Sale di 33 miliardi il debito pubblico nel 2015

Bankitalia rileva, al 31 dicembre, il debito delle amministrazioni pubbliche che è stato pari a 2.169,9 miliardi. A fine 2014 il debito ammontava a 2.136,0 miliardi (132,4 per cento del Pil) L’aumento del debito (33,8 miliardi) nel 2015 è stato inferiore al fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche (49,3 miliardi) per effetto della

Bankitalia ed imprese contrari a Tfr in busta paga. Rischio pensioni misere

Il Ddl di stabilità arriva davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato: Tfr, tagli alle Regioni, bonus di 80 euro le questioni più scottanti Tfr in busta paga? Si, ma “è cruciale che venga mantenuta la temporaneità del provvedimento”. Queste le parole di Luigi Federico Signorini, vicedirettore generale di Bankitalia,

Stangata Tasi: vado al massimo, anche il Comune di Napoli si “adegua”

A Napoli la Tasi non fa sconti e il comune fissa l'aliquota oltre il massimo con la maggiorazione dello 0,8 per mille giustificandolo con le detrazioni Dalla Relazione annuale pubblicata dalla Banca d’Italia emergono dati alquanto scoraggianti per le tasche degli italiani in merito al pagamento della Tasi, la tassa che

Bankitalia fotografa la crisi economica dell’Italia, aumentano le disuguaglianze sociali

Il rapporto sottolinea “trend relativamente più favorevole alle classi anziane” 29 gennaio - Secondo il rapporto effettuato da Bankitalia sui bilanci delle famiglie, nel biennio 2010-2012 “il reddito familiare ha subito in media un calo di circa il 7,3% mentre la ricchezza media del 6,9%”. Particolarmente colpiti dalla drammatica congiuntura economica sono