Napoli-Torino 2-2. Ora per lo scudetto è davvero finita

Al San Paolo il Napoli si fa riprendere due volte. Al vantaggio di Mertens risponde Baselli a inizio ripresa, poi dopo il 2-1 di Hamsik, per i granata firma il pareggio De Silvestri NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches, Mario Rui; Allan, Jorginho, Zielinski (dal. 24' s.t. Hamsik); Callejon, Mertens (dal 18' s.t. Milik), Insigne (dal 43' s.t. Ounas) All. Sarri TORINO (3-5-2): Sirigu; Nkoulou, Burdisso, Bonifazi; De Silvestri, Acquah, Rincon (dal 42' s.t. Valdifiori), Baselli (dal 33' s.t. Iago Falque), Ansaldi; Ljajic, Niang (dal 18' s.t. Belotti) All. Mazzarri MARCATORI: Mertens 25' p.t., Baselli (T) 10', Hamsik 26', De Silvestri (T) s.t. Napoli, 6 maggio – Al San Paolo il Napoli pareggia 2-2 col Torino dell’ex Walter Mazzarri e dice addio al sogno