Giro di prostituzione nel Casertano, annunci via web: due arresti

Arresti domiciliari anche per il nonno di Fortuna Loffredo, la bimba vittima di abusi sessuali e scaraventata dell'ottavo piano del palazzo del parco verde di Caivano Caserta, 23 ottobre - C'è anche il nonno di Fortuna Loffredo, la bimba di 6 anni vittima di abusi e morta il 24 giugno del

Blitz a Scampia: 1131 persone controllate, sequestrati 13 chili di eroina

Questore di Napoli: blitz efficiente prova di coordinamento tra le varie forze dell'ordine Napoli, 4 ottobre - Oltre 13 chilogrammi di sostanze stupefacenti sequestrati, 1131 persone controllate ed ottantaquattro perquisizioni eseguite. E ancora fermati 756 veicoli e ritrovate alcune armi. E' questo il bilancio della prima fase della maxi operazione di

#VentiRighe – Stupri di Firenze, ovvero “Dimmi la verità, ci stavi?

Era un classico della rozza ignoranza, un esempio di maschilismo e con un’aggravante di evidente rilievo: si raccontano casi accertati di giovani donne violentate che con coraggio denunciavano gli stupratori A raccogliere la testimonianza uomini delle forze dell’ordine. “Dimmi la verità” insinuavano con cinismo beffardo, “tu ci stavi”. Questo sgradevole prologo

Frode alimentare, sequestrati 10 quintali di pomodoro dichiarati bio

Dall'inizio dell'anno i pomodori in scatola sequestrati sono circa 80 tonnellate Roma - Il Nucleo Antifrodi Carabinieri di Salerno ha sequestrato oltre 10 quintali di doppio concentrato di pomodoro, fraudolentemente dichiarati provenienti da agricoltura biologica, in contrasto con la vigente normativa di settore. Lo comunica, in una nota, il Comando Carabinieri

Uccide 25enne per gelosia e getta il cadavere a mare

L'omicidio al culmine di una violenta lite, poi getta il cadavere nel mare di Licola Aversa - "Si, l'ho ucciso io Vincenzo, perché aveva una relazione con il mio compagno: poi dopo ho caricato il cadavere in auto e l'ho gettato in mare a Licola". Questa la confessione resa ai carabinieri

Blitz nel rione Sanità, 9 arresti per le “stese”

Azione congiunta Carabinieri e Polizia, tra indagati autori e mandanti Napoli, 25 luglio - Blitz di carabinieri e polizia nel rione Sanità, a Napoli. Arrestate nove persone e sgominato gruppo criminale. Tra gli indagati gli autori e mandanti delle "stese" tra il 2011 e il 2016. La questura e i carabinieri del

#VentiRighe – Pericolose nostalgie

Forse è tempo di scollare dal calendario che esalta l’arma dei carabinieri lo storico appellativo di “benemerita” Siamo cresciuti nel mito di una sua eccellenza, che per anni ha compensato ombre o peggio abusi, violenze e subordinazione passiva a governi antidemocratici, di altre forze dell’ordine. La cronaca degli ultimi anni ha

Rapina 21 minorenni in due mesi, arrestato

Avrebbe minacciato le sue vittime con un coltello, dopo aver rubato i cellulari si allontanava in bici Napoli, 14 giugno - I carabinieri hanno arrestato a Frattaminore (Napoli) il 26enne Antonio Auletta, accusato di aver commesso il numero record di 21 rapine in due mesi ai danni di minori di età compresa

47enne picchiava la moglie con mazza da baseball, arrestato

Donna in ospedale, la denuncia parte dal figlio A Cardito  in provincia di Napoli un uomo di 47 anni è  stato arrestato per violenza domestica. Dalle indagini è emerso che l'uomo per farsi consegnare i soldi dalla moglie, era arrivato a colpirla alla testa con una mazza da baseball, provocandole la

Blitz dei carabinieri nel Napoletano, 5 arresti per estorsione

Arrestati 4 affiliati clan Capasso-Castaldo ed un 28enne Napoli, 29 maggio - Operazione antiracket nel Napoletano: i carabinieri hanno arrestato quattro persone ritenute vicine al clan Capasso-Castaldo ed un 28enne di Brusciano (Napoli). Mettevano in atto da tempo estorsioni; vittima un imprenditore di Marigliano (Napoli). Sono stati i militari della stazione di Marigliano

Auto sbanda nel Casertano: mezzo fuori controllo, due morti

L'Anas ha istituito il senso unico alternato sulla Casilina per il recupero dei corpi Caserta, 5 maggio - In seguito ad un incidente stradale, avvenuto sulla Statale Casilina nel territorio del comune di Vairano Patenora (CE), sono morti due uomini di 28 e 44 anni. L’autovettura su cui i due uomini viaggiavano

Operazione antiracket ad Ercolano: 50 euro al giorno per “lavorare tranquilli”

"Modello Ercolano" si rivela  vincente con la collaborazione tra vittime, carabinieri, direzione distrettuale antimafia e associazione antiracket I carabinieri hanno sottoposto a fermo il 34enne Ciro Scognamiglio, con l'accusa di aver chiesto 50 euro al giorno al titolare di una paninoteca di Ercolano, per lavorare in tranquillità. L’uomo, già noto alle forze