Dal quartiere Montesanto tablet a bimbo di Brescia

Onlus "Mattia Fagnoni" per affetti malattie rare Napoli, 23 aprile - Dal rione Montesanto di Napoli parte un tablet per un bambino di Brescia, ospitato a "Casa Ronald", che ne ha bisogno per seguire la didattica a distanza. Producono anche questo i fili sottili di una solidarietà rilanciata dall' emergenza del Covid-19. Un altro tablet arriverà a Karla,ricoverata a Latina, ad un altro ad un bambino di Torre Annunziata, che sarà operato al "Mayer" di Firenze ed al figlio di una coppia di immigrati del Sri Lanka. Sono tutti affetti da malattie rare, ai quali si dedica la "Mattia Fagnoni Onlus", nata nel popolare rione di Napoli. "Assistiamo anche famiglie di bambini con malattie incurabili in Toscana, in Piemonte, e perfino a

Napoli, 1,7 quintali di pesce in dono alle famiglie bisognose

Onlus in campo, 'ormai non ci si può neanche arrangiare' Napoli, 19 aprile - "Gli operatori del mercato di Volla stamattina ci hanno donato circa 170 chili di pesce, stamattina andremo dalle tante famiglie che aiutiamo in questo periodo, porteremo almeno 130 buste per un bel sabato". Così Domenico Pazzi, Mimmo come lo conoscono in tanti tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli a Napoli, racconta il lavoro della sua Onlus Tabita, che opera nel centro storico ma anche in due quartieri periferici della città, Pianura e Gianturco. Ne parla davanti alla pescheria "O' gemello" della famiglia Mattiucci, in vico Sant'Anna di Palazzo, dove tutti stanno pulendo il pesce donato dal mercato e sistemandolo nelle buste che verranno consegnate alle famiglie in

Beneficenza: Afina dona uova pasquali e alimenti ai poveri

Uova di cioccolato per i piccoli ammalati del Santobono Pausilipon, mentre le derrate alimentari in favore dei poveri di Pozzuoli e Mergellina Napoli, 9 aprile – Un po’ di dolcezza per i bimbi ricoverati all’ospedale Santobono-Pausilipon di Napoli, che hanno ricevuto 100 uova di Pasqua dall’AFINA (Associazione Filiera Italiana della Nautica). Il presidente Gennaro Amato ha poi completato l’azione solidale inviando anche 7 tonnellate di derrate alimentari alla mensa dei poveri San Giuseppe, gestita dalle suore del convento dell’Arco Mirelli a Mergellina, ed al convento di Pozzuoli per assistere i bisognosi dell’area flegrea. “Nel periodo attuale ogni donazione ha un valore aggiunto – ha sottolineato Flavia Matrisciano, direttrice della Fondazione Santobono Pausilipon – perché anche la frequentazione dei bimbi da parte dei

Chi dona un giocattolo, dona un sorriso

“Dona un giocattolo… che regala un sorriso” XXII edizione, mercoledì 8 gennaio al Teatro Trianon Viviani  (Napoli) Sarà il Coro della Città Di Napoli diretto dal Maestro Carlo Morelli mercoledì 8 gennaio,  alle 19.30, presso il  Teatro Trianon Viviani di Forcella ad animare la festa dei bimbi del Centro Storico. Il coro interverrà infatti, all’iniziativa “Dona un giocattolo… che regala  un sorriso”, giunta alla sua XXII edizione, promossa dall’Asso.Gio.Ca. (Associazione Gioventù Cattolica). L’Associazione, che ha avuto il patrocinio della Regione Campania e del Comune di Napoli,  vivrà la sua festa nel teatro del centro storico. Durante la serata, presentata da Veronica Mazza, verrà spiegato il progetto “Onda musicale” che prende il via con la fondazione Fare Chiesa e Città, l’associazione ad

Natale: a Napoli e in Campania 12 pranzi di beneficenza

Iniziativa della Comunità di Sant'Egidio Dodici pranzi, 1000 poveri a tavola: è il Natale di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio a Napoli e in Campania. Oggi, nella Basilica dei Santi Severino e Sossio, sono stati oltre 250 i poveri che hanno festeggiato il Natale assieme al cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli: anziani soli, senza fissa dimora, disabili, stranieri, famiglie rom, "gente sola - fa sapere la Comunità - che a Natale ha trovato una famiglia più larga attorno a cui stringersi". Altri pranzi ci sono stati in diversi quartieri della città e ad Aversa (Caserta). L'invito al pranzo "è stata una buona notizia e ha dato dignità a chi lo ha ricevuto:tutti sono chiamati per nome e ciascuno ha avuto un

