Pozzuoli, nasce il Dispensario “Farmaco Solidale”: medicine gratuite per i poveri

La presentazione con il vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella. Progetto finanziato con l’8X1000 alla Chiesa Cattolica E' stato inaugurato sabato 1° febbraio il Dispensario farmaceutico “Farmaco Solidale”. All’evento hanno partecipato tra gli altri: monsignor Gennaro Pascarella (vescovo di Pozzuoli), presenti i volontari della Caritas e i medici volontari del Poliambulatorio. Il Dispensario distribuisce gratuitamente e dietro prescrizione medica, alcuni farmaci e presidi sanitari alle persone indigenti secondo la prassi dell’accesso al Poliambulatorio. Si trova all’interno del Centro San Marco in via Roma n.50. E' aperto ogni mercoledì dalle 9 alle 12. Parte del Progetto “Salute e Solidarietà”, finanziato da Caritas Italiana con l’8x1000 alla Chiesa Cattolica, si tratta di un'iniziativa che segue l’esperienza del Poliambulatorio "diacono Pasquale Grottola". Per esplicita volontà del vescovo,

Dossier Caritas: in Campania il disagio familiare raggiunge livelli record

Gli italiani che chiedono aiuto sono sempre di più.  I 2/3 delle famiglie che si rivolgono alla Caritas vivono con meno di 500 euro al mese e non sono in grado di affrontare alcuna spesa imprevista Dal Dossier Caritas 2017 emerge una netta prevalenza della componente italiana (il 64,6%). A partire dalla crisi economica del 2008, infatti, la percentuale degli italiani ha cominciato a salire sempre più, passando dal 38,2% del 2008 al 64,6% attuale. A chiedere aiuto sono soprattutto le donne - Un dato che emerge forte dal Dossier Caritas presentato a Napoli dato emergente riguarda la maggiore presenza della componente femminile in Caritas (54,7%). Le donne si rivolgono ai C. di A. della Caritas non per chiedere aiuto per se stesse, ma

Dossier Caritas: famiglie più povere e sempre più italiani che chiedono aiuto

Presentato il Dossier Regionale sulle Povertà 2017 della Caritas Campania Il Dossier regionale sulle povertà in Campania è una pubblicazione annuale realizzata sin dal 2004 dalla Delegazione regionale Caritas, per dare una voce ed un volto ai tanti poveri che ogni giorno si rivolgono ai Centri di Ascolto in cerca di aiuto. Lo sforzo compiuto in questi anni dalle Caritas diocesane della Campania ha permesso di evidenziare gli aspetti fondamentali del fenomeno della povertà in Campania, ma soprattutto ha mostrato come questo sia cambiato e sia evoluto nel tempo. L’edizione 2017 è stata presentata sabato scorso, 18 novembre, alla vigilia della prima Giornata mondiale dei poveri indetta da Papa Francesco, a Pozzuoli nella Diocesi di Mons. Gennaro Pascarella – delegato CEC per

Aumentano i poveri alle mense, la Caritas cerca volontari per agosto

Ne servono almeno 50 per garantire funzionamento nel periodo estivo. L'appello è stato lanciato dalla Caritas della Diocesi partenopea Napoli, 29 luglio - Servono volontari, almeno 50, per le mense della Caritas di Napoli che resteranno aperte nel mese di agosto. L'appello è rivolto a chiunque voglia dare una mano, perché le persone meno fortunate possano, anche durante questo mese, mangiare almeno un pasto. L'appello è stato lanciato dalla Caritas della Diocesi partenopea. Da un lato, la turnazione dei volontari (molti dei quali sono in ferie ma che durante tutto l'anno ne garantiscono il funzionamento) e dall'altro l'aumento di chi si rivolge alle mense diocesane. Di qui la richiesta di un maggior numero di persone per questo periodo. Sono 14 le mense della

“Mafia, genesi di un male”, presentazione del nuovo libro del tenente colonnello dei Carabinieri Claudio Mungivera

