Aerospazio, Carrino: grande preoccupazione per la tenuta del sistema industriale in Italia

Conseguenze negative per l’economia anche dopo il superamento della crisi generata dal Covid19 “Ora che la dimensione della diffusione internazionale del coronavirus Covid-19 e la sua pericolosità sono meglio delineati, non posso nascondere una grandissima preoccupazione per la tenuta del sistema industriale dell’aerospazio sia in Italia sia nella nostra regione”, afferma Luigi Carrino, Presidente del Distretto Aerospaziale della Campania, DAC, commentando il cambiamento di scenario economico generato dalla necessità di contenimento della pandemia. “Lo stop ai voli sta determinando situazioni di grave crisi in quasi tutte le compagnie aeree che, inevitabilmente, stanno rivedendo i loro programmi di ampiamento e rinnovo delle flotte di velivoli. Gli ordini vengono modificati e le commesse ridimensionate. A livello internazionale, la Boeing ha già interrotto alcune produzioni e altri stop

Saldi al via, Confesercenti Campania: 158 euro di spesa pro capite, 380 milioni di incassi per le aziende

Il presidente Vincenzo Schiavo: "Previsioni ottime per la nostra regione, i consumatori peraltro tornano a spendere sotto casa e meno sul web" Partono sabato 4 gennaio i saldi in Campania, per concludersi il 3 marzo. Sessanta giorni in cui i consumatori investiranno nella nostra regione 380 milioni, con una  spesa pro capite di 158 euro: è quanto emerge dall’indagine previsionale sui saldi condotta da SWG per Confesercenti. Le notizie sono positive anche con riferimento alla Campania, con un incremento di spesa di circa il 30% rispetto alle previsioni per i saldi del 2019: 158 euro per consumatore, come detto, dato più alto rispetto al 2018 (150 euro di spesa prevista) e al 2019 (122 euro) e leggermente inferiore alla media nazionale (168 euro di spesa pro capite).

Arriva Federico II Job Fair, il career day dell’Università degli Studi di Napoli

Il career day che abbraccia tutti gli ambiti disciplinari giovedì 3 ottobre 130 aziende a Monte Sant'Angelo Giovedì 3 ottobre, nel Complesso Universitario di Monte Sant'Angelo, 130 aziende,  nazionali e internazionali, incontreranno giovani laureandi e laureati federiciani. Colloqui pianificati attraverso una piattaforma che ha dato agli studenti la possibilità di selezionare le realtà a cui inviare la propria candidatura, e alle aziende di rispondere fissando un incontro. "Il career day abbraccia tutti i Dipartimenti del nostro Ateneo - sottolinea il Rettore della Federico II Gaetano Manfredi -. Un'occasione importante per dare un quadro ai nostri studenti e laureati di quelle che sono le opportunità di lavoro. I nostri sevizi placement miglioreranno sempre di più per garantire il collegamento tra il mondo del lavoro e i nostri laureati." L'evento, dedicato a

Borsa della Ricerca Awards: premiate le cinque idee più innovative della X Edizione

Aiello: Tante nuove collaborazioni nate dagli incontri tra ricercatori e aziende. Appuntamento a Verona dall’1 al 3 ottobre per la “Borsa del Placement” “La ‘Borsa della Ricerca’ continua a crescere come numero di partecipanti e come incontri tra ricercatori, start up e spin off universitari, da un lato, e grandi aziende dall’altro. Nel corso di questa X edizione ne sono stati effettuati oltre 900 con un feedback assolutamente positivo. Tante le nuove collaborazioni avviate già in queste ore sulla scorta degli appuntamenti andati a buon fine, a testimonianza della  voglia di sviluppare nuove sinergie tra mondo della ricerca e mondo delle imprese”. Lo ha detto Tommaso Aiello, presidente della Fondazione Emblema e ideatore della ‘Borsa della Ricerca’, al termine della decima edizione

“Ciak Irpinia”, evento di settore dedicato alle produzioni vitivinicole irpine

Oltre 500 visitatori e 60 giornalisti di settore il 18 maggio alla Dogana dei Grani di Atripalda. Bilancio esaltante per l’evento del Consorzio di Tutela dei Vini d’Irpinia Numeri da record per la terza edizione di “Ciak Irpinia”, evento di settore dedicato alle produzioni vitivinicole irpine che si è svolto il 18 maggio alla Dogana dei Grani. Oltre 500 winelover hanno visitato gli stand delle 52 aziende irpine che hanno aderito alla kermesse organizzata, presso la Dogana dei Grani di Atripalda, dal Consorzio di Tutela dei Vini d’Irpinia con il patrocinio del Comune di Atripalda, della Provincia di Avellino e del Gal Irpinia-Sannio. Massiccia anche la presenza dei media di settore con 60 giornalisti tra stampa regionale, nazionale ed estera. Assoluti protagonisti dell’evento,

