Castelvetere sul Calore si illumina con i falò di Sant’Antuono: al via il 50° Carnevale

La località Irpina dal 18 al 21 gennaio ospiterà la Residenza per Artisti Internazionali Castelvetere sul Calore (Avellino), 17 gennaio – E’ già tempo di Carnevale a Castelvetere sul Calore (Avellino), uno degli eventi più suggestivi e colorati d’Irpinia. Il programma del Carnevale Castelveterese, che quest'anno giunge alla sua 50esima edizione, entra nel vivo con i primi appuntamenti dedicati a Sant’Antuono, che tradizionalmente segna l’inizio del Carnevale. A cura del Comune di Castelvetere sul Calore in collaborazione con Pro loco Castelveterese e le altre istituzioni e associazioni del territorio, co-finanziato dalla Regione Campania nell'ambito del POC Campania 2014-2020, oggi i falò illumineranno il centro storico di Castelvetere sul Calore a partire dalle ore 20 e si comincerà a respirare l'atmosfera del Carnevale grazie

Al borgo di Lapio gli appuntamenti natalizi di “It’s Christmas”

Al via, domenica 8 dicembre, gli appuntamenti Natalizi a Lapio A partire dalle ore 18, il piccolo borgo irpino, patria del Fiano di Avellino Docg, celebre per la presenza di eccellenze nel settore agroalimentare, come il vino, l’olio e il miele, ma anche per la ricchezza di simboli di arte e storia come i presepi storici, le opere d’arte affisse nello storico palazzo Filangieri e le numerose chiesette, saluterà il periodo delle festività con uno spettacolo di luci e musiche proprio al Palazzo Filangieri a cura del maestro – scenografo Maurizio Iannino, con illuminazioni artistiche nel Borgo e l’accensione dell'albero di Natale in piazza Sant'Antonio. In programma, poi, con un concerto di musica Natalizia e canti lirici a cura del "Pergolesi String

Cantine Aperte a San Martino: a Tufo (Avellino) evento dedicato all’autunno

Vino, caldarroste e camino per celebrare l'Autunno Tufo (Avellino) – Caldarroste, vino, camino e un menu d’eccezione per celebrare l’autunno. Domenica 17 novembre a Tufo (Avellino) giornata in cantina presso “Terre D’Aione” per “Cantine Aperte a San Martino”: nel cuore dell'Irpinia iniziativa promossa dal Movimento Turismo del Vino, in programma a partire dalle ore 11.00 presso Terre D’Aione con il raduno dei partecipanti per la visita al vigneto ed in cantina alla scoperta dell’azienda. A seguire “Assaggio d’autunno”, per celebrare il magico momento di “raccolta” dinanzi al fuoco con caldarroste, vino e bruschette al lardo di suino nero, che anticiperà l’atteso pranzo a cura della Chef Gena Iodice della Compagnia del Ragù – Ristorante La Marchesella, chiocciola Slow Food tra le

“La Macenata”, festival enogastronomico in programma a Paternopoli (AV)

L’evento prenderà il via già il 15 settembre con l’“Enotour” Paternopoli (Avellino) – Al via l’XI edizione de “La Macenata”, festival enogastronomico in programma a Paternopoli (Avellino) il 20 e 21 settembre che celebra una delle più antiche tradizioni locali interpretandola in chiave moderna, ovvero l’antico rito della pigiatura dell’uva con i piedi attraverso il caratteristico ballo dentro il tino colmo d’uva. Una danza affascinante, capace di invaghire e coinvolgere qualsiasi pubblico. L’evento prenderà il via già il 15 settembre con l’“Enotour”, in cui i partecipanti prenderanno parte ad una ricca colazione che proporrà i cibi e le bevande che, tradizionalmente, venivano consumati dai contadini prima di scendere in vigna ed affrontare le faticose giornate di vendemmia. A seguire, visita guidata nelle

Percorsi in Irpinia, ultimi appuntamenti estivi da Gragnaniello a Peppe Servillo e Solis String Quartet

