“Pizza & Birra made in Petronio”, appuntamento di Scuola Viva

All’alberghiero di Pozzuoli manifestazione conclusiva di “Scuola Viva” con la “School Beer”, giovedì 30 maggio a Monterusciello Pozzuoli - Giovedì 30 maggio (ore 20) si terrà l’evento conclusivo dei progetti “Scuola Viva” che si sono svolti nell’Ipseoa Petronio di Pozzuoli. L’evento si terrà nei locali dell‘Istituto in via Matilde Serao, nel quartiere Monterusciello. Il progetto “Scuola Viva”, alla sua terza annualità, ha come intento generale interventi volti a rafforzare la relazione tra scuola, territorio, imprese e cittadini trasformando le scuole in luoghi d’incontro e favorendo l’integrazione nella didattica tradizionale di esperienze positive acquisite con il coinvolgimento delle famiglie e delle aziende, in linea con la programmazione del POR Campania FSE 2014/2020. Gli alunni dell’alberghiero di Pozzuoli hanno portato avanti, con l’aiuto dei docenti

Gesualdo Folk Event XV edizione, la rassegna musicale folk con tante novità

Torna piena di novità la rassegna musicale estiva di Gesualdo con il meglio dello street food made in Irpinia e la mitica Festa della Birra Il 23 e 24 agosto, nello straordinario scenario del Castello e delle storiche piazze di Gesualdo, andrà in scena lo spettacolo musicale del Folk Event, quest'anno giunto alla XV°Edizione. Giovedì 23 agosto il Folk esilarante degli Spacca il Silenzio! farà da preludio al concerto di Ray Wilson, già front man dei mitici Genesis, sul palco del Folk Event con il meglio del suo importante repertorio musicale presentato in una suggestiva versione acustica. After show con Joe Clemente DJ. Venerdì 24 agosto, il ritmo e l'euforia dei La Terza Classe animeranno la serata di sano e festoso Folk prima che la potenza HipHop di Rocco Hunt travolga

Birra, palio e buon cibo. Ritorna “Asini a tutta Birra”

Dal 6 all’8 luglio a Santa Maria la Carità Un evento decisamente alternativo quello organizzato dalla Pro Loco di Santa Maria la Carità in occasione dell’attesissimo “Palio del Ciuccio”, appuntamento storico del Luglio Sammaritano: si tratta di “Asini a tutta Birra”, kermesse dedicata agli amanti del luppolo che si svolge contemporaneamente al Torneo delle Contrade. Dal 6 all’8 luglio dopo la gara tra le contrade, sarà possibile degustare diverse tipologie di birra - da quelle artigianali (a quelle fregiate da marchi internazionali - abbinate ovviamente a tantissime proposte gastronomiche (soprattutto specialità locali). Le serate saranno allietate da interventi di famosi artisti come il live del cantante Gnut oppure lo show del musicista e poeta Francesco Di Bella. La birra è la bevanda fermentata più antica bevuta dall’uomo e, grazie alle sue importanti proprietà nutritive,

Al via il “Birra Village” in Terra di Lavoro

Una quattro giorni "a tutta birra" a due passi dalla splendida Reggia vanvitelliana Tre seminari, una "cotta" pubblica ma anche musica dal vivo ed esibizioni teatrali ed artistiche. E' quanto inserito nel cartellone del "Birra Village – Terra di Lavoro", il primo promosso dai Giovani Lab della Bcc Terra di Lavoro San Vincenzo de' Paoli, main partner della manifestazione, in programma a Parco Maria Carolina. La "cittadella" del gusto aprirà i battenti giovedì 21 settembre alle 19. Alle 20,30 ci sarà l'esibizione del gruppo casertano Daudia a cui seguiranno le incursioni teatrali della Mansarda. Alle 21,30 concerto con Tommaso Primo. Venerdì 22 settembre, invece, alle 20 ci sarà il primo seminario "Beerscovery" con Simone Cantoni, uno dei più importanti divulgatori birrari in Italia, giornalista pisano con la

“Birra Village – Terra di Lavoro”, conferenza stampa di presentazione

Lunedì 4 settembre, all'interno della Sala Giunta del Comune di Caserta, l'evento si presenterà alla stampa ed alla città Caserta, 1 settembre - “Birra Village – Terra di Lavoro” – alla sua prima edizione nel capoluogo – in programma al Parco Maria Carolina dal 21 al 24 settembre, è stata promossa dalla Terra di Lavoro Eventi, startup nata in seno ai giovani soci della banca Bcc San Vincenzo de' Paoli, main partner della kermesse e si propone di diffondere la cultura birraia - con incontri, degustazioni ed oltre 150 birre artigianali esposte – e promuovere il territorio casertano. Nel corso dell'incontro con gli organi di informazione interverranno il sindaco di Caserta Carlo Marino, l'Assessore ai Grandi Eventi Emiliano Casale, il presidente della Bcc Terra di Lavoro Valentino Grant,

Gesualdo folk event 2017, cromatismi musicali nel cuore dell’Irpinia

Il 24 e 25 agosto al Castello di Gesualdo (Avellino) Il Castello e le piazze di Gesualdo di nuovo palcoscenico dei grandi spettacoli musicali del Gesualdo Folk Event: rassegna musicale tra le più seguite del panorama degli eventi estivi in Irpinia. Come ogni anno sarà la contaminazione dei generi il leit motiv dell’evento, che quest’anno avrà il suo clou con l’esibizione di Gianluca Grignani, live il 25 agosto in Piazza Umberto I. (Ingresso Gratuito). Il “Jocker”, impareggiabile cantore di emozioni, proporrà lo spettacolo Acoustic Live Tour 2017: un’originale unplugged semiacustico con nuovi brani e i vecchi successi. Alle melodie di Grignani si uniranno i virtuosismi dell’Hip Hop di Galup (live giovedi’ 24 agosto) e Michele Bro (live venerdi’ 25 agosto). A legare le moderne