Sarà presentato a Pozzuoli il nuovo libro del tenente colonnello dei Carabinieri Claudio Mazzarrese Fardella Mungivera Mafia, genesi di un male (Rogiosi Editore) è il lavoro che si presenterà - oggi 24 novembre alle ore 18 - nell'auditorium del Centro San marco in via Sacchini 33 (nei pressi del Tempio di Serapide) a Pozzuoli, Napoli. Insieme all'autore parteciperanno il direttore della Caritas Diocesana di Pozzuoli don Giuseppe Cipolletta, il coordinatore di Libera Napoli Antonio D'Amore, il referente del presidio Daniele Del Core dei Campi Flegrei Ciro Biondi, Elda Illiano del Progetto Policoro e Lia Anzalone di  Officina Persona Nuova. Durante la manifestazione sarà presentato il progetto Facciamo un pacco alla camorra da Giuliano Ciano della Nco Nuova Cucina Organizzato, consorzio di

Caritas parrocchiali della Diocesi di Pozzuoli: presentati i dati sulla povertà nell’area flegrea

5° Convegno delle Caritas parrocchiali della Diocesi di Pozzuoli: Pozzuoli, 15 novembre - Due giorni di confronto per i circa 300 partecipanti al 5° Convegno delle Caritas parrocchiali della Diocesi di Pozzuoli. L'’11 novembre al Teatro della parrocchia di Sant’'Artema a Monterusciello e il 12 nella Basilica Cattedrale si sono confrontati gli operatori delle Caritas sul tema “"La comunicazione linguaggio della Misericordia"”. Un tema scelto per stimolare i tanti volontari ad utilizzare con più efficacia i mezzi di comunicazione con l’'obiettivo di far conoscere meglio le attività della Caritas. Dopo i saluti di don Giuseppe Cipolletta, direttore della Caritas Diocesana e di don Fernando Carannante, vicario episcopale alla Carità, ha relazionato Fabio Zavattaro, giornalista vaticanista del Tg1 della Rai. "È più

300 volontari della Caritas a Pozzuoli per discutere di emergenza sociale

Saranno presentati i dati statistici sulla povertà nell’'area flegrea Venerdì 11 e sabato 12 novembre si svolgerà a Pozzuoli il 5° Convegno Diocesano delle Caritas Parrocchiali. 300 volontari provenienti da tutte le parrocchie della Diocesi di Pozzuoli si daranno appuntamento venerdì pomeriggio (dalle 16) nella parrocchia di Sant'’Artema a Monterusciello. Nel corso della giornata saranno presentati i dati statistici sulla povertà nell'’area flegrea e il nuovo sito web. Sabato, invece - dopo la processione che inizierà dal Cippo sul Porto di Pozzuoli che ricorda l’'approdo di San Paolo Apostolo - si raggiungerà la Basilica Cattedrale San Procolo al Rione Terra; qui si terrà la seconda giornata che si concluderà con la Santa Messa presieduta da monsignor Gennaro Pascarella, vescovo di Pozzuoli. Il

6 milioni di connazionali in condizioni di povertà assoluta. La Caritas lancia l’allarme: rischio troppo elevato colpa della politica di austerity

La percentuale di povertà in Italia aumenta troppo vertiginosamente. Insostenibili le spese mediche ma anche il taglio a sostegno della pubblica istruzione. Raddoppiati in 5 anni gli interventi caritatevoli La situazione di un'Italia in affanno è fornita dalla Caritas nel Rapporto Europa sull’impatto della crisi e dall’Istat nel documento “Noi Italia”, entrambi riferiti al 2013.  Nei sette "paesi deboli" (Cipro, Romania, Irlanda, Grecia, Spagna, Portogallo, Italia) un solo cittadino su tre rischia la povertà, ma in Italia - dichiara la Caritas - c'è una crisi più persistente che fa registrare condizioni disastrose. In media, i cittadini che rischiano la povertà sono più di uno su quattro mentre il 23% delle famiglie vive in situazione di disagio economico. La Caritas evidenzia che "Numerose situazioni di povertà

Caritas Diocesana di Pozzuoli: A Scuola di Libertà”, per conoscere la detenzione

Si terrà sabato 15 novembre (dalle ore 9) la seconda edizione di “A scuola di libertà”, evento promosso dalla Conferenza Nazionale Volontariato e Giustizia L'’appuntamento con le scuole (due classi dell’'Isis Tassinari e tre del Liceo Virgilio) è all’'Auditorium del Centro San Marco in via Sacchini a Pozzuoli. In linea con le direttive della Conferenza l’incontro prevede la partecipazione di tue “testimoni”: un operatore e un detenuto. Quest’anno porteranno la loro testimonianza don Gennaro Pagano, direttore del centro educativo diocesano Regina Pacis e della Casa Papa Francesco. Interverranno Maria Ricciardi, responsabile di Casa Donna Nuova, ed Emilia Romano, responsabile dello sportello di formazione e orientamento al volontariato. La casa famiglia Donna Nuova opera segno della Diocesi di Pozzuoli gestita dalla Caritas Diocesana - ospita donne