L’Irpinia tutta tra arte, musica e spettacoli. Si avvia a conclusione la prima parte del progetto a cura della Provincia di Avellino che coinvolge 50 comuni del territorio con oltre 50 eventi Da Calitri a Sant’Angelo dei Lombardi, da Avella a Montecalvo passando per il capoluogo irpino. Sta per concludersi la prima parte di “Percorsi in Irpinia. Arte, Natura e Cultura” a cura della Provincia di Avellino. Il progetto, che coinvolge 50 comuni dell’avellinese, propone oltre 50 eventi di musica, teatro e arte nei luoghi più belli e suggestivi del territorio, tutti ad ingresso gratuito. Il ricco programma estivo prevede il prossimo appuntamento il 13 settembre (ore 20,30) all’ anfiteatro romano di Avella con l’atteso concerto di Enzo Gragnaniello e Solis String Quartet feat. Peppe Servillo

Montefalcione (AV), Patronalis Street Fest con concerti e premio all’arte pirotecnica

Appuntamento domani 23 agosto. Ad alzare il sipario di Patronalis Street Fest il 23 agosto alle ore 21, saranno i gruppi One for Peace, Noisy Sax e SS91 Montefalcione (Avellino) – Dalla musica live di qualità alla grande gara pirotecnica, un ricco programma di eventi organizzati dal Comitato festa con il patrocinio del Comune di Montefalcione in occasione della festa dedicata ai Santi Patroni Sant’Antonio e Santa Lucia. Domani (venerdì 23) e sabato 24 agosto in programma “la festa nella festa”, ovvero Patronalis Street Fest, rassegna musicale con la direzione artistica di Roberto D’Agnese, che vedrà salire sul palco di Montefalcione band di grande qualità. Ad alzare il sipario di Patronalis Street Fest il 23 agosto alle ore 21, saranno i gruppi

Laceno d’oro: online i bandi di concorso del Festival Internazionale del Cinema di Avellino

Festival Internazionale del Cinema di Avellino 1-8 dicembre 2019. Aperte le iscrizioni ai tre concorsi “Laceno d’oro 44” , “Gli occhi sulla città”, “Laceno d’oro doc”. Scadenza 1 ottobre 2019 Avellino, 15 agosto – Sono online i bandi di concorso della 44esima edizione del Laceno d’oro – Festival Internazionale del Cinema di Avellino, la storica rassegna 'del cinema del reale' fondata nel 1959 da Pier Paolo Pasolini, che si svolgerà dall’1 all’8 dicembre in vari luoghi del capoluogo irpino, organizzata dal Circolo ImmaginAzione di Avellino con la direzione artistica di Antonio Spagnuolo in collaborazione con Aldo Spiniello, Sergio Sozzo, Leonardo Lardieri della rivista cinematografica Sentieri Selvaggi e Maria Vittoria Pellecchia. Sono tre le categorie di concorso. Per le sezioni “Laceno d’oro 44”, riservata

Ferragosto: musei aperti a Salerno e Avellino, siti da visitare e orari

L’iniziativa a cura della Soprintendenza, Provincia, Comuni, Associazioni e Diocesi La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, diretta da Francesca Casule, in occasione della festività di Ferragosto (15 agosto, ndr) ha organizzato,  con la partecipazione di Comuni, Provincia di Salerno, Diocesi e Associazioni del territorio, le aperture straordinarie di musei e aree archeologiche a Salerno e Avellino. Alla conferenza di presentazione dell’iniziativa sono intervenuti i funzionari della Soprintendenza: Michele Faiella e Rosanna Romano. SALERNO S A L E R N O Complesso Monumentale di San Pietro a Corte      Ingresso gratuito Ipogeo e Cappella sant'Anna                                        Apertura a cura della Soprintendenza 10.00 / 19.00 S A L E R N O Pinacoteca                                                                  Ingresso gratuito 9.00 / 14.00                                                                  Apertura a cura della Provincia di Salerno S A L E R N O                                                           Ingresso 4

Alunni maltrattati, accusati quattro insegnanti

Gli episodi di violenza in un istituto di Solofra Avellino, 5 giugno - Quattro insegnanti di età compresa tra i 46 ed i 66 anni e residenti nelle province di Avellino e Salerno sono stati accusati di ripetuti maltrattamenti nei confronti di minori. Per uno di loro, l'accusa è anche di violenza sessuale. I Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino sono impegnati ad eseguire nei loro confronti misure coercitive emesse dal gip del Tribunale di Avellino su richiesta della locale Procura della Repubblica. I reati, secondo l’ipotesi accusatoria, sarebbero stati commessi nei confronti dei loro alunni di un istituto di Solofra.