World footwear congress: Napoli capitale mondiale dell’industria calzaturiera

Oggi la presentazione dell’evento all’Unione Industriali Napoli. Campania quarta regione in Italia per numero di aziende e quinta per addetti Napoli, 22 marzo - A Napoli, per la prima volta in Italia, la 6° edizione del World Footwear Congress, l’evento mondiale dedicato all’industria calzaturiera ideato dalla Confederazione Europea della Calzatura (CEC) e in programma da mercoledì 3 a venerdì 5 aprile al Teatrino di Corte di Palazzo Reale (Piazza del Plebiscito, 1). L’evento è stato presentato oggi, 22 marzo, presso la sede dell’Unione Industriali Napoli, dal Comitato Promotore della manifestazione, ed in particolare da: Carlo Casillo, Presidente Sezione Sistema Moda Unione Industriali Napoli (coordinatore del Comitato); Pasquale Della Pia, consigliere nazionale Assocalzaturifici; Michele Lettieri, Presidente Accademia della Moda di Napoli; Cleto Sagripanti, Presidente Confederazione dei Calzaturieri Europei (CEC); Marcello

Al via i saldi, Confesercenti Campania e Napoli: “Flessione del 18%”

122 euro di spesa pro capite, 10 milioni di incassi in meno per le aziende. Il presidente Vincenzo Schiavo: "Si prediliga il negozio sotto casa" Napoli - Domani, sabato 5 gennaio, partono in Campania i saldi 2019, che si concluderanno il 5 marzo . Sessanta giorni di sconti e di possibilità di acquisto per i consumatori della nostra regione. Lo studio di Confesercenti Campania e Napoli (con riferimento alla nostra regione) prevede una flessione generale: nella spesa pro capite, nei cittadini che sfrutteranno i saldi e, di conseguenza, negli incassi per le imprese.  Il presidente di Confesercenti Interregionale (Campania e Molise), Vincenzo Schiavo, rileva: "Secondo la nostra analisi ci sarà una flessione nell’acquisto nel corso dei saldi, in linea con la diminuzione di spesa per

I vini del Sannio guardano ai mercati d’Oriente: missioni in Cina e Taiwan

Wine dinner, incontri commerciali e stand espositivo per aziende vitivinicole beneventane Il fascino del Sannio e il gusto unico dei vini beneventani puntano a nuovi mercati e guardano con interesse all’Oriente: è il senso della tappa asiatica dell’Ati “Sanniocharms on New Markets”, composta da quattro aziende vitivinicole della provincia di Benevento, Fontanavecchia di Torrecuso (capofila), Fattoria La Rivolta di Torrecuso, Torre a Oriente di Torrecuso e Terre Stregate di Guardia Sanframondi. Cina e Taiwan sono i due Paesi protagonisti dell’azione di promozione, con un intenso programma che coinvolgerà le quattro realtà vitivinicole sannite in appuntamenti dedicati con operatori, stampa specializzata ed importatori. L’azione rientra nel progetto di Promozione del Vino sui Mercati Terzi della Regione Campania per l’annualità 2017/2018. Le quattro aziende saranno presenti a partire dal 10 novembre prossimo a Shangai e a seguire a Taipei, capitale di

Prende il via la due giorni dedicata al lavoro in Campania

Palmeri, parte la due giorni dedicata al lavoro: I passi giusti - una ricetta per conDIRE il futuro. Domani mattina alla Mostra d'Oltremare di Napoli palmeri Napoli, 24 ottobre - Studenti in alternanza scuola-lavoro e giovani appartenenti alle categorie protette incontreranno circa 70 aziende del tessuto produttivo della nostra regione che devono soddisfare gli obblighi previsti dalla legge sul collocamento obbligatorio e che sottoporranno i giovani a colloqui di lavoro. Saranno inoltre presenti oltre ai Centri per L'impiego e alle Agenzie per il lavoro anche esperti di Invitalia che procederanno a colloqui individuali one to one con  giovani che hanno voglia di provare a intraprendere un percorso di autoimprenditorialità e contribuire alla crescita economica della propria regione mettendo su una piccola azienda con le

“AL Lavoro Campania”: torna l’appuntamento con il Career Day degli Atenei campani

Torna l’evento regionale di campus recruiting organizzato da AlmaLaureasrl e dalle università campane: l’occasione per i laureandi e i laureati di incontrare i responsabili delle risorse umane di oltre 40 aziende Torna il career day degli atenei campani organizzato da AlmaLaurea Srl e dalle Università degli Studi di Napoli Federico II, della Campania Luigi Vanvitelli, di Napoli Parthenope, di Napoli L’Orientale, di Salerno, del Sannio, degli Studi Suor Orsola Benincasa. L’appuntamento con l’evento di campus recruiting è il 9 maggio presso il Centro congressi Stazione Marittima di Napoli dalle 9.30 alle 17. I laureandi e laureati pre-registrati all’evento potranno incontrare i responsabili delle risorse umane di numerose piccole, medie e grandi imprese alla ricerca di profili professionali da inserire a livello locale e nazionale.