A Napoli raccolta fondi, “A Natale aggiungi un posto a tavola”

Raccolta fondi per i pranzi di Natale con i poveri, gli anziani soli, le famiglie in difficoltà, i senzatetto amici, durante tutto l’anno, della Comunità di Sant’Egidio Una tavola imbandita per accogliere a Natale migliaia di persone tra le più povere e sole del nostro Paese e del mondo. È l’evento che si realizza ogni anno, da quando, il 25 dicembre 1982, venne allestito a Roma, nella Basilica di Santa Maria in Trastevere, il primo pranzo con i poveri. Si trattava, allora, di una ventina di persone, ma ormai nella festa più importante dell’anno, la Comunità di Sant’Egidio offre il calore di un pranzo in famiglia e la gioia di una festa condivisa a migliaia di persone, anziani soli, senza fissa dimora, famiglie in difficoltà, persone fragili. Basta pensare che

“Napoli Ballet Gala”, va in scena la danza contro la paura dello straniero

Parte del ricavato della serata aiuterà il finanziamento di un progetto di cooperazione in Costa d'Avorio, “Una goccia d'acqua per Broudoumè” Si terrà l'8 novembre presso il Teatro Mediterraneo alla Mostra d'Oltremare - Viale Kennedy 54 il “Napoli Ballet Gala” una kermesse di danza con artisti internazionali promossa dall'associazione HAMEF. Un evento che vede la partecipazione di ballerini e ballerine delle principali compagnie dei teatri russi del Mariinsky Ballet Theatre, Mikhailovsky Theatre, Grigorovich Ballet Theatre, Kremlin Ballet Theatre e quelli del teatro San Carlo di Napoli esibirsi intorno al tema dell'accoglienza e della danza come forma di contrasto alla paura dello straniero e al razzismo. La serata vede la direzione artistica di Gennaro Carotenuto, direttore dell'Accademia del Balletto di Pompei e di Andrey Lyapin direttore Artistico del “Moscow Ballet La

La zuppa della Bontà di Progetto Arca in piazza per scaldare l’inverno dei senzatetto

Sabato 26 e domenica 27 ottobre torna a Napoli la zuppa della Bontà, l’appuntamento annuale che vede i volontari di Progetto Arca scendere in piazza a sostegno delle persone senza dimora e in grave stato di indigenza Per l’intero weekend, in diverse città italiane saranno presenti numerosi “banchetti” che proporranno al pubblico una o più confezioni di zuppa della Bontà in cambio di una piccola donazione. Il ricavato sarà devoluto al servizio di sostegno alimentare e distribuzione di pasti serviti alle persone senza dimora ospiti delle strutture di Progetto Arca durante il prossimo inverno. Solo nell’ultimo anno, la Fondazione ha servito 2 milioni di pasti e fornito un aiuto concreto nei vari servizi a più di 15 mila persone fragili. A Napoli, in particolare, i

Banco dei desideri, campagna di raccolta beni promossa dalle Librerie Feltrinelli insieme a Mission Bambini

Presso 49 punti vendita la Feltrinelli in tutta Italia, sarà possibile donare libri, giocattoli e cartoleria che verranno poi distribuiti a famiglie in difficoltà attraverso una rete di asili e scuole di quartieri critici Le Librerie Feltrinelli insieme a Mission Bambini Onlus per la prima edizione della campagna Banco dei desideri: un modo diretto e concreto per donare gioia a quelle tante famiglie con figli che vivono nelle nostre città ma che devono quotidianamente far fronte a difficoltà economiche o a condizioni di disagio. La campagna di raccolta di beni, promossa a beneficio di una rete di asili e scuole sostenuti da Mission Bambini in prossimità dei punti di raccolta, all’interno di quartieri critici di diverse città, il 14 e il 15 settembre coinvolge 49 punti vendita laFeltrinelli in tutta Italia,

I writers alla “Chiena” di Campagna con il festival dei graffiti

"Chiena For Life Graffiti Jam", a Campagna arriva il festival dei graffiti. Quest’anno la manifestazione di beneficenza, giunta alla sesta edizione, si arricchisce di una sezione dedicata ai writers, che il 3 e il 4 agosto si esibiranno in piazza “Angeli della Strada” Campagna, 25 luglio - La sesta edizione della manifestazione di beneficenza “Chiena For Life”, in programma il 3 e il 4 agosto a Quadrivio di Campagna (Salerno), sarà caratterizzata da un’importante novità. Ovvero “Chiena For Life Graffiti Jam”, un evento nell’evento, che vedrà la partecipazione di diversi writer provenienti da tutta Italia, che si cimenteranno nel ripristinare i muri che circondano la piazza “Angeli della Strada”. L’evento cadrà nei giorni della “Chiena”, la celebre festa di Campagna durante