Ciriaco De Mita a 91 anni rieletto sindaco di Nusco

Secondo mandato per l'ex leader democristiano Avellino, 27 maggio - A 91 anni Ciriaco De Mita è stato rieletto sindaco a Nusco, il piccolo comune dell'Alta Irpinia dove nacque il 2 febbraio del 1928 e dove risiede da sempre. L'ex leader democristiano inizia così il secondo mandato consecutivo come primo cittadino, sconfiggendo l'avversario Francesco Biancaniello a capo della lista "Ricominciamo da Nusco".

Europee: seggi aperti dalle 7 alle 23. Alle 12 ha votato il 16,51% degli aventi diritto. Forte calo a Napoli

In Campania si vota anche per il rinnovo di alcuni consigli comunale tra cui Avellino. L'affluenza alle 12 è stata del 16,51%, calo in Campania con l'11,55% degli aventi diritto. Male a Napoli con il dato più basso, fermo al al 10,28%. Napoli, 26 maggio - Si sono aperti stamattina alle sette i seggi per le elezioni europee. Sono quasi 51 milioni gli elettori chiamati al voto per scegliere i nuovi 76 europarlamentari che spettano all'Italia. Si vota anche per le regionali in Piemonte e in oltre 3.800 Comuni, tra i quali 5 capoluoghi di regione; tra i capoluoghi di provincia si vota anche a Pescara e ad Avellino. Le urne resteranno aperte sino alle 23. Secondo i dati forniti sul sito

Avellino, figlio di boss candidato a sindaco

A capo della lista "Prima Avellino", era consigliere comunale uscente della Lega Avellino, 27 aprile - Ai sette candidati alla carica di sindaco di Avellino, dove si voterà a Maggio, insieme al voto per le Europee, si aggiunge Damiano Genovese, figlio del capo dell' omonimo clan camorristico Amedeo Genovese, condannato all' ergastolo e recluso in regime di 41 bis. Damiano Genovese ha depositato la sua candidatura all'ultimo momento utile prima della scadenza e guida la lista "Prima Avellino", ma era consigliere comunale uscente della Lega. Nei giorni scorsi il presidente della Commissione parlamentare antimafia Nicola Morra gli aveva chiesto in una dichiarazione di prendere le distanze dal padre e di impegnarsi in campagna elettorale contro la criminalità organizzata. "All'epoca dei fatti ero un

Irpinia protagonista a Vinitaly International: 53 aziende con il Gal Irpinia

Il presidente del Gal Irpinia, Chieffo: programma di valorizzazione territoriale tra i più efficaci perché calibrato sulle reali esigenze delle aziende. Per noi motivo di vero orgoglio, continuiamo a lavorare per lo sviluppo della nostra terra Grottaminarda (Avellino) - Brindisi irpino all’edizione 2019 di Vinitaly che segna, per la prima volta, la partnership tra Vinitaly International Academy e Gal Irpinia che a Verona porta il programma di valorizzazione territoriale “WI–FI – Wines from Irpinia”. Sono 53 le aziende vitivinicole della provincia di Avellino che hanno aderito al progetto del Gal Irpinia, rispondendo alla manifestazione d’interesse pubblicata nelle settimane scorse. Si è svolto nei giorni scorsi il primo Tasting-Lab destinato agli studenti dell’Academy al quale le aziende irpine, grazie alla collaborazione tra il Gal Irpinia e VIA (Vinitaly International Academy), hanno

Natale Insieme a Montefalcione (AV), dai mercatini ai bracieri lungo le strade del borgo

Nel borgo irpino al via gli eventi in programma a misura di tutta la famiglia Montefalcione (Avellino) – Un Natale a misura di famiglia a Montefalcione (Avellino), dai mercatini ai bracieri lungo le strade del borgo. L’amministrazione comunale presenta la nuova edizione di “Natale Insieme – Incontri-amo-cin…biblioteca”, manifestazione pensata per grandi e piccini che si svolgerà lungo le strade e nei principali luoghi d’interesse del territorio comunale. Fino al 5 gennaio eventi di cultura e spettacolo, mercatini, stand enogastronomici e momenti di musica live intorno a quattro bracieri, storica tradizione montefalcionese. “Quest’anno – spiega il Sindaco Maria Antonietta Belli – abbiamo voluto dare vita ad un programma che potesse avvicinare la famiglia in generale, sia adulti che bambini. Per questo motivo l’amministrazione ha voluto dare vita ad un Natale