Caritas diocesana di Pozzuoli: due giorni di proposte contro la povertà

Venerdì 24 nel quartiere di Pianura a Napoli e sabato 25 ottobre al Duomo di Pozzuoli si terrà il 4° Convegno della Caritas parrocchiali della Diocesi. Prevista la partecipazione di oltre 300 volontari da tutto il territorio flegreo Venerdì 24 e sabato 25 ottobre si terrà il 4° Convegno delle Caritas parrocchiali della Diocesi di Pozzuoli. “I Poveri al centro del Vangelo” è il titolo della due giorni di cui è prevista la partecipazione di oltre 300 volontari provenienti dalle parrocchie, dei rappresentanti dei movimenti, delle associazioni cattoliche e laiche provenienti dal territorio della Diocesi di Pozzuoli (comprende parte di Napoli con i quartieri di Pianura, Soccavo, Fuorigrotta e Bagnoli e i comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Monte di Procida

La crisi morde Napoli: le mense dei poveri resteranno aperte ad agosto

Potranno accogliere 1500 persone al giorno (ANSA) - NAPOLI, 2 AGO - Resteranno aperte anche ad agosto le mense per i poveri della diocesi di Napoli, garantendo un'accoglienza complessiva di circa 1500 persone al giorno nelle diverse strutture. "Sono migliaia - sottolinea la Curia di Napoli - le persone che ogni giorno bussano alle porte delle parrocchie e della Caritas diocesana, in questo duro periodo di crisi economica e occupazionale, che perdura e colpisce famiglie intere, rimaste, in molti casi, senza reddito e senza lavoro. Oltre ai senza fissa dimora anche interi nuclei familiari avvertono la mancanza del minimo vitale, per cui vanno in cerca di un pò di pane e di un pasto caldo. Il mese di agosto per quasi tutte

Pozzuoli: la Caritas in aiuto di chi cerca lavoro con un ponte tra Sud Italia e Germania

Progetto Chiese sorelle “Pozzuoli - Esslingen”. E' partito il primo gruppo di disoccupati per cercare lavoro in Germania È partito sabato 5 luglio il primo gruppo di disoccupati alla volta della Germania. Si tratta delle prime persone coinvolte nel progetto dalla Caritas diocesana di Pozzuoli con l'’obiettivo di trovare lavoro all’'estero. La Caritas, grazie al Progetto “Pozzuoli-Esslingen: tra reciprocità e lavoro. Incontro e accoglienza tra Chiese sorelle”, ha creato un ponte di aiuto insieme alla comunità cattolica dello stato federale di Baden-Württemberg, con capoluogo Stoccarda (diocesi di Rottenburg-Stuttgart). Dopo l’annuncio di marzo, le selezioni e il corso intensivo di tedesco di base realizzato nella parrocchia dei Santi Apostoli Pietro e Paolo di Soccavo, si stanno organizzando i primi viaggi. I disoccupati saranno in Germania per

Volontariato e solidarietà, quando i cittadini si sostituiscono alle Istituzioni

Sono molte le associazioni Onlus che godendo degli sgravi fiscali si adoperano in favore degli ultimi, di coloro che vivono ai margini della società per scelta o per infausto destino. Queste associazioni sono di matrice sia laica che religiosa. L'attuale dimensione della povertà include una compresenza di immigrati, senza tetto, cassaintegrati, pensionati, divorziati, senza lavoro. Così anche le forme di solidarietà hanno molteplici intenti, focalizzando il loro operato per una determinata categoria di bisognosi. Il nono Censimento delle istituzioni non profit, realizzato dall’Istat e presentato a Roma a luglio 2013, ha sottolineato l’importanze di queste istituzioni per il tessuto sociale. Per quanto riguarda l’Assistenza sociale è emersa l’esistenza di 361 istituzioni non profit ogni 100 imprese. In questi numeri ci sono la