Bruxelles, i numeri di una strage: 32 morti, 270 feriti, 3 kamikaze morti ed uno in fuga. Ma i terroristi volevano colpire le centrali nucleari

Probabile donna italiana tra le vittime, si tratterebbe di Patricia Rizzo scomparsa dopo l'attentato a Malbeek Il bilancio ufficiale delle vittime agli attacchi di martedì a Bruxelles continua a salire e secondo il ministro della Sanità belga, Maggie De Block, il bollettino di sangue è di 32 morti e 300 feriti, di cui 61 in terapia intensiva. Tra i morti sono stati identificati, per ora, solo tre italiani. Attualmente i familiari di una delle vittime, una donna italiana, è assistita dall'ambasciata italiana in Belgio in attesa della fase di identificazione. "E' in corso la fase di riconoscimento - ha aggiunto Maurizio Lupi, capogruppo di Ap - i familiari sono con il console a Bruxelles. Era una donna che prendeva la metropolitana