Cosentino torna libero, dopo 4 anni in regime di carcerazione preventiva

Accolta istanza difesa. Resta obbligo presentazione alla polizia Torna in libertà Nicola Cosentino, l'ex sottosegretario all'Economia del Governo Berlusconi nonché coordinatore regionale campano di Forza Italia. Cosentino, originario di Casal di Principe (Caserta), ha trascorso gli ultimi quattro anni in regime di carcerazione preventiva e ai domiciliari. La decisione è stata presa

Napoli, induce la fidanzatina 14enne ad inviargli video erotici sotto minaccia

Arrestato ragazzo maggiorenne per minacce alla giovane fidanzatina Napoli, 3 febbraio - Con la minaccia di lasciarla, un ragazzo maggiorenne, induce la fidanzata 14enne ad inviargli video sessualmente espliciti. Accade a Palma Campania, nel Napoletano. Le indagini, coordinate dalla Procura di Napoli hanno preso le mosse da un video a sfondo sessuale

#VentiRighe – Più inferno che carcere

Ho provato. Ho chiuso gli occhi e mi sono ritrovato virtualmente nella cella di un carcere [Sono in attesa di giudizio, indagato per spaccio di droga. In realtà ne faccio uso personale e me ne sono fornito in una certa quantità in Colombia durante un viaggio mirato a procuramene piuttosto agevolmente.

Al via la raccolta fondi per “campoAperto”, l’impresa agricola nel carcere di Secondigliano

Sosteniamo campoAperto, un'impresa agricola sociale sorta sui terreni del carcere di Secondigliano. A Napoli, l'iniziativa della società Cooperativa Sociale L’Uomo e il Legno https://youtu.be/kjHFa826wsM L'impresa, operativa da oltre un anno, è nata con lo scopo di offrire ai detenuti un percorso concreto di riabilitazione tramite un lavoro regolarmente retribuito: CampoAperto focalizza inoltre la produzione agricola

Orlando e i calciatori del Napoli in visita al carcere di Nisida. Il ministro: “Sport è grande metafora. Sconfitte servono a riflettere”

Ad accompagnare il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, i calciatori del Napoli Hamsik, Mertens e il neo arrivato Pavoletti Napoli, 5 gennaio – Il carcere non ha solo uno scopo punitivo, ma anche e soprattutto di recupero. È questo l'importante messaggio che il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha voluto portare

Cosentino: il pm chiede 16 anni di carcere

L'ex coordinatore Pdl della Campania è accusato di "concorso esterno in associazione mafiosa" Caserta - Il pm Alessandro Milita ha chiesto 16 anni di reclusione per l'ex sottosegretario all' Economia Nicola Cosentino, al termine della requisitoria del processo Eco 4. Cosentino, ex coordinatore campano del Pdl, è accusato di "concorso esterno

Rivolta nel carcere minorile di Airola, Sappe: “situazione molto grave”

La denuncia del Sindacato autonomo di polizia penitenziaria (Sappe), i detenuti minacciano gli agenti con i piedi di legno dei tavoli e i manici di scopa Napoli, 5 settembre - Rivolta nel carcere minorile di Airola (Benevento). Secondo quanto denuncia il Sindacato autonomo di polizia penitenziaria in una nota, al momento

Secondigliano, il ministro Orlando visita il carcere. “Fatti sforzi per introdurre innovazione”

Il Guardasigilli ha fatto un breve giro all'interno della struttura e ha preso nota di alcuni problemi riguardanti il funzionamento della sanità interna Napoli, 18 agosto – Visita del ministro della Giustizia Andrea Orlando nel carcere di Secondigliano. Accompagnato dal direttore dell'istituto penitenziario, Liberato Guerriero, e da Giulia Russo in rappresentanza

“Perché non sia notte per sempre”: i detenuti della Casa Circondariale di Arienzo presentano il loro calendario

Appuntamento a San Felice a Cancello (Ce) con le vignette del particolare calendario nato dall'esperienza della detenzione “Perché non sia notte per sempre”. È questo il titolo del calendario realizzato con le vignette dei detenuti del Carcere di Arienzo, da cui prende il nome anche l’evento, organizzato e promosso dalle associazioni Insieme, Koinè e

Visita ispettiva in carcere per Cosentino, è in ottima forma

Il senatore Compagna protesta per la mancanza di possibilità per Cosentino di vedere la moglie Napoli, 8 gennaio - Secondo il senatore Luigi Compagna, Nicola Cosentino è psicologicamente in ottima forma. Queste le parole del senatore nel giorno della sua visita ispettiva a Cosentino che ormai è in carcere da più o