100 uova di Pasqua per i bambini del Santobono Pausilipon

L’associazione Nautica Regionale Campana ha consegnato i doni ai bambini ricoverati e in cura ed un contributo alla Fondazione Napoli, 17 aprile – Un po’ di dolcezza per i bimbi ricoverati all’ospedale Santobono Pausilipon di Napoli, che hanno ricevuto oggi 100 uova di Pasqua dall’ANRC (Associazione Nautica Regionale Campana). A donare le uova pasquali ai bimbi, con il presidente Gennaro Amato, una rappresentanza di associati: i coniugi Marinelli del Centro Nautico Marinelli, Lucia Di Furia, di Marine System, Cinzia Buonanno, coordinatrice dell’Associazione, che sono stati accolti da Silvia Signorelli referente della Fondazione Santobono Pausilipon, dalla dottoressa Flavia Camera e  dal dirigente sanitario Nicola Silvestri, del presidio sanitario pediatrico. Ogni anno i soci ANRC regalano le uova di Pasqua ai piccoli ammalati offrendo anche una donazione in euro alla

Decima edizione di “Dona un sorriso – Il Villaggio del Sorriso”

A Nola un evento di beneficenza in favore dei bambini Sabato 12 gennaio dalle ore 16.00 si terrà presso la scuola secondaria statale di I grado “G. Merliano- L. Tansillo” di Nola (in Via Seminario,68) la decima edizione di “Dona un sorriso - Il Villaggio del Sorriso”, evento di beneficenza organizzato dall’Associazione Onlus “Noi Polizia” ,in collaborazione con l’organizzazione no profit Gente attiva, entrambe presiedute dal diìottor Gennaro Sannino, in collaborazione con l’Accademia Universitaria degli studi Giuridici Europei nella persona del Magnifico Rettore professor Giuseppe Catapano e con l’Associazione “Merola è Napoli” rappresentata dall’artista Giuseppe Cascella. L’evento, moderato da Alfredo Mariani, pone l’accento sulla centralità dei bambini all’interno della società, i cui diritti sono talvolta calpestati dall’egoismo e malvagità degli uomini ed i sorrisi spenti , affogati tra lacrime e

“Dona un giocattolo che regala un sorriso”, torna l’appuntamento benefico di Asso.Gio.Ca.

AI Teatro del Popolo Trianon Viviani la ventunesima edizione dell’appuntamento organizzato dall’Associazione Gioventù Cattolica che raccoglie giocattoli nuovi da regalare ai bambini meno fortunati. Fino al 10 gennaio si possono donare i giochi presso i punti raccolta allestiti in città Napoli, 7 gennaio - Ventun anni di Dona un giocattolo che regala un sorriso, l’appuntamento solidale organizzato dall’Associazione Gioventù Cattolica Asso.Gio.Ca presieduta da Gianfranco Wurzburger, in programma giovedì 10 gennaio a Napoli alle 18.30 al Teatro Trianon. Da 21 anni i volontari di Asso.Gio.Ca. raccolgono giocattoli nuovi da donare ai bambini più sfortunati durante l’evento che quest’anno si svolgerà per la prima volta nel “teatro del popolo”, la struttura pubblica di Forcella – diretta da Nino D’Angelo – volta alla crescita culturale e sociale del territorio. L’appuntamento, condotto

Un cestino di pere per far sorridere i bimbi in ospedale, Giornata Abio in 6 piazze di Napoli e provincia

Torna la Giornata Nazionale ABIO, il 29 e 30 settembre in piazza Sabato 29 settembre e domenica 30 settembre i volontari ABIO (Associazione per il Bambino in Ospedale) porteranno in 150 piazze di tutta Italia il sorriso che ogni giorno, da 40 anni, regalano ai bambini e agli adolescenti in ospedale. Quest’anno la Giornata Nazionale ABIO sarà anche una straordinaria occasione per raccontare la storia dell’associazione a misura di bambino. Una storia composta da 5.000 volontari – un numero in continua crescita - che ogni giorno sono accanto ai bimbi in difficoltà, degli adolescenti in ospedale e delle loro famiglie. Durante questa due giorni di solidarietà chiunque potrà sostenere ABIO e in cambio ricevere il simbolo della Giornata, un cestino di ottime pere. Grazie al contributo