Camorra: arrestato Simioli, reggente del clan Polverino

Tra i 100 latitanti più pericolosi è stato fermato nel Viterbese. Sulle sue tracce anche cacciatori di Calabria Napoli, 26 luglio - Giuseppe Simioli, 50 anni, ritenuto l'attuale reggente del clan camorristico dei Polverino, è stato catturato a Ronciglione, nel Viterbese, grazie a un'operazione dei carabinieri di Napoli in collaborazione con i

Camorra, 10 arresti nell’hinterland a Nord di Napoli

Gli indagati sono ritenuti legati al clan Orlando di Marano Napoli, 10 luglio - I carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a 10 ordinanze di custodia cautelare nei comuni dell'hinterland a Nord di Napoli arrestando 10 indagati ritenuti legati ai clan camorristici degli "Orlando" e "Nuvoletta-Lubrano".

Camorra, 5 arresti per il clan Nappello

Autori di una rapina che aveva fruttato un bottino di 25mila euro Napoli, 3 giugno - Un altro colpo al clan camorristico dei Nappello è stato inferto dalla polizia con l'arresto di cinque rapinatori che si vanno ad aggiungere ai sei estorsori arrestati lo scorso 25 maggio. I poliziotti del commissariato Scampia

#VentiRighe – L’omaggio di San Luca al boss dei boss

Dove sono, chi li aiuta, li protegge e consente latitanze di anni, in casi limite di decenni? Le difficoltà di catturare latitanti pericolosi sono esplicite nell’elenco (cento ricercati) della direzione centrale della polizia criminale. Fino a ieri includeva Giuseppe Giorgi, ritenuto un “mammasantissima” delle cosche mafiose. L’hanno catturato i carabinieri. Non

Aveva minacciato Roberto Saviano, revocata la sospensione all’avvocato Santonastaso

Saviano: "Oggi la camorra ha vinto definitivamente" Napoli, 31 maggio - Il Consiglio distrettuale di disciplina dell' Ordine degli Avvocati di Napoli ha revocato la sospensione cautelare dalla professione dell' avvocato Michele Santonastaso, condannato in primo grado per associazione esterna a delinquere di stampo camorristico e per minacce allo scrittore Roberto Saviano. Il

Blitz dei carabinieri nel Napoletano, 5 arresti per estorsione

Arrestati 4 affiliati clan Capasso-Castaldo ed un 28enne Napoli, 29 maggio - Operazione antiracket nel Napoletano: i carabinieri hanno arrestato quattro persone ritenute vicine al clan Capasso-Castaldo ed un 28enne di Brusciano (Napoli). Mettevano in atto da tempo estorsioni; vittima un imprenditore di Marigliano (Napoli). Sono stati i militari della stazione di Marigliano

Napoli, arrestati i fratelli dell’onorevole Cesaro

Inchiesta sulle infiltrazioni del clan Polverino negli investimenti da 40 milioni di euro per il piano di insediamento produttivo del Comune di Marano (Napoli) Napoli, 24 maggio - Gli imprenditori Aniello e Raffaele Cesaro, fratelli del deputato di Fi Luigi Cesaro, sono stati arrestati stamane dai carabinieri del Ros con altre

De Magistris: “Le stese? Lo Stato è responsabile”

Presentato a Palazzo San Giacomo il comitato d'inchiesta su illegalità, corruzione e criminalità Napoli, 18 maggio – È stato presentato oggi a Palazzo San Giacomo il comitato d'inchiesta su illegalità, corruzione e criminalità. Ne fanno parte personalità impegnate in diversi settori della società civile: il giornalista Sandro Ruotolo, lo sceneggiatore Maurizio