GoBeer Expo, la fiera della birra artigianale tra Napoli e Caserta

L’estate 2017 è alle porte, la terza edizione di GoBeer Expo è pronta e sta per riempire le serate campane da venerdì 28 luglio a domenica 6 agosto Per chi ancora non conoscesse la manifestazione, GoBeer Expo è la più prestigiosa fiera della birra, del buon cibo e dell’intrattenimento in Campania, che si tiene a cavallo tra luglio e agosto nell’area expo del centro commerciale Jambo1, a Trentola Ducenta, tra Napoli e Caserta. Più di 250mila presenze in 10 giorni, 70 eccellenti esposizioni, artisti di caratura nazionale (più di uno a sera), tanto divertimento ed armonia e una vasta selezione di birre artigianali, nazionali e internazionali, per tutti i gusti. GoBeer Expo è stata progettata per essere un’importante piattaforma adatta alla giusta valorizzazione e promozione

La birra fa VentiTRE’, percorso di degustazione a Gesualdo Expone

Sedicesima edizione di “Gesualdo Expone”: birra green e prodotti irpini, un matrimonio di gusto Partirà mercoledì prossimo, 31 maggio, a Gesualdo (Avellino), nell’ambito della sedicesima edizione di “Gesualdo Expone”, un percorso degustazione davvero atipico nel suo genere che fa leva sull’incontro tra due tradizioni gastronomiche: quella irpina, con i suoi prodotti tipici, e quella brassicola, birra di qualità in primis. Infatti, i prodotti del territorio saranno abbinati a una delle migliori marche di birra campane, la VentiTRE’, che ha fatto della qualità un sinonimo vincente. La fiera, che avrà inizio mercoledì e si protrarrà fino alla domenica successiva, è organizzata dal Comune di Gesualdo in collaborazione con l’associazione Agorà onlus. Tra i tanti iniziative in programma, il laboratorio gastronomico proposto da Clementina, Guido, Jacopo e Jenni

GoBeer Expo 2015, al via la prima edizione della fiera della birra in Campania

Alla scoperta delle migliori birre nazionali ed internazionali tra musica, spettacoli, incontri e workshops Dal 6 al 9 agosto 2015, appuntamento con GoBeer Expo, la manifestazione dedicata alla cultura e all’informazione sul mondo della birra, che si terrà presso Jambo1 – Conad,  grande polo di attrazione tra Napoli e Caserta. Nel corso delle 4 giornate, dense di  musica, spettacoli, incontri, workshops, buon cibo e tanto divertimento, GoBeer Expo guiderà i visitatori e gli operatori del settore alla scoperta delle migliori birre nazionali ed internazionali, con un occhio di riguardo al gusto autentico e certificato di alcune prestigiose realtà artigianali. Valorizzare il mercato della birra, una bevanda di origini antichissime che solo in Campania conta più di 3 milioni di consumatori l’anno: questo uno

Ultim’ora: Duplice omicidio di camorra, 7 arresti

Mandanti ed esecutori materiali. Vittime pedinate e uccise Napoli, 27 maggio - I carabinieri di Torre del Greco (Napoli) stanno eseguendo sette arresti nei confronti di 6 esponenti di spicco del clan camorristico degli "Birra - Iacomino" e del reggente del clan dei "Lo Russo" di Napoli - Miano, alleati dello scambio di killer e nel traffico di droga. Si tratta di mandanti ed esecutori del duplice omicidio di Vincenzo Montella e del figlio Gennaro, affiliati di spicco del clan "Ascione", uccisi il 15 gennaio 2007 dopo un "pedinamento" in scooter di circa 10 minuti. (Ansa)

Birra, e sai cosa bevi. Da oggi c’è BirTa, la birra del Taburno alla mela annurca IGP

Il marchio verrà commercializzato a partire da settembre 2015. Tutti provenienti dal Taburno (nel Sannio) gli ingredienti di questa birra artigianale a filiera corta che punta alla valorizzazione del territorio La Birra alla mela annurca? Si chiama BirTa e verrà commercializzata a partire da settembre 2015. Nasce così il coraggioso progetto di alcune imprese agricole campane, che hanno deciso di fare rete e tentare di valorizzare il territorio attraverso la creazione di un prodotto artigianale a filiera corta. Questo vuol dire, che tutti gli ingredienti tra cui luppolo, acqua, orzo e mele annurche IGP, provengono tutti dal Monte Taburno, nel Sannio. Le imprese agricole aderenti al progetto BirTa sono al momento 6 e insistono nei territori di Frasso Telesino, Dugenta, Sant'Agata dei

Donne, Arte e Birre! La birra artigianale come risorsa della Regione Campania

BirrArte a Sorrento, “L’Arte che si assapora, la Birra che si adora”, promossa dallo chef Antonino Esposito In crescita la produzione in Campania di birra artigianale che si  va connotando come risorsa della Campania; una produzione che alimenta il mercato anche estero e che soddisfa gli  appassionati di “bionde e rosse”. La manifestazione BIRRARTE - “L’Arte che si assapora, la Birra che si adora” - promossa dallo chef Antonino Esposito, partita a Sorrento lo scorso 4 marzo che si concluderà domenica 8 marzo, ha dedicato  la settimana  nazionale alla birra artigianale con degustazioni di “birre” artigianali di birrifici campani con  menù tipici,  intrattenimenti musicali, “lezioni” di geografia birraria - strade e percorsi della birra. Per oggi, domenica 8 marzo, giornata conclusiva della manifestazione,