Apre Confesercenti Avellino, obiettivo 400 iscritti

Baldovino Moscariello nominato Presidente Confesercenti Avellino, Giuseppe Innocente vicepresidente vicario Avellino, 10  aprile - Si è tenuta presso l'”Hotel de la Ville” di Avellino la presentazione della Confersercenti città di Avellino, con l’apertura della sede dell’associazione in terra irpina. Sono intervenuti il Presidente Interregionale Vincenzo Schiavo, Pasquale Limatola (Direttore Interprovinciale Confesercenti) e il direttore regionale Pasquale Giglio. È stata decretata l’affiliazione della associazione imprenditori Irpini alla Confersercenti e sono stati nominati i nuovi vertici cittadini: presidente di Confesercenti Avellino è stato scelto Baldovino Moscariello, vice presidente vicario è stato nominato Giuseppe Innocente, Massimo Farina il vice presidente  e Antonello Tarantino il direttore. "Avellino è una sede molto importante per Confesercenti – ha affermato Vincenzo Schiavo -, l’Irpinia può vantare un’area piena di attività imprenditoriali. Da quando sono diventato presidente Interprovinciale uno degli obiettivi primari era proprio

Nauticsud 2018, oltre 800 barche in esposizione per il salone della nautica alla Mostra d’Oltremare

La fiera nautica internazionale in programma dal 10 al 18 febbraio registra oltre 200 espositori, tornano a Napoli le grandi aziende storiche produttrici di barche Napoli, 28 gennaio – Si svolgerà dal 10 al 18 febbraio prossimo, alla Mostra d’Oltremare di Napoli, la 45.ma edizione del Nauticsud. La fiera internazionale della nautica, organizzata dalla Mostra d’Oltremare con l’ANRC (Associazione Nautica Regionale Campana), presenterà in esposizione oltre 200 aziende produttrici e distributrici, con oltre 800 barche presenti, ma anche molte imprese che offrono servizi alla filiera della nautica. Molte le novità in questa edizione, dalle imbarcazioni yacht, gozzi e gommoni presentate in anteprima, ai motori innovativi, ma anche un fitto calendario di convegni legati al mondo della nautica che illustreranno le novità tecniche ed amministrative

Comune di Napoli, de Magistris: “Alcune manine ci ostacolano. Ma approveremo il bilancio, anche se con poche risorse”

Il sindaco spiega su Facebook: “Se non innalzeremo la qualità dei servizi non avremo raggiunto il nostro obiettivo” Napoli, 13 marzo – “Il momento è delicato e stanno facendo diverse mosse per impedirci di raggiungere gli obietti strategici nell'interesse della città. Le azioni e le manine che mettono in campo sono più o meno le stesse”. Lo afferma il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, sulla sua pagina Facebook. Di chi siano queste manine non è dato saperlo, perché de Magistris non lo scrive.  Il primo cittadino annuncia che nel corso del prossimo mese verrà approvato il bilancio, anche se “con poche risorse, per colpa del liberismo imperante e dei padrini politici che lo praticano a Roma”. “Se non riusciremo a innalzare

Direttiva Bolkstein, a rischio un milione di ambulanti

D’Amico (ConfimpreseItalia): Il Governo conceda subito una proroga Ambulanti italiani sul piede di guerra, preoccupati per ritardi, da parte del Governo per l’adozione degli annunciati ed attesi provvedimenti di sospensione della Direttiva Bolkestein. Gli operatori della categoria, con l’avvio delle procedure per rimettere a bando, dal luglio 2017, tutte le concessioni del commercio su area pubblica, vedono messe a rischio le proprie attività e l’unica fonte di sostentamento delle proprie famiglie. Il 3 novembre scorso, nel corso di una riunione presso il Ministero delle Sviluppo Economico, alla presenza del Sottosegretario Antonio Gentile, delle Regioni, dell’ANCI e delle 13 Associazioni promotrici della Manifestazione contro la Direttiva Bolkestein, il Governo - rappresentato da Alessandro Giovannelli, dello staff del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca