#VentiRighe – Un miracolo chiamato Ciro

Abbiamo vissuto tutti, ma proprio tutti, la tenerissima età di undici anni. Per chi alle spalle ha molti lustri di permanenza sulla terra quella tappa del vissuto evoca ricordi di ingenuità, mammismo, poca scaltrezza e scarsa indipendenza Il tempo non si è fermato e i fanciulli di oggi, per loro fortuna,

Ischia, il giorno dopo il terremoto: due morti, 39 feriti. Tratto in salvo un bimbo di 7 mesi. Dopo 15 ore si compie il miracolo dei soccorritori, dopo Matthias anche Ciro è in salvo

Drammatico bilancio del terremoto che ha colpito l'isola di Ischia ieri sera intorno alle 20,57 a circa 5 km di profondità. Balletto delle cifre sulla magnitudo: in un primo momento diramato un comunicato dell'INGV che faceva riferimento ad un sisma di magnitudo 3,6, rettificato a 4 da un comunicato della

Terremoto a Ischia, intenso sciame sismico. Si registrano crolli e feriti

Crolli e feriti a Casamicciola, si registrano dispersi Napoli, 21 agosto - Alle ore 20:57:51 la rete sismica dell'Osservatorio Vesuviano ha registrato un evento di magnitudo locale ML=4.0 localizzato a mare a circa 3km a nord di Lacco Ameno. L'evento principale è stato seguito da altre 10 scosse di magnitudo massima