti importanti e restano al vertice

Gol vittoria firmato da Dries Mertens ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi (dal 78' Orsolini), Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola (dal 61' Gosens); Ilicic (dal 74' Haas), Gomez; Cornelius. All. Gasperini NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Zielinski (dall'85' Rog); Callejon (dal 90' Maggio), Insigne (dal 73' Hamsik), Mertens.

Atalanta-Napoli. A Bergamo gli Azzurri proveranno a sfare un tabù

Squadre in campo quest'oggi alle ore 12.30 allo Stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo Napoli, 21 gennaio – Napoli alla prova Atalanta: dopo la sosta post-natalizia osservata dalla Serie A, gli Azzurri sfideranno quest'oggi alle ore 12.30 allo Stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo la squadra di Gasperini, avversaria storicamente tra

Napoli-Atalanta 1-2. Azzurri fuori dalla Coppa Italia, in semifinale vanno i bergamaschi

Gol di Castagne e Gomez per l'Atalanta. Nel Napoli segna Mertens NAPOLI (4-3-3): Sepe; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Rog, Diawara, Hamsik (dall'11' s.t. Insigne); Ounas (dal 27' s.t. Allan), Callejon (dall'11' s.t. Mertens), Zielinski. All. Sarri ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Palomino; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Cristante (dal 30' s.t.

Napoli-Atalanta 3-1. La banda Sarri dopo un brutto inizio si sveglia e stende gli ospiti

A Cristante rispondono Zielinski, Mertens e Rog NAPOLI (4-3-3):  Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski (30' st Rog), Jorginho (21' st Diawara), Hamsik (13' st Allan); Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri ATALANTA (3-4-3): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer (35' st Cornelius), Cristante (18' st Kurtic), Freuler, Gosens; Ilicic, Petagna (1' st De

Napoli-Atalanta 0-2. Azzurri irriconoscibili e mai davvero in partita

Tutto facile per l'Atalanta, che stende il Napoli con una doppietta di Caldara. Bergamaschi in 10 uomini dal 21' del secondo tempo NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj (dal 34' s.t. Maggio), Maksimovic, Albiol, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik (dal 14' s.t. Milik); Callejon, Insigne. All. Sarri. ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessie,

L’Atalanta raddoppia. Secondo ko al Napoli

Dall’esperienza di una vecchia volpe qual è mister Gasperini era prevedibile aspettarsi la misura del pressing alto e di marcature a uomo asfissianti, di un cordone di sicurezza stretto, senza spazi per le incursioni di Mertens E chissà, contro un muro difensivo così fitto, la stazza di centravanti come Milik e

Il Napoli si ferma a Bergamo, decide il gol di Petagna

Prima sconfitta stagionale per il Napoli. Sarri sbaglia formazione, mandando in campo elementi affaticati dall'impegno in Champions. L'ingresso in campo nella ripresa di Mertens, Gabbiadini e Giaccherini, con il passaggio al 4-2-4, non produce i risultati sperati ATALANTA (3-5-2): Berisha; Masiello; Toloi; Caldara; Conti; Freuler; Gagliardini (Pesic dal 73’); Kurtic; Drame;